Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «meritevole», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Meritevole

Aggettivo
Meritevole è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: meritevole (femminile singolare); meritevoli (maschile plurale); meritevoli (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di meritevole (degno, valido, valente, lodevole, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola meritevole è formata da dieci lettere, cinque vocali e cinque consonanti. Lettera maggiormente presente: e (tre).
Divisione in sillabe: me-ri-té-vo-le. È un pentasillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
meritevole si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): voi + temerle; voli + temere; [limo] + tevere; ove + temerli; [over] + [meleti]; [torve] + miele; temo + livree; [ermo] + velite; [metro] + [elevi]; lev + [emerito]; olé + temervi; [levo] + [mitere]; volte + [emeri]; voler + [miete]; [elmo] + vitree; [evi] + temerlo; [rive] + meleto; [trevi] + meloe; [evito] + merle; [ortive] + mele; [item] + [leverò]; [mire] + volete; [metri] + [elevo]; vomeri + tele; [merito] + [leve]; [levi] + [remote]; [lite] + vomere; [lire] + temevo; [olive] + terme; [ilote] + verme; levito + [erme]; [livore] + [mete]; ...
Componendo le lettere di meritevole con quelle di un'altra parola si ottiene: +per = impolvererete; +reps = impolverereste; +nega = vegetominerale; +gina = vegetominerali; +dina = videoterminale; +ganda = deregolamentavi; +gonna = ragionevolmente; +[razzi, rizza] = relativizzeremo; +lenta = telerilevamento; +cantra = correlativamente; +[starne, sterna, strane] = sovralimenterete; +[granoni, ingrano, ragnino] = irragionevolmente; +sottaccio = veterocattolicesimo; +[cestinanti, tennistica] = seicentoventitremila; +[cestinanti, tennistica] = trecentoventiseimila; +incastonante = novecentotrentaseimila; +incastonante = seicentotrentanovemila.
Vedi anche: Anagrammi per meritevole
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: meritevoli.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: merito, mere, mero, merle, meteo, mete, mele, mite, mito, miele, mole, erte, erto, eroe, rito, riel, rivo, rive, relè, iole, tele.
Parole con "meritevole"
Finiscono con "meritevole": demeritevole, immeritevole.
Parole contenute in "meritevole"
eri, evo, olé, meri. Contenute all'inverso: ire, ove, rem, tir, veti.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "meritevole" si può ottenere dalle seguenti coppie: merino/notevole.
Usando "meritevole" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: benemerite * = benevole; * volerà = meriterà; * volerò = meriterò; * volerai = meriterai; * volerei = meriterei; * voleremo = meriteremo; * volerete = meriterete; * voleranno = meriteranno; * volerebbe = meriterebbe; * voleremmo = meriteremmo; * volereste = meritereste; * voleresti = meriteresti; * volerebbero = meriterebbero.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "meritevole" si può ottenere dalle seguenti coppie: emerite/volée.
Lucchetti Alterni
Usando "meritevole" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * notevole = merino.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "meritevole"
»» Vedi anche la pagina frasi con meritevole per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Chi rischia, per proprio lavoro o per altruismo, la propria vita per gli altri è meritevole di lode e riconoscimento.
  • Luigino è meritevole di un viaggio premio essendo stato promosso con il massimo dei voti.
  • L'esenzione, prevista per chi si iscrive ai corsi di laurea, sarà assegnata allo studente più meritevole.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Degno, Meritevole, Dignità, Merito, Merto - La dignità è nell'uomo e nella carica; il merito negli atti e nelle qualità. Degno e meritevole dovrebbero avere sempre buon senso, perchè provenienti da sostantivi che non ammettono cattiva interpretazione: pure dicesi degno e meritevole di castigo, di rimprovero e simili, per uno di que' tanti antilogismi di cui non si sa capir la ragione. Poca è la differenza che corre fra degno e meritevole; per altro il primo mi pare più proprio a significare i sentimenti, il secondo più gli atti, i fatti. Uomo degno dicesi assolutamente per gran brav'uomo. Merto è voce poetica, per merito, cioè, o buona qualità, o un certo diritto alla stima, alla ricompensa per servigi resi. Ma non ha quello di merito nel, veniamo al merito, cioè all'essenziale, alla conclusione, nè al merito della cosa. [immagine]
Meritare, Essere Meritevole - Merita chi opera il bene; è meritevole chi l'ha operato; il primo dice o può dire azione tuttora in corso; il secondo, cosa, azione certamente finita. Meritevole, detto assolutamente, ha buon senso sempre: uomo, azione meritevole, colui o quella che merita un premio, una ricompensa. Meritare vale semplicemente, dover avere per ragione di giustizia: ora v'hanno delle azioni che meritano ricompensa; altre, castigo: chi merita verso il mondo non merita verso Dio, e quale di essi meglio rimeriti, ciascuno lo sa. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Meritevole - Agg. com. Che merita. T. Pallav. Bene. 4. 38. Piacendo incomparabilmente più a ciascuno lo stesso premio, con vedersene meritevole, che con riputarsene indegno. = Lib. Pred. (C) Uomo per la sua bontà molto meritevole. T. Libro meritevole (in senso di lode).

T. Rendersi meritevole d'onore, di biasimo, di premio, di pena.

2. Per Meritato. Boez. 119. (M.) Altri in miseria meritevole (lat. Alios in cladem meritam) straboccò la cresciuta felicitade indegnamente. [Val.] Lanc. Eneid. 3. 224. Ordina degni e meritevoli onori.

3. [Camp.] Fare meritevole, per Rendere meritorio. S. Greg. Mor. Niente si pensano che le loro operazioni sieno fatte meritevoli dinanzi a Dio.

Per Conveniente, Dicevole al soggetto. Ovid. Simint. 2. 56. (Man.) Mai non avrebbe voluto più volentieri poter parlare che allora, e mostrare l'allegrezza con meritevoli detti.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: meriterei, meriteremmo, meriteremo, meritereste, meriteresti, meriterete, meriterò « meritevole » meritevoli, meritevolmente, meriti, meritiamo, meritiate, meritino, merito
Parole di dieci lettere: meriterete « meritevole » meritevoli
Lista Aggettivi: meridionale, meritato « meritevole » meritocratico, meritorio
Vocabolario inverso (per trovare le rime): sfavorevole, soccorrevole, scorrevole, durevole, conversevole, caritatevole, vomitevole « meritevole (elovetirem) » demeritevole, immeritevole, incantevole, lamentevole, spaventevole, notevole, confortevole
Indice parole che: iniziano con M, con ME, parole che iniziano con MER, finiscono con E

Commenti sulla voce «meritevole» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze