Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «orgia», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Orgia

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola orgia è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
Divisione in sillabe: òr-gia. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: agiro, agirò.
Componendo le lettere di orgia con quelle di un'altra parola si ottiene: +[eri, ire, rei] = aerogiri; +[ore, reo] = aerogiro; +olé = aerologi; +gin = aggiorni; +ong = aggiorno; +tag = aggirato; +alt = agitarlo; +tot = agriotto; +can = agronica; +nel = algerino; +tan = arginato; +van = arginavo; +col = argolico; +rem = armigero; +rna = arrangio; +[out, tuo] = autogiro; +bel = bagliore; +bob = barbogio; +cip = capogiri; +cru = carrugio; +cru = corrugai; +col = crogiola; +[del, led] = deraglio; +din = dirigano; ...
Vedi anche: Anagrammi per orgia
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: orgie.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: forgia, gorgia.
Parole con "orgia"
Iniziano con "orgia": orgiastica, orgiastici, orgiastico, orgiastiche, orgiasticamente.
Finiscono con "orgia": forgia, gorgia, georgia, giorgia, pappagorgia.
Contengono "orgia": forgiai, forgiamo, forgiano, forgiare, forgiata, forgiate, forgiati, forgiato, forgiava, forgiavi, forgiavo, porgiamo, porgiate, sorgiamo, sorgiate, forgiammo, forgiando, forgiante, forgianti, forgiasse, forgiassi, forgiaste, forgiasti, georgiana, georgiane, georgiani, georgiano, giorgiana, giorgiane, giorgiani, ...
»» Vedi parole che contengono orgia per la lista completa
Parole contenute in "orgia"
già.
Incastri
Inserito nella parola gene dà GEorgiaNE; in geni dà GEorgiaNI; in gina dà GIorgiaNA; in gino dà GIorgiaNO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "orgia" si può ottenere dalle seguenti coppie: orafa/afagia, orbi/bigia, orli/ligia, orma/magia.
Usando "orgia" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * giaci = orci; * giaco = orco; * giada = orda; * giade = orde; * giano = orno; alleo * = allergia; lituo * = liturgia.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "orgia" si può ottenere dalle seguenti coppie: orgetta/atteggia, orla/algia, orlato/otalgia.
Usando "orgia" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: magro * = maia; pagro * = paia; biro * = bigia; marò * = magia; moro * = mogia; piro * = pigia; raro * = ragia; * aione = orgone; * aioni = orgoni; vestirò * = vestigia; aerofaro * = aerofagia.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "orgia" si può ottenere dalle seguenti coppie: orci/giaci, orco/giaco, orda/giada, orde/giade, orno/giano.
Usando "orgia" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * bigia = orbi; * ligia = orli; * magia = orma; * afagia = orafa; spa * = sporgi; acca * = accorgi; ripa * = riporgi; risa * = risorgi.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "orgia" (*) con un'altra parola si può ottenere: * il = origlia; * ili = origliai; * inno = originano; * torà = otorragia; norme * = normoergia; sveli * = sorvegliai; trina * = torrigiana; trine * = torrigiane; trini * = torrigiani; trino * = torrigiano; * invano = originavano; svelta * = sorvegliata; svelte * = sorvegliate; svelti * = sorvegliati; svelto * = sorvegliato; * golosacci = orgogliosaccia.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "orgia"
»» Vedi anche la pagina frasi con orgia per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Recentemente è uscita una notizia scioccante: una minore è stata coinvolta a Roma in un'orgia.
Canzoni
  • Un'orgia di anime perse (Cantata da: Zucchero; Anno 1992)
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Crapula, Stravizio, Bagordo, Orgia - Crapula è vizio abituale di chi si dà tutto al vizio della gola e del vino. - Lo Stravizio o Stravizzo, è eccesso di bere e di mangiare, fatto in qualche occasione, e che spesso porta seco l'ubriachezza, e qualche malattia. Lo Stravizzo non è assolutamente vizioso e grave; e alle volte si chiama, scherzando, Stravizzo il mangiare o il bere un po' più del consueto o fuor dell'ora solita. - Bagordo è ritrovo romoroso di persone, che mangiano, bevono, cantano e scherzano senza riguardi, e spesso con poca decenza. - L'Orgia è cosa da signori; ed è fatta apposta per abusare ogni sorta di diletti della carne e della gola. Non è voce dell'uso comune; e anche la cosa è più rara che ne' secoli precedenti, specialmente nel XVI. [immagine]
Orgia, Bagordo, Stravizio - L'Orgia, residuo delle orgie, feste di Bacco, è de' grandi, ed oltre all'abuso di vino e vivande, si è l'abuso sfacciato di ogni più rea passione carnale. - Bagordo è abuso di bere e mangiare, tra persone di bassa mano, che oltre all'eccedere in quello, cantano, giuocano, bestemmiano, facendo di notte giorno. - Stravizio è abuso, non abituale, di cibo e bevanda; e anche di qualche altra passioncella; il quale spesso è cagione che si alteri la sanità. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Crapula, Stravizzo, Bagordo, Orgia - Stravizzo è il mangiare e bere fuor d'ora e misura: bagordo è lo stravizzo più prolungato e oltre spinto, accompagnato di canti, grida intemperanti: egli è più del popolaccio, o di chi per cinismo ne prende a contrafare le male pratiche. La crapula è l'abito dello straviziare o bagordare, e siccome il vizio in altro vizio fa precipitare, l'idea di crapula può abbracciare eziandio altre maniere d'intemperanza. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Orgia - Feste in onore di Bacco, istituite da Orfeo nella Tracia. Si chiamavano orgie, da una voce greca che vuol dire furore, e ciò a motivo dell'entusiasmo e del trasporto con cui si celebravano. Sui principj non v'erano in esse molte cerimonie: si conduceva soltanto a processione una brocca di vino con un ramo di sarmento; indi veniva il capro, che s'immolava come odioso a Bacco del quale devastava le vigne. Ma tale semplicità durò poco, ed il lusso introdotto dalle ricchezze passò nelle cerimonie religiose. Nel giorno destinato a quella festa, uomini e donne, coronati d'edera, con la chioma disciolta e quasi nudi, correvano per le vie, gridando da forsennati: Evoé, Bacche! [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: orgastica, orgastiche, orgastici, orgastico, orge, orgetta, orgette « orgia » orgiastica, orgiasticamente, orgiastiche, orgiastici, orgiastico, orgie, orgogli
Parole di cinque lettere: orfeo « orgia » orgie
Vocabolario inverso (per trovare le rime): fotoallergia, autoallergia, energia, bioenergia, sinergia, normoergia, iperergia « orgia (aigro) » georgia, forgia, gorgia, pappagorgia, giorgia, teurgia, ialurgia
Indice parole che: iniziano con O, con OR, iniziano con ORG, finiscono con A

Commenti sulla voce «orgia» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze