Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «munire», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Munire

Verbo
Munire è un verbo della 3ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è munito. Il gerundio è munendo. Il participio presente è munente. Vedi: coniugazione del verbo munire.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di munire (dotare, fornire, rifornire, equipaggiare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani
Giochi di Parole
La parola munire è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: mu-nì-re. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: nerumi, numeri, rumeni, rumine.
munire si può ottenere combinando le lettere di: rum + nei.
Componendo le lettere di munire con quelle di un'altra parola si ottiene: +oca = acuminerò; +[sai, sia] = aneurismi; +ano = annuiremo; +col = culminerò; +idi = diminuire; +tao = emuntoria; +ito = emuntorii; +tic = emuntrici; +[eta, tea] = enumerati; +[ave, eva] = enumeravi; +[neo, noè] = enumerino; +tee = ermeneuti; +bit = imbrunite; +top = importune; +gap = impugnare; +gap = impugnerà; +[atp, tap] = impuntare; +[atp, tap] = impunterà; ...
Vedi anche: Anagrammi per munire
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: munirà, munirò, munite, punire.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: punirà, punirò.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: unire.
Altri scarti con resto non consecutivo: mure, mire.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: munirei, munirle.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si può ottenere: unirei.
Parole con "munire"
Iniziano con "munire": munirei, muniremo, munirete, munirebbe, muniremmo, munireste, muniresti, munirebbero.
Finiscono con "munire": premunire.
Contengono "munire": premunirei, premuniremo, premunirete, premunirebbe, premuniremmo, premunireste, premuniresti, premunirebbero.
»» Vedi parole che contengono munire per la lista completa
Parole contenute in "munire"
ire, uni, munì, unire. Contenute all'inverso: eri.
Incastri
Inserito nella parola premo dà PREmunireMO; in prete dà PREmunireTE; in presti dà PREmunireSTI.
Inserendo al suo interno est si ha MUNIRestE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "munire" si può ottenere dalle seguenti coppie: mule/lenire, muniamo/amore, munii/ire, munita/tare.
Usando "munire" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: camuni * = care; comuni * = core; * rete = munite; * reti = muniti; * evi = munirvi; * resse = munisse; * ressi = munissi; * reste = muniste; * resti = munisti; * ressero = munissero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "munire" si può ottenere dalle seguenti coppie: munga/agire, munita/atre, munito/otre.
Usando "munire" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * eriga = munga; * erige = munge; * erigi = mungi; * erigo = mungo; * erta = munita; * erte = munite; * erti = muniti; * erto = munito; forum * = fornire; * erigano = mungano; * erigere = mungere; * erigerà = mungerà; * erigerò = mungerò; * erigete = mungete; * erigeva = mungeva; * erigevi = mungevi; * erigevo = mungevo; * erigono = mungono; * errai = munirai; * erigemmo = mungemmo; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "munire" si può ottenere dalle seguenti coppie: camuni/reca, comuni/reco.
Usando "munire" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * camuni = reca; * comuni = reco; reca * = camuni; reco * = comuni.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "munire" si può ottenere dalle seguenti coppie: munii/rei, munisse/resse, munissero/ressero, munissi/ressi, muniste/reste, munisti/resti, munite/rete, muniti/reti.
Usando "munire" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * lenire = mule; care * = camuni; core * = comuni; * tare = munita; * amore = muniamo; * aie = munirai; * mie = munirmi; * tiè = munirti; * vie = munirvi; * remore = muniremo.
Sciarade incatenate
La parola "munire" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: munì+ire, munì+unire.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "munire" (*) con un'altra parola si può ottenere: coca * = comunicare.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "munire"
»» Vedi anche la pagina frasi con munire per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Per affrontare la neve bisogna munire la macchina di ruote invernali o di catene.
  • Per garantire la sicurezza dei miei sistemi ho deciso di munire la rete locale di un firewall hardware.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Munire, Fortificare, Guarnire - Munire è fornire di tutto il necessario un luogo forte, come di armi, vettovaglie, e argomenti da difesa, acciocchè resista all'impeto del nemico. - Fortificare è fare opere di difesa, come forti avanzati, trinciere, fossi e simili. - Guarnire è il porre sopra le mura i cannoni necessarii, e nel forte tutte le armi che possono occorrere, colle loro munizioni. [immagine]
Fortificare, Rafforzare, Munire, Porre in stato di difesa - Fortificare, nel linguaggio militare, è il fare opere di difesa, o armare o una fortezza o una città. - Rafforzare è render più forte un luogo già forte. - Munire è il provvedere una fortezza di tutte le armi necessarie e di ogni altra cosa bisognevole alla guarnigione. - Porre in istato di difesa, è mettere in punto tutte le armi, fare nuove opere di fortificazione, e porre in punto ogni cosa da poter resistere al nemico. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Munire - V. a. Fortificare. Aureo lat. Serd. Stor. 8. 296. (C) Avevano perciò tempo di munire la città con nuove fortificazioni. Stor. Eur. 2. 52. (Man.) Cominciò subito, e con molta sollecitudine a restaurare le forze del regno, munire i luoghi più deboli, rivedere le fortezze…

2. E per simil. Fir. Dial. bell. donn. 370. (C) A cagione ch'e' fussero muniti, e difesi da ogni pericolo…, gli fortificò co' peli delle ciglia (gli occhi).

3. Trasl. Per Fornire, Provvedere. Tass. Am. 5. 1. (C) E 'l buon Montano Vago è d'aver nipoti, e di munire Di sì dolce presidio la vecchiaja.

4. [G.M.] Senso rel. Munire alcuno co' Sacramenti; Avvalorarlo, Fortificarlo colla grazia che si riceve ne' Sacramenti; detto più specialmente di chi si trovi in pericolo di vita. Segner. Crist. Instr. 1. 22. 26. Indi a due mesi l'ingiuriatore si ammalò sino a morte: che però dovendo munirsì co' Sacramenti, fe' chiamare a sè l'ingiuriato. Anco col Di. Munire dei Sacramenti.

[T.] Nel pr. T. Ces. Munire il luogo di doppio altissimo muro. E: Munire il campo con palizzata alta dodici piedi e con fosso di diciotto. Crusca alla v. CIRCONVALLARE. Munire di circonvallazione.

T. Munire di cannoni, città, fortezza, luogo.
T. Cic. Munire i passi, Da difenderli, e quindi offendere.
T. Colum. Munire l'orto dalle offese degli uomini e delle bestie. Cic. La natura aveva già munita delle alpi l'Italia.
T. Per estens. Munire di vettovaglie una terra, senza le quali non bastano le armi a resistere. Quindi Munizione il pane e le vivande.
T. Nep. Munire l'impero, non solo con difese milit., ma con ogni forza che valga a ben reggerlo.
T. Plin. Le donnole, innanzi che combattano colle serpi, si muniscono col mangiar della ruta.

II. Quasi personif. T. Pareti che muniscono il luogo. Plin. Fiume che munisce con le sue acque la terra.

III. Quasi fig. T. Plin. Munire di pece, o altro riparo.

T. Svet. Nel verno si muniva, oltre a una grossa toga, di quattro tuniche, e mutande e gambiere (Augusto).

IV. Trasl. T. Plin. Munirsi contro le frodi. Cic. Munirsi con nuove amicizie fedeli contro la perfidia delle vecchie amistanze. E: Munirsi della benevolenza di molti. Ces. Un nuovo modo di vittoria sia questo, munirsi di liberalità e di pietà.

T. Munire di scienza la mente.

T. Munire del segno di croce.

V. T. In più largo senso secondo l'idea di difesa da pericoli e impedimenti. Munire di salvocondotto. – Munirsi d'un decreto (in proprio favore).

T. Munire alcuno di pieni poteri. V. anche MUNITO.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: munifico, munii, munimmo, munirà, munirai, muniranno, munirci « munire » munirebbe, munirebbero, munirei, muniremmo, muniremo, munireste, muniresti
Parole di sei lettere: mummia, mummie, munirà « munire » munirò, munita, munite
Lista Verbi: mungere, municipalizzare « munire » muovere, murare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): sguarnire, schernire, fornire, rifornire, tornire, unire, riunire « munire (erinum) » premunire, punire, brunire, abbrunire, imbrunire, rimbrunire, disunire
Indice parole che: iniziano con M, con MU, parole che iniziano con MUN, finiscono con E

Commenti sulla voce «munire» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze