Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «labile», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Labile

Aggettivo
Labile è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: labile (femminile singolare); labili (maschile plurale); labili (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di labile (instabile, effimero, passeggero, provvisorio, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola labile è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: là-bi-le. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: biella.
labile si può ottenere combinando le lettere di: bel + [ali, ila, lai].
Componendo le lettere di labile con quelle di un'altra parola si ottiene: +[bar, bra] = abbellirà; +bit = abbelliti; +bot = abbellito; +bio = abolibile; +[tar, tra] = allibrate; +cra = bacillare; +can = bacinella; +rna = ballerina; +bai = bilabiale; +don = biondella; +tir = brilliate; +[sai, sia] = esalabili; +tag = gabellati; +ong = gabellino; +ram = imballare; +mat = imballate; +ram = imballerà; +rom = imballerò; +alt = labellati; +ogm = lombalgie; +cru = lucrabile; +ram = mirabella; +rem = mirabelle; ...
Vedi anche: Anagrammi per labile
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: labili.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: abile. Togliendo tutte le lettere in posizione dispari si ha: aie.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: labiale.
Parole con "labile"
Finiscono con "labile": filabile, adulabile, ballabile, ciclabile, esalabile, isolabile, parlabile, scalabile, violabile, cumulabile, idrolabile, impilabile, modulabile, pedalabile, regalabile, regolabile, rivelabile, simulabile, tutelabile, annullabile, appellabile, calcolabile, coagulabile, consolabile, formulabile, inviolabile, macellabile, mescolabile, modellabile, neurolabile, ...
»» Vedi parole che contengono labile per la lista completa
Parole contenute in "labile"
ile, bile, abile.
Incastri
Inserendo al suo interno cera si ha LAceraBILE; con menta si ha LAmentaBILE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "labile" si può ottenere dalle seguenti coppie: lasci/scibile, lascia/sciabile, laudi/udibile.
Usando "labile" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: mola * = mobile; nola * = nobile; amala * = amabile; inala * = inabile; * leale = labiale; * leali = labiali; usl * = usabile; immola * = immobile; sciala * = sciabile; segala * = segabile; pensala * = pensabile; portala * = portabile; trovala * = trovabile; guardala * = guardabile; mostrala * = mostrabile; piantala * = piantabile; prendila * = prendibile; ascoltala * = ascoltabile; aspettala * = aspettabile; attaccala * = attaccabile; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "labile" si può ottenere dalle seguenti coppie: laide/edibile, labiati/itale.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "labile" si può ottenere dalle seguenti coppie: labiale/leale, labiali/leali.
Usando "labile" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: mobile * = mola; nobile * = nola; * scibile = lasci; * udibile = laudi; immobile * = immola; prendibile * = prendila; avvertibile * = avvertila; labbracci * = abbracciabile.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "labile" (*) con un'altra parola si può ottenere: ampi * = ampliabile; dita * = dilatabile; male * = malleabile; spam * = spalmabile; * ottura = labiolettura.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "labile"
»» Vedi anche la pagina frasi con labile per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Credo che i chimici debbano lavorare molto su quel composto, perché ancora è molto labile.
  • La traccia lasciata dal presunto assassino è estremamente labile, bisogna porre attenzione a non cancellarla.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Labile, Debole (memoria) - Debole la memoria che poche cose può ritenere; Labile, quella che per poco le conserva e dalla quale presto presto sfuggono. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Labile - Agg. Cadevole, Lubrico. È in Amm. e Arn. – Mor. S. Greg. (C) La terra, ch'è bagnata dall'acqua, diventa labile.

2. Nel senso che gli aurei dicono Labi dei serpenti. [G.M.] Segner. Crist. Instr. 1. 10. La penna non si è precipitosa nel suo parlare, com'è la lingua, più labile d'una biscia.

3. [G.M.] † Per Fragile. Segner. Crist. Instr. 3. 28. 8. Si dêe custodire l'onestà delle donne qual vetro labile.

4. [Val.] Scorrevole. Ant. Com. Dant. Etrur. 2. 59. Il peccato degli uomini e 'l vivere vizioso si può assimigliare all'acqua de' fiumi, che è labile e transitoria come il peccare.

5. E fig. Bocc. Nov. 89. 6. (C) Sono naturalmente le femmine tutte labili, ed inchinevoli. E Vit. Dant. 263. Li prelati…, nella cui custodia sono commesse le anime labili.

6. Caduco, Passeggiero, Fugace. Dant. Par. 20. (C) Cominciaron canti Da mia memoria labili e caduci. Red. Ditir. 2. Se dell'uve il sangue amabile Non rinfranca ognor le vene, Questa vita è troppo labile, Troppo breve e sempre in pene.

7. Memoria labile si dice della Memoria che non ritiene. Bemb. Asol. 2. 121. (C) Perciocchè non vi sento di così labole memoria che egli vi debba già esser di mente uscito quello che io pur ora vi ragionai.

8. [Camp.] Essere labile a checchessia, per Sdrucciolarvi, Incorrervi assai di leggieri. Gris. Om. Quelli li quali sono più proni e labili alla nequizia, e che nel loto de' peccati involgersi continuamente desiderano.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: labello, labiale, labiali, labiata, labiate, labiati, labiato « labile » labili, labilità, labilmente, labiodentale, labiodentali, labiolettura, labioletture
Parole di sei lettere: labbro « labile » labili
Lista Aggettivi: kuwaitiano, labiale « labile » labiovelare, laborioso
Vocabolario inverso (per trovare le rime): silenziabile, differenziabile, indifferenziabile, pronunziabile, impronunziabile, negoziabile, rinegoziabile « labile (elibal) » scalabile, pedalabile, regalabile, segnalabile, esalabile, ciclabile, riciclabile
Indice parole che: iniziano con L, con LA, iniziano con LAB, finiscono con E

Commenti sulla voce «labile» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze