Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «mattutino», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Mattutino

Aggettivo
Mattutino è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: mattutina (femminile singolare); mattutini (maschile plurale); mattutine (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di mattutino (mattinale, della mattina, mattiniero, antimeridiano)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola mattutino è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: tt. Lettera maggiormente presente: ti (tre).
Divisione in sillabe: mat-tu-tì-no. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
mattutino si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): tot + [manitù]; tutto + [iman]; nut + [amitto]; ton + mutati; unto + matti; tum + [notati]; muto + [tanti]; munto + [atti]; tutti + [mano]; itto + munta; unti + matto; [notti] + muta; muti + [tanto]; motti + unta; [munì] + tatto; munti + atto; [mino] + tutta; monti + tuta.
Componendo le lettere di mattutino con quelle di un'altra parola si ottiene: +elia = autolimitante; +[reef, refe] = fortuitamente; +[anse, sane] = ottantunesima; +seni = ottantunesimi; +seno = ottantunesimo; +[alno, nola] = ottantunomila; +aizza = automatizzanti; +[casco, cosca, sacco] = cattocomunista; +[cosce, secco] = cattocomuniste; +cosci = cattocomunisti; +[cedro, corde, credo] = conduttometria; +nello = milleottantuno; +adesa = ottantaduesima; +adese = ottantaduesime; +[adesi, sedai, sedia, ...] = ottantaduesimi; +adeso = ottantaduesimo; +ledevo = duemilaventotto; +snelle = millesettantuno; ...
Vedi anche: Anagrammi per mattutino
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: mattutina, mattutine, mattutini.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: battutina, battutine.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: mattino, matti, matto, mano, mutino, muti, muto, mino, attuino, attui, attuo, atti, atto, auto.
Parole contenute in "mattutino"
mat, tino, attutì. Contenute all'inverso: tutta.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "mattutino"
»» Vedi anche la pagina frasi con mattutino per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Man mano che gli anni passano, dormo sempre meno e divento sempre più mattutino.
  • Sono stato e sono mattutino, mi piace l'aria fresca e sentire il cinguettio degli uccelli.
  • Non sono affatto mattutino, mi piace poltrire nel letto, specialmente in inverno.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Mattutino - Agg. Aff. al lat. aureo Matutinus. Da mattina. Bocc. Nov. 10. g. 2. (C) Cogli occhi vaghi e scintillanti non altramenti che mattutina stella. Amet. 99. Lucenti più che mattutine stelle. Dant. Purg. 1. L'alba vinceva l'ora mattutina. E Par. 32. Così ricorsi ancora alla dottrina Di colui, ch'abbelliva di Maria, Come del sol la stella mattutina. Tass. Ger. 1. 15. E porgea mattutini i preghi suoi Goffredo a Dio, com'egli avea per uso. Bemb. Asol. 125. Contendono con la colorita freschezza delle mattutine rose. [Pol.] Montem. Son. 1. Qui via lucia mia mattutina stella. T. La Bibb. Quasi stella mattutina risplende. Salvin. Collim. 195. Il rossore corse, qual have Colore rosa mattutina, o chicco Di melagrana.

T. Seduta mattutina; d'un'adunanza, contrapp a quelle del giorno o della sera. – Visita, Saluto mattutino. – Mattutino passeggio.

[Cont.] Oddi, Orol. sol. 68. Si consideri se il concorso fu con le ore mattutine, overo con le vespertine.

2. [Cors.] Visione mattutina, dicesi Quella con cui i beati in cielo vedono nell'essenza divina le cose create. S. Ant. Lett. 150. Per visione mattutina (vede) le cose create in esso Verbo eterno, nel quale, come in uno specchio rilucono le forme di tutte le cose.

3. Ore mattutine, lo stesso che Mattutino sost., nel signif. del § 2. Bemb. Stor. 4. 51. (M.) Di notte camminando, pervenne avanti il giorno alla badía di Camaldoli…, mentre i monaci le ore mattutine cantavano.

4. Muttutino, usato a modo di avv. Tass. Ger. 2. 56. (M.) Ed uom che lento a suo diporto vada, Se parte mattutino, a nona giunge. Galil. Lett. Uom. Ill. (M.) Giudico che sia bene aspettare il ritorno di Giove fuori dei raggi del Sole, per poterlo osservare ancora mattutino.
Mattutino - S. Il principio del giorno. [L.B.] Lo dicono nelle campagne tosc. = Bocc. Nov. 3. g. 3. (C) Vi voglio dire ciò, che 'l vostro amico, anzi diavolo del ninferno, mi fece stamane, poco innanzi mattutino. E Vit. Dant. 66. Vi era una notte, vicino all'ora, che noi chiamiamo mattutino, venuto a casa sua il prodetto Jacopo. Cavalc. Frutt. ling. 11. 78. Nel mattutino debbe pensare come fu sputacchiato, pelato, ed esaminato. Guid. G. 18. Già era venuto il mattutino di quella notte, nunziandolo la stella della vicina aurora. Bern. Orl. 33. 13. (M.) Svegliossi il conte Orlando al mattutino. Arios. Fur. 4. 10. (Gh.) Partissi come nacque Del bel giorno seguente il mattutino. T. E 36. 14. Del vermiglio color che 'l mattutino Sparge per l'aria, si dipinge in faccia. Allegr. Gov. St. 38. A quel brividore Che fa la notte intorno al mattutino.

2. † Al mattutino. Al mattino, Intorno all'ora del mattino. Arios. Fur. 43. 169. (Gh.) Pallido, come colto al mattutino, È da sera il ligustro o il molle acanto.

3. † In prov. Albert. cap. 16. Non solamente la mala compagnia, ma eziandio la mala vicinanza è da schifare; chè siccome si dice volgarmente, chi ha il mal vicino, ha 'l mal mattutino. (E vale: che il cattivo vicino fa star male tutto il dì.)

T. Prov. Tosc. 61. Chi ha il buon vicino, ha il buon mattutino. E ivi: Chi ha il mal vicino, ha il mal mattutino.

4. [Camp.] † Per la Quinta parte in cui gli antichi dividevano la notte. Com. Boez. I. La quinta parte della notte, secondo Isidoro, è il Mattutino, in lo ascenso delle tenebre e dell'aurora.

5. Mattutino, dicesi anche La prima parte dell'Ufficio divino, composta d'un certo numero di Salmi e di Lezioni, che un tempo si diceva innanzi giorno da' sacerdoti, e che si dice tuttavia in alcune chiese. Burch. 1. 69. (C) Dicono il mattutino avaccio avaccio, Senza tonaca, cotta o pivïale. Capr. Bott. 3. 80. Questi frati minori hanno questo costume di sonar sempre il mattutino in sulla mezza notte. Morg. 17. 123. Qui innanzi mattutin già terza suona. Maestruz. 2. 54. (Man.) E simigliantemente dicendo Vespro e Mattutino, e cota' cose.

T. Ora di mattutino.

6. T. Il segno della campana che annunzia l'uffizio. Bocc. Nov. 4. g. 3. Come mattutino suona.

T. Dicesi anche Suonare a mattutino. – E per cel. Matt. Franz. Rim. burl. 2. 118. Suonava a mattutino ogni crestoso Gallo e galletto.

7. † Cantare il mattutino ad alcuno, maniera prov. che importa, Dirgli liberamente l'animo suo. Sassett. Lett. 29. (Man.) Io gli cantai il mattutino, che o volevo ritornarmi ancor io al gaudeamus,…
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: mattoniera, mattoniere, mattonifici, mattonificio, mattutina, mattutine, mattutini « mattutino » matura, maturai, maturamente, maturammo, maturanda, maturande, maturandi
Parole di nove lettere: mattutini « mattutino » maturammo
Lista Aggettivi: mattiniero, matto « mattutino » maturo, maxi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): computino, scomputino, sputino, disputino, sparutino, scrutinò, scrutino « mattutino (onituttam) » babbuino, rabbuino, evacuino, taccuino, duino, graduino, beduino
Indice parole che: iniziano con M, con MA, iniziano con MAT, finiscono con O

Commenti sulla voce «mattutino» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze