Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «masnada», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Masnada

Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di masnada (branco, cricca, manica, banda, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Mascara « * » Massa]
Giochi di Parole
La parola masnada è formata da sette lettere, tre vocali (tutte uguali, è monovocalica) e quattro consonanti. Lettera maggiormente presente: a (tre).
Divisione in sillabe: ma-snà-da. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
masnada si può ottenere combinando le lettere di: [nas, san] + dama; [dan, dna] + asma.
Componendo le lettere di masnada con quelle di un'altra parola si ottiene: +nei = esaminanda; +[tar, tra] = mansardata; +[ter, tre] = mansardate; +tir = mansardati; +[eri, ire, rei] = masnadiera; +cra = samarcanda; +col = scaldamano; +[devo, dove, vedo] = addensavamo; +[rivo, rovi, viro] = disarmavano; +[piro, pori] = sampdoriana; +vogo = sdoganavamo; +[covi, vico, voci] = sindacavamo; +tris = tramandassi; +[metro, morte, torme, ...] = ammaestrando; +mozzi = ammazzandosi; +[rechi, reich] = damaschinare; +[enoli, leoni] = esaminandola; +[limbo, lombi] = imbalsamando; +[torvi, trovi, vitro] = instradavamo; +crine = mandarinesca; +[olivo, ovoli, violo] = salmodiavano; +cogli = scandagliamo; +corvi = scardinavamo; ...
Vedi anche: Anagrammi per masnada
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: masnade.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: manda.
Parole contenute in "masnada"
ada, mas. Contenute all'inverso: dan, ansa.
Intarsi e sciarade alterne
"masnada" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: manda/sa.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "masnada"
»» Vedi anche la pagina frasi con masnada per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Si è presentato alla festa di mio nipote con una masnada di figli.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Ciurma, Masnada, Brigata, Tregenda, Compagnia, Torma, Turba, Stormo, Drappello, Legione - Ciurma dicevansi i condannati al remo sulle galere; vale anche moltitudine di popolaccio. Masnada era quella turba di bravi e di domestici armati che accompagnavano il loro signore; ora dicesi totalmente in mal senso; e così masnada di ladri, di giovinastri e simili. Brigata è riunione di gente che insieme convengano per divertirsi; allegra, lieta, romorosa brigata. In Piemonte brigata, forse dal francese brigade, è un corpo di truppa composto di due reggimenti: dicesi anche brigata di starne. Tregenda delle streghe e de' diavoli dicono ancora i pochi che credono a queste sciocchezze; così legione, oltre il suo senso storico e militare a tutti noto, s'adopera specialmente nella locuzione: legione di demonii, di spiriti, e simili. Compagnia è generico, e perciò ha molti significati; alcune persone riunite diconsi una compagnia, o in compagnia; e nel militare compagnia di soldati: in senso religioso vale confraternita o anche corpo religioso, come Compagnia di Gesù; e commercialmente significa società. Torma, quantità di persone e d'animali in confuso, meno numerosa però di turba. Stormo ora non dicesi che d'uccelli; del suo bellico significato antico non ci rimane che suonare a stormo. Drappello è compagnia di persone riunite in certo ordine sotto un'insegna; e per estensione qualunque scelta riunione. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Masnada - S. f. Compagnia di gente armata. G. V. 7. 71. 2. (C) Sì partì di Firenze con sue masnade. Liv. M. Dec. 3. 19. Se la sua magione fosse assediata da sua masnada, voi gli donereste soccorso. T. Lucan. 42. Quando la masnada di Cesare se n'avvidero, sì s'apparecchiaro di tenere le navi. [Cont.] Mil. Stran. Arch. St. lt. XV. 502. Conducere non possano nè debbiano a detti soldi o servigi cavalieri oltramontani, li quali fosseno meno di venti in una overo sotto una masnada, overo capitania o conestabilia, senza licenzia dei signori priori e gonfalonieri della justizia. Ran. Sardo, Cron. Pis. Arch. St. It. VI. p. II. 96. Tutti questi cavalieri si fanno capitano lo buono Uguiccione della Faggiuola, e podestà… Dipo' l'avvenimento del ditto Uguiccione, messere Arrigo di Frandula si profese di rimanere capitano della masnada, e non fue accettato, e partissi molto minacciando.

2. † Per Presidio della città. Sall. Giug. 152. (M.) Pose masnada a difendere in quelle città, che erano mancate al Re. (Virg. Manus.)

3. † Per Compagnia, e Truppa di gente semplicemente. Dant. Inf. 15. (C) E poi rigiugnerò la mia masnada. E Purg. 2. Così vid'io quella masnada fresca. Sred. Stor. 1. 12. Scoperse molti Etiopi, che andavano errando in grosse masnade. Car. Eneid. 2. 99. (M.) Si vede intanto De' pastor paesani una masnada Venir gridando.

4. † Per Famiglia. Tes. Br. 1. 4. (C) Un'altra maniera è per governare sua masnada, e sua magione, e suo avere, e sua ereditate (così ne' migliori testi a penna: lo stampato invece di masnada ha famiglia). Nov. ant. 19. 1. Un giorno avvenne che un cavaliere povero gentile avvisò un coperchio d'uno nappo di ariento, e disse nell'animo suo: s'io posso nascondere quello, la masnada mia ne potrà stare bene molti giorni. [Camp.] Guid. G. 15. 170. Disse (Cassandra) ad Agamennon che morire li conveniva per le mai de' più privati di sua masnada. Somm. 11. Il sesto, ch'elli (l'avaro) restringe sè e sua masnada di bere e di mangiare per lo suo risparmiare. = Red. Ditir. 36. (C) Di mia masnada Lungi sen vada Ogni bigoncia Che d'acqua acconcia Colma si sta. T. Forse di qui il piemontese Masnà, Fanciullo, anche un solo: come Famiglia uno solo, D. 1. 22.

5. † [Camp.] A tale signore, tale masnada. Proverbio che significa: Ognuno trarre a sè compagnia del suo fare, del suo pensare. Somm. 62. Ond'elli disse nell'Apocalissi: Siate santi, chè io sono santo; chè a tale Signore, tale masnada.

[T.] Ora non ha senso che di dispr. Ma lo aveva gen. Accenna a Mansio, o piuttosto a Manus; onde il senso dell'ant. it. Mena; spagn. Mesnada; ant. fr. Mesgnie, Mesgnée. T. Masnada, ora intendesi di soldatesca non buona nè militarmente nè moralmente. Anche pochi fanno una Masnada; come una mano.

T. Non milit. Ogni moltitudine, anche piccola, nel suo tutto; che non sa nè vuol fare con ordine il bene, ma il male con violenza. Masnada d'impiegati ladroni, d'ingegneri senza ingegno.

T. Per estens. Masnada di professori. Scientifiche, non scienziate masnade.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: mascolinizziamo, mascolinizziate, mascolinizzino, mascolinizzò, mascolinizzo, mascolino, mascotte « masnada » masnade, masnadiera, masnadiere, masnadieri, masnadiero, maso, masochismo
Parole di sette lettere: maschio « masnada » masnade
Vocabolario inverso (per trovare le rime): giada, rugiada, piada, hamada, torquemada, hammada, canada « masnada (adansam) » lampada, portalampada, spada, portaspada, rada, sciarada, semibrada
Indice parole che: iniziano con M, con MA, iniziano con MAS, finiscono con A

Commenti sulla voce «masnada» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze