Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «infinocchiare», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Infinocchiare

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola infinocchiare è formata da tredici lettere, sei vocali e sette consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: cc. Lettera maggiormente presente: i (tre).
Anagrammi
infinocchiare si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): [inno] + ficcherai; [orini] + facchine; inni + [fiaccherò]; fon + nicchierai; [foni] + [nicchiare]; [forni] + [cianiche]; fini + [cerchiano]; [finirò] + chicane; finii + [ancorché]; [fiorini] + chance; [neri] + fiacchino; [norie] + facchini; neroni + fiacchi; renii + facchino; neh + carciofini; [ehi] + [confinarci]; [freno] + nicchiai; ife + [rannicchio]; [ferì] + nicchiano; foie + rannicchi; fine + carichino; [fieno] + chinarci; ninfeo + carichi; [ferii] + conchina; fieni + ranocchi; [finire] + chicano; crini + afoniche; nocini + fachire; ionici + franche; ...
Componendo le lettere di infinocchiare con quelle di un'altra parola si ottiene: +rappa = riappacificheranno.
Vedi anche: Anagrammi per infinocchiare
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: infine, inficiare, inficia, infici, infocare, info, inia, inie, inno, inni, inca, nicchiare, nicchia, nicchie, nicchi, nocche, noccia, nocca, noci, noce, noiare, noia, noir, noie, finche, finca, finire, fini, fina, fine, fiocchi, fioccare, fiocca, fiochi, fioche, fioca, fiore, fior, ficchi, ficcare, ficca, fichi, foche, foci, foca, foce, foia, foie, fare, oche, care.
Parole contenute in "infinocchiare"
are, chi, fin, fino, occhi, chiare, nocchi, finocchi. Contenute all'inverso: con, era, coni.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "infinocchiare" si può ottenere dalle seguenti coppie: infinocchiatura/turare.
Frasi con "infinocchiare"
»» Vedi anche la pagina frasi con infinocchiare per una lista di esempi.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Gabbare, Gabbarsi, Farsi gabbo, Prendere a Gabbo, Prendere a gioco, Farsi gioco, Prendersi gioco, Ingannare, Schernire, Abbindolare, Accalappiare, Acchiappare, Infinocchiare, Caruccolare - Gabbare è un ingannare con una qualche finzione; se l'interesse per cui l'uomo resta gabbato è grave, allora è vero inganno; se lieve, è burla: ma nel gabbare entra sempre una qualche lusinga con cui altri si adesca; per gabbare ci va sempre un dritto e un minchione. Gabbarsi vale, e gabbare se stesso prendendo un granchio con nostro danno, e gabbare altrui, e allora significa una certa consuetudine: il semplice gabba anche l'astuto se gli viene il destro, ma una volta su cento; gabbarsi del prossimo è proprio del gabbamondo. Farsi gabbo, prendere a gabbo dicono inganno più grave o beffa più pungente che non farsi gioco, prendersi gioco; e la differenza sta nel peso rispettivo delle parole gabbo e gioco, che è evidente; fra prendere e farsi sta poi quella, che in prendere l'intenzione sembra più deliberata, e in farsi pare che sia più sovente seguita dall'effetto: in chi si fa gabbo, gioco, è più arte per riuscire nell'intento suo; a chi prende a gabbo, a gioco, succede talvolta come ai pifferi di montagna, che andarono per suonare e furono suonati. Ingannare è il tesser l'inganno e il persuaderne altrui con suo danno. Schernire è beffa vile e villana, è insulto e non più semplice burla. Abbindolare è raggirare altrui e trarlo a mal passo o a mala pratica. Accalappiare è prenderlo nella rete con fino inganno, insidiandolo nella parte più debole, circonvenendolo con tanti giri e rigiri che non riesca mai a districarsene. Acchiappare, chi fugge, o chi sfugge; onde, quand'è affine ad ingannare, esprime insidia pronta, laccio apparecchiato: molti che si credono furbi restano acchiappati quando meno sel credono. Infinocchiare è dar a credere lucciole per lanterne, dar ad intendere pastocchie delle più grosse onde riderne con altri. Caruccolare, poco usato, è ingannare adagio, alla lontana, per far colpo più tardo, ma certo. Chi abbindola mena al male; chi accalappia resta padrone di chi riesce accalappiato; chi acchiappa non lascia andare senza graffiare o mordere qualche cosa; chi infinocchia vuol per lo più ridere del prossimo, se è semplice o credulo di troppo pe' tempi che corrono. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Infinocchiare - V. a. Propriamente vale Aspergere di semi di finocchio; ma si usa comunem. per Aggirare uno, Dargli ad intendere alcuna cosa. Forse dal solersi il finocchio già condir collo zucchero, o dal rendere che a taluni e' fa più gustoso il bere; o dall'equivoco con Finezza e Fino in senso che accenna a astuzia e inganno. Fr. Finasserie; ant. fr. Affiner, Ingannare. Gr. Φενακίζειν, Ingannare; e Φενάκη, la Parrucca, il Fintino. Varch. Ercol. 76. (C) Quando alcun vuol mostrare a chicchessia di conoscere che quelle cose, le quali egli s'ingegna di farli credere, sono ciance, bugie e bagattelle, usa dirgli: Tu m'infinocchi, o Non pensare d'infinocchiarmi. Bern. Orl. 1. 3. 12. Pensa d'infinocchiar ben Carlo Mano, Ed una per un'altra dargli a bere. Luig. Pulc. Bec. 3. Tu gl'infinocchi come le salsicce, E coll'occhietto gli va' infinocchiando. Malm. 7. 14. Ma quelli che non vuol ch'ei lo 'nfinocchi. Buon. Fier. 4. intr. Oggi tempo è che tu ti faccia onore Vie più che mai, che aggiri e che infinocchi E questo e quel. E 1. 1. 1. (Mt.) Nè ch'i procuratori m'infinocchino Con lor tantaferate. [Tor.] Capor. R. p. 288. Gli autor Arabici e Latini Le mie vane speranze infinocchiaro. = Salvin. Annot. Buon. Fier. 1. 1. 1. (M.) Infinocchiare… deriva… io credo dal finocchio, il quale si pone nelle vivande per espellere i flati, che sono cagionati dalle medesime, siccome pel rimedio di molti altri malori.

T. Glie l'ha infinocchiata bene.

2. [Val.] Scoraggiare, Invilire. Fag. Rim. 3. 149. La paura e il timor non c'infinocchi Per vendicar d'un sol di noi la morte.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: infinitiva, infinitivale, infinitivali, infinitive, infinitivi, infinitivo, infinito « infinocchiare » infinocchiatura, infinocchiature, infiocchetta, infiocchettai, infiocchettammo, infiocchettando, infiocchettano
Parole di tredici lettere: infiltrereste, infiltreresti, infinitamente « infinocchiare » infiocchettai, infiorescenza, infiorescenze
Vocabolario inverso (per trovare le rime): canticchiare, ammonticchiare, bevicchiare, scarabocchiare, adocchiare, spidocchiare, sgranocchiare « infinocchiare (eraihcconifni) » scapocchiare, crocchiare, scrocchiare, baciucchiare, sbaciucchiare, leggiucchiare, mangiucchiare
Indice parole che: iniziano con I, con IN, parole che iniziano con INF, finiscono con E

Commenti sulla voce «infinocchiare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze