Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «impronta», il significato, curiosità, forma del verbo «improntare» sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Impronta

Forma verbale
Impronta è una forma del verbo improntare (terza persona singolare dell'indicativo presente; seconda persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di improntare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia

Foto taggate impronta

Cont10

Macro 2
 
Giochi di Parole
La parola impronta è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti.
Divisione in sillabe: im-prón-ta. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
impronta si può ottenere combinando le lettere di: top + ramni; ton + prima; rom + pinta; pin + [morta, torma, tramo]; noi + tramp; [noti, tino, toni] + pram; [pino, poni] + tram; [pinot, pinto, ponti, ...] + ram; proni + mat; [pormi, primo, rompi] + tan; monti + [par, rap].
Componendo le lettere di impronta con quelle di un'altra parola si ottiene: +[sui, usi] = antipurismo; +noi = antroponimi; +poa = approntiamo; +ace = capnometria; +dei = impadronite; +idi = impadroniti; +[dio, odi] = impadronito; +aie = impaniatore; +[eta, tea] = imparentato; +[ori, rio] = impartirono; +[avi, vai, via] = impartivano; +osa = impastarono; +sei = impersonati; +osé = impersonato; +sii = impiastrino; +oro = importarono; +avo = importavano; +uno = importunano; ...
Vedi anche: Anagrammi per impronta
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: impronte, impronti, impronto.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: irta, iota, monta, mota, prona, pota, rota.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: improntai.
Parole con "impronta"
Iniziano con "impronta": improntai, improntano, improntare, improntata, improntate, improntati, improntato, improntava, improntavi, improntavo, improntammo, improntando, improntante, improntanti, improntasse, improntassi, improntaste, improntasti, improntarono, improntavamo, improntavano, improntavate, improntamente, improntassero, improntassimo.
Finiscono con "impronta": portaimpronta.
»» Vedi parole che contengono impronta per la lista completa
Parole contenute in "impronta"
pro, onta, pronta.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "impronta" si può ottenere dalle seguenti coppie: improbo/bontà.
Usando "impronta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tatare = improntare; * tatatà = improntata; * aera = impronterà; * aero = impronterò; * aerai = impronterai; * aerei = impronterei; * aiate = improntiate.
Lucchetti Riflessi
Usando "impronta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * attera = impronterà; * attero = impronterò; * attitudine = improntitudine; * attitudini = improntitudini.
Lucchetti Alterni
Usando "impronta" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * anoa = improntano; * area = improntare; * tatatà = improntata; * atea = improntate.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "impronta" (*) con un'altra parola si può ottenere: * adì = impadronita; * eri = impronterai; * esali = impersonalità.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "impronta"
»» Vedi anche la pagina frasi con impronta per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Sulla scena del delitto fu ritrovata un'impronta della scarpa dell'assassino.
  • La tua impronta sulla sabbia mi ha fatto capire che eri passato da lì!
  • L'impronta data dal capo ufficio facilitò il lavoro degli impiegati.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Impressione, Impronta, Scossa - L'impressione produce, lascia un'impronta: non sempre però, poichè quest'effetto richiede per prodursi che l'impressione sia forte o ripetuta e ciò che la riceve atto a riceverla e capace di conservarla. Se sulla faccia dell'uomo l'impressione d'ogni colpa lasciasse un'impronta, i lineamenti di questa diverrebbero un tale geroglifico più inesplicabile e più oscuro che non lo sia l'assenza perfetta d'ogni traccia. L'impressione poi, sempre moralmente parlando, non è che un urto più o meno vivo che la molle ed elastica tessitura del cuore umano fa rimbalzare senza riceverne impronta sensibile; l'impressione riducesi il più delle volte ad una scossa alla quale succedono un numero più o meno grande di oscillazioni che diminuiscono e cessano col tempo. La scossa è passeggera; l'impressione più durevole; l'impronta, se rimane, perpetua. [immagine]
Impronta, Impressione, Conio, Effigie - L'impressione produce e lascia un'impronta: parlando di operazione materiale, quest'effetto è quasi sempre prodotto, poichè l'arte o la scienza sanno proporzionare la pressione alla durezza della materia su cui si tratta di agire. Il conio è lo strumento col quale si fa l'impronta alle monete; da conio coniare: nel conio è scolpita in concavo l'impronta o l'effigie che l'impressione lascia in rilievo sulla moneta: impronta è generico; per effigie intendesi l'erma del sovrano che fa coniare le monete e che su di esse generalmente s'imprime; l'arma, i caratteri ed ogni altra cosa che vi si aggiunga, sono altrettante impronte per mezzo delle quali una moneta da un'altra si distingue. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Impronta - [T.] S. f. Il segno che lascia un corpo impresso in un altro. In ant. Imprenta (V.), e taluni di quelli es., trasportati qui, potrebbero ravvivarsi. Prud. Impressus, s. m. T. Impressione è l'atto, Impronta, l'effetto.

2. Di corpo qualsiasi. T. Di sigillo. = Rucell. Tim. 3. 6. 164. (C) A simiglianza di ben accorto… intagliatore, che più grossolani scolpisse gl'intagli onde i marchi si debbono imprimere in un legnaccio rozzo e forte, o in qualunque altra materia mal atta a render l'impronte. T. Lett. tosc. del 400. Far l'impronta della medaglia (il conio). = Davanz. Monet. 142. (Gh.) Ordine delle genti è che moneta si faccia; ma così o così, cioè tonda o quadra, o grossa o minuta, più pura o meno, d'un'impronta o d'altra, d'un nome o d'un altro: questi sono accidenti rimessi al Principe, e basta che egli non tocchi la sustanza, ove non ha potere. Vasar. Vit. 1. 282. Se fossero state (le monete o le medaglie) troppo di rilievo, non avrebbero potuto coniarle; chè al colpo del martello non sarebbon venute l'impronte, dovendosi imprimere i conii nella materia gittata, la quale, quando è bassa, dura poca fatica a riempiere i cavi del conio. T. G. Gozzi: Carta che riceve l'impronta giusta de' caratteri.

[Cors.] Gucc. Viag. 339. Tutte quelle pietre, alle quali i raggi di Dio si distesono, tutte presono l'impronta della detta palma. T. Impronta di pesci, di piante, nel masso.

T. Delle palle, i segni che lasciano.

[L.B.] Per estens. Impronta delle dita, d'un ceffone, d'un pugno, d'un colpo qualsiasi. – Gli ha lasciato l'impronta.

3. Fig. [L.B.] Impronta del vaiuolo. T. La tristezza, la pallidezza del volto sono impronte della passione che il cuore patisce per l'impressione fattavi da oggetto desiderato e difficile a conseguirsi. – Impronte del dolore. [L.B.] Il vizio lascia pur troppo le sue impronte e corporee e morali.

T. La fisonomia è l'impronta dell'anima, la quale impronta è ad ogni tratto variata in qualche parte dalle nuove impressioni delle cose interne ed esterne. – Impronta della miseria.

Senso intell. T. Salvin. Pros. Tosc. 2. 29. Le parole sono sigillo ed impronta delle cose medesime, cui esse affigurano talora ed appropriano con tal giustezza,… che per poco dalle (colle) medesime rappresentate si scambiano.

4. Usi com. T. Fare o Lasciare. Stampare un'impronta. L'usa il Morg. in signif. incerto, ma che dal corp. può distendersi all'intell. – Segnare d'un'impronta un corpo; Segnare dell'impronta propria le parole e le opere della mano, della mente, della vita.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: improduttivamente, improduttive, improduttivi, improduttività, improduttivo, improferibile, improferibili « impronta » improntai, improntamente, improntammo, improntando, improntano, improntante, improntanti
Parole di otto lettere: impresto « impronta » impronte
Vocabolario inverso (per trovare le rime): smonta, affronta, riaffronta, raffronta, confronta, riconfronta, pronta « impronta (atnorpmi) » portaimpronta, appronta, tonta, unta, defunta, giunta, aggiunta
Indice parole che: iniziano con I, con IM, iniziano con IMP, finiscono con A

Commenti sulla voce «impronta» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze