Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ovazione», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ovazione

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola ovazione è formata da otto lettere, cinque vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: o-va-zió-ne. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
ovazione si può ottenere combinando le lettere di: zoo + [nevai, venia]; voi + ozena; vino + zoea; [ozino, ozoni] + [ave, eva]; [evo, ove] + [anzio, azoni, zaino, ...]; zen + ovaio; enzo + avio; [nevo, nove] + ozia; ezio + [nova, vano].
Componendo le lettere di ovazione con quelle di un'altra parola si ottiene: +[del, led] = devozionale; +cin = invocazione; +psi = ispezionavo; +tap = opzionavate; +cri = revocazioni; +sir = seviziarono; +mas = sezionavamo; +[nas, san] = sezionavano; +[gale, gela, lega] = agevolazione; +[agli, glia] = agevolazioni; +mamo = emozionavamo; +[mano, noma] = emozionavano; +[mate, meta, team, ...] = emozionavate; +[apre, arpe, pare, ...] = evaporazione; +[apri, pari, pira, ...] = evaporazioni; +[dono, nodo] = ovodonazione; +[ceri, crei] = rievocazione; +[celi, cile, elci] = veicolazione; +lici = veicolazioni; +danzi = deionizzavano; +[dirne, dreni, rendi] = evidenziarono; ...
Vedi anche: Anagrammi per ovazione
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: orazione, ovazioni.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: ovaio, ovaie, ovai, ovine, ozio, vane, aione, zone.
Parole con "ovazione"
Finiscono con "ovazione": innovazione, approvazione, riprovazione, comprovazione, disapprovazione.
Parole contenute in "ovazione"
zio, ione, zione, azione. Contenute all'inverso: avo, noi.
Incastri
Inserendo al suo interno lizza si ha OVAlizzaZIONE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "ovazione" si può ottenere dalle seguenti coppie: ovale/lezione.
Usando "ovazione" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: eleo * = elevazione; nero * = nervazione; salo * = salvazione; salio * = salivazione; presero * = preservazione.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "ovazione" si può ottenere dalle seguenti coppie: over/reazione.
Usando "ovazione" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: mozzavo * = mozione; covo * = coazione; menavo * = menzione; sanavo * = sanzione; solvo * = solazione; strizzavo * = strizione; coalizzavo * = coalizione; spiegazzavo * = spiegazione.
Lucchetti Alterni
Usando "ovazione" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * lezione = ovale.
Intarsi e sciarade alterne
"ovazione" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: ovai/zone, ozio/vane.
Frasi con "ovazione"
»» Vedi anche la pagina frasi con ovazione per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La rovesciata di Pierfrancesco fu accolta da un'ovazione.
  • Quando è stato eletto Papa Francesco, a piazza San Pietro c'è stata una ovazione di gioia.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Ovazione, Trionfo - Ovazione è acclamazione pubblica fatta a persona segnalata o valorosa che torni da imprese gloriose, o simili. - Trionfo era solennità con grandi cerimonie che si decretava doversi fare a que' capitani che tornavano vittoriosi di grandi guerre. Ora suole usarsi per iperbole di chi, rimasto vittorioso in gravi dispute, o fatta prova mirabile in qualche opera segnalata, è solennemente celebrato e portato, come suol dirsi, alle stelle. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Ovazione, Trionfo - L'ovazione era, presso i Romani, il piccolo trionfo: nel grande il trionfatore sacrificava dei tori: nel piccolo, una pecora, ovis, da cui gli venne il nome. [immagine]
Dizionario compendiato di antichità del 1821/1822
Ovazione - Specie di Trionfo, così chiamata, per quanto dicesi, dalla esclamazione o!, che i Soldati fecero la prima volta che il viddero. I Cavalieri e la Nobiltà inferiore procedevano a quello, cui erano stati decretati gli onori dell'Ovazione. Allora rivestito della toga pretesta entrava a piedi in Roma tenendo in mano un ramo di lauro, ed in capo una corona da mirto.
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Ovazione - S. f. (Arche.) Trionfo minore presso i Romani (Fanf.) È in Plin. – Liv. Dec. 3. (C) All'altro Consolo fu conceduto un minore onore, il quale è chiamato ovazione, e così entrò nella città. But Par. 6. 2. Ebbe l'ovazione, chè è secondo lo trionfo, ma è bella eccessivamente per nuovo modo d'onore.

2. T. Ovazione popolare, così chiamansi segnatamente nel ling. polit. le accoglienze e le feste fatte a taluno per mostra d'onorevole consentimento. Ricevere un'ovazione; sarebbe più pr. Patirla.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ovattiamo, ovattiate, ovattifici, ovattificio, ovattino, ovattò, ovatto « ovazione » ovazioni, ove, over, overbooking, overboost, overcoat, overdose
Parole di otto lettere: ovattino « ovazione » ovazioni
Vocabolario inverso (per trovare le rime): inattivazione, radioattivazione, disattivazione, aggettivazione, oggettivazione, obiettivazione, salvazione « ovazione (enoizavo) » innovazione, riprovazione, comprovazione, approvazione, disapprovazione, nervazione, enervazione
Indice parole che: iniziano con O, con OV, iniziano con OVA, finiscono con E

Commenti sulla voce «ovazione» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze