Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «gai», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «gaio», sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Gai

Forma di un Aggettivo
"gai" è il maschile plurale dell'aggettivo qualificativo gaio.
Liste a cui appartiene
Parole Monoconsonantiche [Gagà « * » Gaia]
Informazioni di base
La parola gai è formata da tre lettere, due vocali e una consonante. Divisione in sillabe: gà-i. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con gai per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il bello dei bambini è che sono sempre gai e spensierati.
  • Sono stati giorni gai, quelli trascorsi insieme a te in riva al mare.
  • Mario e Luigi sono due tipi gai, scherzano e ridono sempre!
Citazioni da opere letterarie
Il piacere di Gabriele D'Annunzio (1889): I lineamenti gai del volto rammentavano certi profili feminini ne' disegni del Moreau giovine, nelle vignette del Gravelot. Ne' modi, ne' gusti, nelle fogge del vestire ella aveva qualche cosa di pompadouresco, non senza una lieve affettazione, poiché era legata da una singolar somiglianza alla favorita di Luigi XV.

Il ventre di Napoli di Matilde Serao (1884): Felice per l'esistenza all'aria aperta, eredità orientale, non ha aria; innamorata del sole, non ha sole; appassionata di colori gai, vive nella tetraggine; per la memoria della bella civiltà anteriore, greca, essa ama i bianchi portici che si disegnano sull'azzurro, e invece le tane dove abita questa gente non sembrano fatte per gli umani; e dei frutti della terra, essa ha i peggiori, quelli che in campagna si danno ai porci; e vi sono vivande che non assaggia mai.

Anime oneste di Grazia Deledda (1905): Passati i gai e tiepidi giorni di ottobre e terminate le vendemmie, mentre tutta la casa era ancora impregnata dall'odore caldo del mosto e delle ultime frutta serbate nelle dispense, — tutti partirono. Partì Cesario, partì Gonario, partì Pietro Demeda. Con Pietro partì anche Paolo Velèna che andava in continente per affari.
Uso in vari contesti
  • Nel 1828, nel Dizionario della lingua italiana, è riportato: "I cavalieri e’ donzelli, che erano giulivi e gai, si faceano di belle canzoni, e ’l suono e ’l molto".
  • Nel 1863, Giacinto de' Sivo, in Storia delle Due Sicilie dal 1847 al 1861, scrive: "Ubertose messi, mercati grassi, miti prezzi, comune l'agiatezza; un movimento d'industria, un crescer di popolazione, un incremento di tutte cose buone; sicché non credo il reame avesse tempi più gai e lieti di quelli".
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per gai
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bai, caì, dai, fai, gag, gal, gap, gas, gay, gli, hai, lai, mai, sai, tai, vai.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bah, bar, bau, cab, cad, caf, can, cap, dal, dan, fan, far, fax, hac, han, jab, lao, mah, mal, mas, mat, max, nas, par, qat, ram, rap, ras, san, sax, tac, tag, tan, tao, tap, tar, tau, tav, van, wad, yak, zac, zar.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere i vocaboli: ai, gi.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: gaia, gaie, gaio, gasi, guai.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: aia, dia, già, mia, pia, ria, sia, via, zia.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: agi, ago, agà.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: aia, aie, aio.
Parole con "gai"
Iniziano con "gai": gaia, gaie, gaio, gaietta, gaiette, gaietti, gaietto, gaiezza, gaiezze, gaiamente.
Finiscono con "gai": fugai, legai, negai, pagai, rigai, segai, vagai, vogai, brigai, dragai, drogai, erogai, fregai, frugai, piagai, piegai, pregai, purgai, sfogai, slegai, slogai, targai, vergai, abrogai, affogai, allagai, allegai, annegai, appagai.
Contengono "gai": pagaia, pagaie, pagaio, pagaiò, fangaia, fangaie, giogaia, giogaie, pagaiai, pagaino, pagaiamo, pagaiano, pagaiare, pagaiate, pagaiato, pagaiava, pagaiavi, pagaiavo, pagaierà, pagaierò, bottegaia, bottegaie, bottegaio, pagaiammo, pagaiando, pagaiante, pagaianti, pagaiasse, pagaiassi, pagaiaste, ...
»» Vedi parole che contengono gai per la lista completa
Incastri
Inserendo al suo interno sol si ha GAsolI; con sera si ha GAseraI; con sere si ha GAsereI; con bella si ha GAbellaI; con loppa si ha GAloppaI; con reggia si ha GAreggiaI; con reggerà si ha GAreggeraI; con reggere si ha GAreggereI; con orgogli si ha GorgogliAI; con ridacchi si ha GridacchiAI.
Lucchetti
Usando "gai" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ila = gala; * ile = gale; * ira = gara; * ire = gare; dong * = donai; * issa = gassa; * itti = gatti; * itto = gatto; * isoli = gasoli; diving * = divinai; * illese = gallese; * illesi = gallesi; * imboni = gamboni; * imbuti = gambuti; * imbuto = gambuto; * irriti = garriti; * irrito = garrito; * issata = gassata; * issate = gassate; * issati = gassati; ...
Cerniere
Usando "gai" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: idi * = diga; ile * = lega; ito * = toga; iva * = vaga; ivi * = viga; idra * = draga; ieri * = eriga; iman * = manga; iter * = terga; ivan * = vanga; imiti * = mitiga.
Lucchetti Alterni
Usando "gai" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ali * = alga; bei * = bega; eri * = erga; fui * = fuga; * lei = gale; * rei = gare; * sii = gasi; lei * = lega; nei * = nega; oli * = olga; rii * = riga; sei * = sega; uni * = unga; uri * = urga; voi * = voga; beli * = belga; buri * = burga; coli * = colga; eroi * = eroga; fini * = finga; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "gai" (*) con un'altra parola si può ottenere: bit * = bigati; dot * = dogati; * rna = granai; * una = guaina; * une = guaine; * uro = guairò; * uva = guaiva; * uri = guarii; lev * = legavi; pii * = pigiai; set * = segati; sol * = sgolai; sir * = sigari; tot * = togati; arra * = agraria; arre * = agrarie; cali * = cagliai; fori * = forgiai; * elci = gaelici; * alte = galatei; ...
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Pittoresca e gaia, I Campi dove Gaio Mario sconfisse i cimbri, Il gala in cui ogni anno vengono assegnate ambite statuette, Un atto di galanteria, Una sequela di galanterie.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: gagnolerò, gagnoli, gagnoliamo, gagnoliate, gagnolino, gagnolò, gagnolo « gai » gaia, gaiamente, gaie, gaietta, gaiette, gaietti, gaietto
Parole di tre lettere: fra, fui, gag « gai » gal, gap, gas
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ronfai, carciofai, apostrofai, filosofai, gufai, tartufai, stufai « gai (iag) » indagai, piagai, dilagai, allagai, pagai, strapagai, ripagai
Indice parole che: iniziano con G, con GA, parole che iniziano con GAI, finiscono con I

Commenti sulla voce «gai» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze