Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «migliaio», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Migliaio

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola migliaio è formata da otto lettere, cinque vocali e tre consonanti. Lettera maggiormente presente: i (tre).
Divisione in sillabe: mi-glià-io. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
migliaio si può ottenere combinando le lettere di: mio + [agili, ligia]; [limo, moli, olmi] + agii; ili + [magio, mogia]; [ilio, ioli, olii] + magi; limi + [agio, ioga]; gioì + [lami, lima, mail, ...]; ligi + miao; ligio + [ami, mai, mia]; gioii + mal.
Componendo le lettere di migliaio con quelle di un'altra parola si ottiene: +rom = miglioriamo; +[ter, tre] = miglioriate; +pss = pigliassimo; +vamp = impigliavamo; +trac = miagolatrici; +cren = mineralogici; +[ceto, cote] = oligocitemia; +ressa = assomiglierai; +resse = assomiglierei; +duchi = giudichiamoli; +[enoli, leoni] = ingioielliamo; +condi = oligodinamici; +[cesso, cosse, sceso] = semasiologici; +vanto = vitaminologia; +vento = vitaminologie; +[nostre, sterno, storne] = gerosolimitani; +bitter = imbottiglierai; +[levano, nevola, velano] = ingioiellavamo; +[spenti, spinte] = ipogenitalismi; +spento = ipogenitalismo; +tratte = legittimatoria; +brocco = microbiologica; +[noterò, ortone, torneo] = omogenitoriali; +strass = rassomigliasti; ...
Vedi anche: Anagrammi per migliaio
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: magliaio, migliaia.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: miglio, milio, mili, miao, ilio, gaio.
Parole contenute in "migliaio"
gli, glia, miglia.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "migliaio" si può ottenere dalle seguenti coppie: mia/agliaio, mima/magliaio, migliacci/acciaio.
Usando "migliaio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: mami * = magliaio.
Cerniere
Usando "migliaio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: oso * = somigliai; oscar * = scarmigliai.
Lucchetti Alterni
Usando "migliaio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: magliaio * = mami; * magliaio = mima; migliacci * = acciaio; scaro * = scarmigliai.
Intarsi e sciarade alterne
"migliaio" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: milio/gai, mili/gaio.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "migliaio"
»» Vedi anche la pagina frasi con migliaio per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Nonostante ciò che dicono gli organizzatori, al corteo ci saranno state sì e no trecento persone, altro che un migliaio.
  • Ogni domenica un migliaio di fedeli da tutto il mondo si riversano in Piazza San Pietro!
  • Un migliaio di persone seguirono Garibaldi nella sua spedizione.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Migliajo - S. m. Nome numerale di somma che arriva al numero di mille, e nel plurale termina in aja fem., come Centinaja, Paja, e sim. In Cic. Milliare o Milliarium, segno di un miglio. In Varr. Milliarius agg. gen. Dant. Par. 23. (C) Vid'io sopra migliaja di lucerne Un Sol, che tutte quante l'accendea. E 29. Vedrai che 'n sue migliaja Determinato numero si cela. Lab. 148. Mirabil cosa, che in tante migliaja di anni, quante trascorse sono…, esserne dieci solamente trovate savie. Vegez. 46. var. (M.) E chiamasi la compagnia del migliajo. T. M. V. 4. 7. Cento migliaja di fiorini d'oro. = Bern. Orl. 10. 30. (C) Ventidue centinaja di migliaja Di combattenti avea seco Agricane. Cas. Lett. 69. Egli è maggior fatica a guadagnare il primo migliajo, che poi col primo il decimo. Sagg. nat. esp. cap. 128. E di grossezza tale, che se per carico di peso morto schiantar si dovessero, forse, e senza forse, vi vorrebbero migliaja e migliaja di libbre.

T. Migliajo, è di due sillabe in D. 2. 13. come Sezzajo del Petr. Quindi plur. Migliara bisill. [Val.] Pucc. Centil. 43. 1. E con sessanta miglia di pedoni.

Col Di. T. Quattro migliaja d'uomini.

[Cont.] Migliaia di mattoni, di tegole, e sim. E si comprano a migliaia. Bandi Fior. XV. 4. Il migliajo delle mezzane campigiane della lastra arrotate lire 28 sol. 10.

2. Migliaja. Numero grande indeterm. T. S. Bernard. Sien Reg. p. 17. Bene che egli avesse migliaja di peccati. [Cont.] Bart. C. Aritm. Or. Fineo, 4. Venendo dal secondo luogo al terzo, e dal terzo al quarto, cioè dalle decine alle centinaia, e di poi dalle centinaia alle migliaia, e successivamente agli altri luoghi e caratteri de' numeri…

[Cont.] Nella numerazione italiana vi sono le Migliaia di unità, le Migliaja di milioni, di bilioni, ecc., come nella tedesca; mentre nella francese, spagnuola ed inglese, le Migliaja di milioni diconsi bilioni, ecc. T. Prov. Tosc. 95. Chi erra nelle diecine, erra nelle migliaja. (Raccomanda l'abito della precisione.)

T. Quante mai migliaja! – Migliaja e migliaja. – Delle migliaja, per iperb., Gran numero e di pers. e di cose, e segnatam. di danari.

3. A migliaja, posto avv. denota Quantità innumerabile, o grandissima. (Fanf.) Bocc. Introd. (C) Nelle lor vicinanze standosi, a migliaja per giorno infermavano. E nov. 8. g. 3. Non c'è egli più persona, che noi due? Disse il monaco: Sì a migliaja. Cecch. Lez. M. Bartolin. 41. (Man.) Mandano le gocciole fuori a migliaja. T. Uomini a migliaja. – Muojono a migliaja.

E replicato ha maggior forza. Segner. Pred. Pal. Ap. 2. 9. (M.) E pur di ciò nulla paghi, moltiplicavano a migliaja a migliaja le battiture.

4. [Val.] Nel pl. si usa anco Migliai masc. Chiabr. Lett. 43. Ha messi alcuni migliai di scudi in sua testa.

5. Migliajo per Miglio, Spazio di mille passi. G. V. 4. 31. 2. (C) Il migliajo si è mille passini, e 'l passino s'intende tre braccia. Dant. Purg. 13. Quanto di qua per un migliajo si conta, Tanto di là eravam noi già iti. Coll. Ab. Isaac. 54. Molte volte a coloro, ch'erano presso al mondo quasi per uno migliajo o due… condusse e menoe a loro le femmine.

6. Mostrarsi delle sei migliaja, lo stesso che Mostrarsi delle cento miglia. V. MIGLIO, § 9. Pataff. 1. (C) Or tu ti mostri delle sei migliaja.

7. Migliajo grosso. Millecinquecentottantotto libbre sottili. Delle libbre grosse e libbre sottili ne parla il seguente esempio. Cod. mar. t. 226. (Fanf.) E così altrove ci furono libbre grosse e libbre sottili, e migliaja grosse e migliaja sottili, a' quali pesi si vendevano le varie mercanzie.

[Cont.] Doc. Arte San. M. II. 103. Recare da Pisa a Siena, circa a vinti o vintuno migliaio di marmo, appartenente al Battesimo di San Giovanni da Siena, per prezzo di solidi vintitre il centinaio.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: mietono, mietuto, migale, miglia, migliacci, migliaccio, migliaia « migliaio » miglio, miglior, migliora, migliorabile, migliorabili, migliorai, miglioramenti
Parole di otto lettere: migliaia « migliaio » migliora
Vocabolario inverso (per trovare le rime): orologiaio, specchiaio, cucchiaio, agliaio, bagagliaio, magliaio, pagliaio « migliaio (oiailgim) » vendemmiaio, cuoiaio, cembalaio, bufalaio, occhialaio, giornalaio, candelaio
Indice parole che: iniziano con M, con MI, iniziano con MIG, finiscono con O

Commenti sulla voce «migliaio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze