Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «orge», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Orge

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Informazioni di base
La parola orge è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (grò). Divisione in sillabe: òr-ge. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con orge per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Sono specializzati in video, gratis o a pagamento, di orge.
  • Anche con il passare dei secoli, i tempi non sono cambiati: si organizzavano orge ai tempi dei Romani e lo fanno tuttora gli attuali parlamentari.
  • A volte sogno di fare orge inimmaginabili: meno male che la realtà è diversa.
Citazioni da opere letterarie
Il giardino dei Finzi-Contini di Giorgio Bassani (1962): “Ma sì... gran passeggiate al Lido... due o tre Torcelli... qualche bacio ogni tanto... molta mano nella mano... e molto cinematografo. Orge di cinematografo.”

La Storia di Elsa Morante (1974): «…e li tacchini, e le cassate, e le sigarette estere… e famo l'orge co l'americane e ce scopiamo le danesi, e ar nemico je lassamo le seghe…
Uso in vari contesti
  • Il 29 novembre 2013, il quotidiano La Repubblica, in un articolo sulla mostra Attersee-Nitsch "Duetto per Napoli", inaugurata a Castel dell'Ovo, scrive: "Sotto l'influenza dell'informale e del gestualismo, divenne famoso già nel 1958 grazie alle sue azioni violente e sconcertanti, teorizzate nel teatro delle orge e dei misteri".
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per orge
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: erge, orbe, orde, orme, orse, orze, urge.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: argo, erga, ergi, ergo, urga.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ore.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: forge, gorge, orgie, orige, porge, sorge.
Antipodi (con o senza cambio)
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: grog, gros.
Parole con "orge"
Iniziano con "orge": orgetta, orgette.
Finiscono con "orge": forge, gorge, porge, sorge, scorge, sporge, accorge, insorge, risorge, riaccorge, pappagorge.
Contengono "orge": forgerà, forgerò, porgerà, porgere, porgerò, porgete, porgeva, porgevi, porgevo, sorgerà, sorgere, sorgerò, sorgete, sorgeva, sorgevi, sorgevo, forgerai, forgerei, porgemmo, porgendo, porgente, porgenti, porgerai, porgerci, porgerei, porgerla, porgerle, porgerli, porgerlo, porgermi, ...
»» Vedi parole che contengono orge per la lista completa
Parole contenute in "orge"
Contenute all'inverso: grò.
Incastri
Inserito nella parola fra dà ForgeRA (forgerà); in pro dà PorgeRO (porgerò); in fremo dà ForgeREMO; in premo dà PorgeREMO; in prete dà PorgeRETE; in presti dà PorgeRESTI; in scremo dà SCorgeREMO; in spremo dà SPorgeREMO; in scranno dà SCorgeRANNO; in accrebbe dà ACCorgeREBBE; in accrebbero dà ACCorgeREBBERO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "orge" si può ottenere dalle seguenti coppie: orli/lige.
Usando "orge" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * geco = orco; * gela = orla; * geli = orli; * gelo = orlo; * gema = orma; * geme = orme; * geni = orni; * gesù = orsù; lao * = large; * gechi = orchi; * gelai = orlai; * eone = orgone; * eoni = orgoni; * gelano = orlano; * gelare = orlare; * gelata = orlata; * gelate = orlate; * gelati = orlati; * gelato = orlato; * gelava = orlava; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "orge" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: doro * = doge; erro * = erge; * egli = orli; viro * = vige; adirò * = adige; porro * = porge; staro * = stage; terrò * = terge; scorro * = scorge; accorro * = accorge; collerò * = college; deterrò * = deterge; diverrò * = diverge; * egittologia = orittologia; * egittologie = orittologie.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "orge" si può ottenere dalle seguenti coppie: suor/gesù.
Usando "orge" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * suor = gesù; gesù * = suor.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "orge" si può ottenere dalle seguenti coppie: orchi/gechi, orco/geco, orla/gela, orlai/gelai, orlammo/gelammo, orlando/gelando, orlano/gelano, orlante/gelante, orlare/gelare, orlarono/gelarono, orlasse/gelasse, orlassero/gelassero, orlassi/gelassi, orlassimo/gelassimo, orlaste/gelaste, orlasti/gelasti, orlata/gelata, orlate/gelate, orlati/gelati, orlato/gelato, orlava/gelava...
Usando "orge" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * lige = orli.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "orge" (*) con un'altra parola si può ottenere: fiat * = forgiate; * orafi = orografie; calino * = calorigeno; mirare * = morigerare; mirata * = morigerata; mirate * = morigerate; mirati * = morigerati; mirato * = morigerato.
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: inca.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: La Irene di Z, l'orgia del potere, Una festa orgiastica, Feste orgiastiche che si svolgevano a Roma, Gli organuli preposti alla respirazione cellulare, È orgogliosa del suo Duomo.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: orgasmici, orgasmico, orgasmo, orgastica, orgastiche, orgastici, orgastico « orge » orgetta, orgette, orgia, orgiastica, orgiasticamente, orgiastiche, orgiastici
Parole di quattro lettere: orda, orde, ordì « orge » orla, orli, orlo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): immerge, sommerge, asperge, terge, deterge, diverge, converge « orge (egro) » accorge, riaccorge, scorge, forge, gorge, pappagorge, porge
Indice parole che: iniziano con O, con OR, parole che iniziano con ORG, finiscono con E

Commenti sulla voce «orge» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze