Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «impastare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Impastare

Verbo
Impastare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è impastato. Il gerundio è impastando. Il participio presente è impastante. Vedi: coniugazione del verbo impastare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di impastare (mescolare, amalgamare, malassare, mantecare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani

Foto taggate impastare

Pane!
  
Giochi di Parole
La parola impastare è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti.
Divisione in sillabe: im-pa-stà-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: imparaste, impasterà (scambio di vocali), stamperai, stamperia.
impastare si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): sir + patema; psi + [armate]; spit + [amare]; sim + [aperta]; [est] + impara; pet + [amarsi]; step + [amari]; per + amasti; reps + [amati]; rem + [pastai]; [site] + [parma]; [eri] + stampa; pie + mastra; [pesi] + [marta]; [pesti] + [amar]; preti + asma; [esprit] + ama; mie + sparta; [item] + [aspra]; [mesi] + [parta]; [mesti] + [apra]; [meri] + [spata]; [metri] + [asap]; risme + tapa; empi + [rasta]; tempi + [arsa]; ras + [patemi]; tap + [misera]; ...
Componendo le lettere di impastare con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ops, pos] = approssimate; +cra = arrampicaste; +toc = comparatiste; +din = disimparante; +idi = disimpariate; +[sai, sia] = emiparassita; +sei = emiparassite; +sii = emiparassiti; +avo = espatriavamo; +sos = impastassero; +non = impasteranno; +ili = imperialista; +osa = massoterapia; +osé = massoterapie; +[ceo, eco] = mesoterapica; +con = ricompensata; +sir = rimpatriasse; +tir = rimpatriaste; +sir = risparmiaste; +tav = ristampavate; +bot = strapiombate; +sol = trapelassimo; ...
Vedi anche: Anagrammi per impastare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: impastate, impattare, impestare, impostare.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: ipate, mastre, mate, mare, paste, paté, pare, aste, atre.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: rimpastare.
Parole con "impastare"
Finiscono con "impastare": rimpastare.
Parole contenute in "impastare"
are, sta, tar, asta, star, tare, pasta, stare, impasta. Contenute all'inverso: era.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "impastare" si può ottenere dalle seguenti coppie: impali/listare, impari/ristare, impasta/tatare, impastai/ire, impastata/tare, impastatore/torere, impastatura/turare.
Usando "impastare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * starerà = impara; * starerò = imparo; * starerai = imparai; * areata = impastata; * areate = impastate; * areati = impastati; * areato = impastato; * rendo = impastando; * resse = impastasse; * ressi = impastassi; * reste = impastaste; * resti = impastasti; rii * = rimpastare; * retore = impastatore; * retori = impastatori; * ressero = impastassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "impastare" si può ottenere dalle seguenti coppie: impastavo/ovattare, impasterà/areare, impastata/atre, impastato/otre.
Usando "impastare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = impastata; * erte = impastate; * erti = impastati; * erto = impastato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "impastare" si può ottenere dalle seguenti coppie: impara/starerà, imparai/starerai, imparo/starerò, impasti/staresti, impasta/area, impastata/areata, impastate/areate, impastati/areati, impastato/areato, impastai/rei, impastando/rendo, impastasse/resse, impastassero/ressero, impastassi/ressi, impastaste/reste, impastasti/resti, impastate/rete, impastati/reti, impastatore/retore, impastatori/retori.
Usando "impastare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * listare = impali; * ristare = impari; * impasti = staresti; * torere = impastatore.
Sciarade incatenate
La parola "impastare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: impasta+are, impasta+tare, impasta+stare.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "impastare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = impastatrice; * irto = impiastratore; ricci * = rimpasticciare.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "impastare"
»» Vedi anche la pagina frasi con impastare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Com'è rilassante impastare e fare ravioli gustosi.
  • Bisogna impastare le ciambelle due ore prima di friggerle per ottenere la giusta lievitazione.
  • Oggi, anche in ambiente domestico, le macchine per impastare sostituiscono tagliere e matterello.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Impastare, Rimpastare, Impastocchiare - Impastare è far la pasta per il pane o altro; è poi mischiare altro corpo nella pasta impastando tutto insieme; è poi infine imbrattare, attaccare con pasta, che allora sarà più molle e attaccaticcia. Rimpastare è rifare pasta di cosa fatta con pasta ma non riuscita a dovere: nel traslato è rifare, rimaneggiare da capo a fondo: un autorello fa un libro; fattolo, un amico caritatevole l'avverte che gli è venuto a male, un vero pasticcio; ei lo rimpasta; ma credete che faccia meglio? gli viene per certo peggio di prima. Impastocchiare, meramente traslato, è contar su fandonie, ammontar ragioni e sofismi e parole, e far bere grosso a chi è appunto di buona pasta. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Impastare - V. a. Ridurre in pasta, Formar con pasta. T. Impastare il pane.

[Cont.] Garz. T. Piazza univ. 202. v. Bisogna aver la creta secca, e pestarla, e sedacciarla bene come la farina da fare il pane, e impastare nè più nè meno come si fa la pasta, e con detta pasta si formano i vasi secondo che il maestro vuole.

[Cont.] D'altra pasta che di farina. Vas. Scul. XI. Pigliano un palo di ferro, che sia più lungo di tutta la figura che vogliono fare e che si ha a get tare, e sopra quello fanno un'anima di terra, la quale morbidamente impastando, vi mescolano sterco di cavallo e cimatura. Barbaro, Arch. Vitr. 79. Quando la calce sarà estinta, allora si deve impastare la materia in questo modo, che pigliandosi arena di cava, tre parti di quelle con una di calce si tempra: se di fiume, o di mare, due parti d'arena ed una di calce; e così giusta verrà la ragione della malta.

[Cont.] Trasl. Comporre. Corte, Cavall. 24. v. Dicendo egli che tal cavallo essendo impastato di umor mal cotto e di sangue… dice, che sono di poca vita.

2. Intridere o Coprire con pasta; e si direbbe di ogni altra cosa, che fosse tegnente come la pasta. (C)

3. Riunir due o più cose con pasta. Bartol. Ghiacc. 29. (Mt.) Se forse da' granelli di quella polvere sia trasudato a forza del fuoco qualche umor fluido che gl'incorpori e gl'impasti.

4. Attaccare insieme con pasta, carta e simili. (C) T. Impastare una carta geografica o altro sopra legno o tela che ci stia bene distesa. – Impastare gli affissi sulle cantonate. [Cont.] Vas. Pitt. XVI. Questi cartoni si fanno così; impastansi fogli con colla di farina ed acqua cotta al fuoco, fogli dico che siano squadrati, e si tirano al muro con l'incollarli attorno due dita verso il muro con la medesima pasta. E si bagnano spruzzandovi dentro per tutto acqua fresca, e così molli si tirano, acciocchè nel seccarsi vengano a distendere il molle delle grinze. Cart. Art. ined. G. II. 37. Piero d'Antonio, che impasta le carte, per opera e ajutare impastare il cartone che fa Michelagnolo – 2. 10.

5. T. Ridurre quasi in pasta e ammollire alquanto. Lo struggersi del ghiaccio impasta un poco il terreno.

[Cont.] N. ass. Auda, Trat. confez. 278. Piglio una libra di senapa pista, e la metto a molle nell'acqua bollente, tanto che la impasti, e passate venti quattr'ore l'incorporo con la polpa.

6. Per Ingrassare. Car. Com. 102. (M.) Domandandogli come ha fatto a ingrassar tanto, m'ha detto che la comare l'ha impastato con i fichi.

7. N. pass. T. agr. [Palm.] La fetta si arricciola, dicono i contadini, quando, nei terreni argillosi o troppo molli, non scorre e non s'impasta per l'azione dell'aratro, ma si ripiega alquanto su di sè, prima di essere rivoltata.

8. E fig. Imperf. Tim. D. 6. T. 7. 18. (M.) Se quest'anima… è un'essenza per sè, e non mescolata, ella non s'impasta altrimenti con esso il corpo del mondo.

9. (Pitt.) [Mil.] Coprire di colore denso. Di quadro cosiffatto si dice che esso è bene impastato, ben nutrito di colore.

10. (Mus.) [Ross.] Legare con morbidezza le voci o i suoni fra loro, e per modo che riescano omogenei nella tempera, ben graduati nella forza; quasi come fa l'armoge nel colorito. Manc. 8. 140. È essenziale di fissare questo sistema per le sole voci di salita, le quali sono le più proprie per unire ed impastare la voce.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: impassibilità, impasta, impastai, impastammo, impastando, impastano, impastante « impastare » impastarono, impastasse, impastassero, impastassi, impastassimo, impastaste, impastasti
Parole di nove lettere: impastano « impastare » impastata
Lista Verbi: imparare, impartire « impastare » impasticciare, impastoiare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): esortare, urtare, decurtare, riurtare, stare, bastare, subastare « impastare (eratsapmi) » rimpastare, contrastare, sovrastare, tastare, catastare, accatastare, ritastare
Indice parole che: iniziano con I, con IM, iniziano con IMP, finiscono con E

Commenti sulla voce «impastare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze