Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «pagano», il significato, curiosità, forma del verbo «pagare» aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Pagano

Forma verbale
Pagano è una forma del verbo pagare (terza persona plurale dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di pagare.
Aggettivo
Pagano è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: pagana (femminile singolare); pagani (maschile plurale); pagane (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di pagano (ateo, miscredente, politeista, politeistico, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola pagano è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: pa-gà-no / pà-ga-no.
Anagrammi
Componendo le lettere di pagano con quelle di un'altra parola si ottiene: +ili = alpigiano; +[hip, phi] = appaghino; +pil = galoppina; +[ilo, oli] = gianpaolo; +[adì, dai, dia] = pagaiando; +dal = pagandola; +[del, led] = pagandole; +[far, fra] = parafango; +[ari, ira, ria] = paragonai; +tai = patagonia; +[ori, rio] = piagarono; +[evi, vie] = piegavano; +ivi = pigiavano; +tir = pignorata; +dir = ripagando; +[sul, usl] = spagnuola; +grip = aggrappino; +[ferì, refi] = anepigrafo; +[ciro, cori, irco, ...] = angiocarpo; +iati = angiopatia; +pigo = appoggiano; +[ergi, regi] = arpeggiano; +[capi, paci, pica] = capopagina; ...
Vedi anche: Anagrammi per pagano
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: padano, pagaio, pagana, pagane, pagani, pagato, pagavo, paiano, parano, vagano.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: pago.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: pagaino, pagando, piagano.
Parole con "pagano"
Finiscono con "pagano": appagano, ripagano, propagano, semipagano, strapagano, sottopagano.
Parole contenute in "pagano"
agà, ano, paga. Contenute all'inverso: gap.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "pagano" si può ottenere dalle seguenti coppie: paesi/esigano, pale/legano, pane/negano, pari/rigano, paura/uragano, pavé/vegano, paggi/giano, pagro/roano, pagamento/mentono, pagati/tino, pagato/tono, pagatori/torino, pagava/vano, pagavi/vino.
Usando "pagano" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: propaga * = prono; arpa * = argano; nepa * = negano; * noia = pagaia; * noie = pagaie; * nota = pagata; * note = pagate; * noti = pagati; * noto = pagato; * nova = pagava; ripa * = rigano; strapaga * = strano; colpa * = colgano; * odo = pagando; * norne = pagarne; salpa * = salgano; tarpa * = targano; * nobile = pagabile; * nobili = pagabili; * noiare = pagaiare; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "pagano" si può ottenere dalle seguenti coppie: paella/allegano, panetto/ottengano, para/argano, pare/ergano, paro/organo, pagella/alleano.
Usando "pagano" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * onagri = pari; * onagro = paro; * onta = pagata.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "pagano" si può ottenere dalle seguenti coppie: strapaga/nostra.
Usando "pagano" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * strapaga = nostra; nostra * = strapaga.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "pagano" si può ottenere dalle seguenti coppie: paga/anoa, pagabile/nobile, pagabili/nobili, pagai/noi, pagaia/noia, pagaiare/noiare, pagaie/noie, pagarne/norne, pagata/nota, pagate/note, pagati/noti, pagato/noto, pagatori/notori, pagatoria/notoria, pagatorie/notorie, pagava/nova.
Usando "pagano" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: argano * = arpa; negano * = nepa; * pagane = none; * legano = pale; * negano = pane; * rigano = pari; * vegano = pavé; rigano * = ripa; colgano * = colpa; * esigano = paesi; * giano = paggi; * roano = pagro; salgano * = salpa; targano * = tarpa; * tino = pagati; * tono = pagato; * vino = pagavi; prono * = propaga; * torino = pagatori; * mentono = pagamento; ...
Sciarade incatenate
La parola "pagano" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: paga+ano.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "pagano" (*) con un'altra parola si può ottenere: * in = piangano; * li = plagiano; * iva = piagavano; apro * = appagarono; * regi = pareggiano; riva * = ripagavano; prova * = propagavano; sparli * = sparpagliano.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "pagano"
»» Vedi anche la pagina frasi con pagano per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • I nativi delle Isole Vergini hanno invocato la pioggia secondo un antico rito pagano.
  • Il denaro contante è sempre meno usato: le persone che fanno acquisti pagano, soprattutto, con il bancomat o con la carta di credito.
  • Nel IV secolo, sul luogo ove sorgeva un tempio pagano, fu eretta una basilica di notevoli proporzioni.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
»» Vedi tutte le definizioni
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Pagano, Gentile, Etnico - Pagani sono coloro che durarono a essere idolatri anche dopo la introduzione del Cristianesimo; e viene da Pagus, perchè nei pagi, o borghi, le superstizioni durano sempre più che per le città. - Gentili si intendono coloro che, adorando pure un solo Dio, non accettarono o riconobbero divina la religione di Cristo, come pure i più nobili tra' Romani. - Etnico è parola, più che altro, degli storici e de' teologi, e suona lo stesso che Gentile; se non quanto gli Etnici non abbandonarono in tutto l'idolatria. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Gentile, Etnico, Pagano, Idolatra, Miscredente, Infedele; Gentilità, Gentilesimo, Paganesimo, Paganeggiare, Paganizzare - Etnico è lo stesso che gentile, è più di questo forse, vale abitante di un paese ove si professa il gentilesimo. Gentili erano i popoli tutti dell'universo, rispetto agli Ebrei, perchè essi soli adoravano il vero Dio: essi, veri credenti, obbligati a vivere in mezzo ad altre nazioni, che sacrificavano a Moloc, a Dagon, le dicevano gentes, da dove gentili. Pagano venne a significare adoratore de' falsi numi, quando, sparsasi la luce dell'Evangelio nelle città, quelli avevano ancora tempii e adoratori ne' più rimoti villaggi, ne' pagi. Idolatra, generico, chi adora idoli, simulacri di falsi iddii. Paganesimo, lo direi proprio significare la religione degli dei della mitologia greca e romana, perchè gli ultimi suoi cultori, detti pagani, sacrificavano ancora a Giove, ad Apollo, a Venere, a Mercurio, ecc. Il gentilesimo abbraccia questa e altra falsa religione eziandio più antica. La gentilità abbracciava le genti tutte che non conoscevano il vero Dio. Paganeggiare sarebbe, a vero dire, peccare di paganesimo; ma questa significazione rigorosa non può più esistere, dacchè i dei della mitologia son morti, e ben morti, ma diremo ancora paganeggiare in poesia, nel mostrare troppa parzialità per que' miti, per quelle figure che alla mitologia appartengono; nell'invocare o imprecare con troppo apparente convincimento al fato, alla fortuna, ai destini immutabili: paganeggiare è nutro. Paganizzare è volgere quasi al paganesimo, far pagana cosa che non lo è, nè certe volte lo può essere. Miscredente, chi nato nella cristiana religione, mal crede, o non crede per affettata fortezza di spirito od orgoglio. Infedele chi nacque e vive fuori della cristiana religione. È egli più reo dinanzi a Dio un miscredente, o un infedele? Dio solo lo sa, egli cui solo spetta il giudicare. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Pagano - Agg. Appartenente, o Conveniente a pagano. Dant. Conv. 177. (M.) Tratta la mundiale costituzione secondo la credenza pagana. Dittam. 2. 4. Dico, che quanti nel tempo pagano, E furno poi, nïun come costui Liberamente tenne il mondo in mano. T. Serdon. Stor. 12. 584. Non volesse, sendo iniziato ne' riti antichissimi, macchiarsi colle cirimonie pagane. [Tor.] Zannon. Vas. Ant. 24. La pagana teologia dava sede in cielo agli Dei, e gli faceva al tempo stesso operare in terra.
Pagano - S. m. Colui che è della nazione e religione che adora gl'idoli. S. Agost. Prud. Cod. Teod. Da Pagus; come Etnico da ̓Εθνὸς, Gentile, da Gens. Fior. Virt. A. M. 12. 60. (C) Gli avari si posson propriamente appellar Pagani, gli quali adorano gl'idoli d'oro, e d'ariento. Vit. S. Gir. Poi da quell'ora avanti si diede con tanto studio a legger le divine Scritture, che mai libri di Pagani non avea tanto studiato. Ott. Com. Inf. 7. 107. Pluton è vocabolo greco…: altri chiamano Orco, cioè ricevitore di morti; elli è padre di Dite, cioè delle ricchezze, appo li Pagani. G. V. 8. 35. 5. Volea essere libera di poter adorare e coltivare il nostro Signor Jesù Cristo, benchè 'l marito fosse Pagano. Dittam. 2. 14. Costui ridusse, che pria era Pagano, Agostin, disputando, a nostra fede. [Laz.] Coll. SS. PP. 2. 15. Ragionai con loro (cogli apostoli) il Vangelo, che io predico fra i pagani, a ciò che indarno non corressi e non avessi corso. B. Giord. Pred. 2. Questi (il centurione) era pagano e non conosceva le Iscritture sante; ma noi cristiani, che siamo ammaestrati dalle Iscritture, potemo noi dire solamente essere indegni di Dio?

T. Ar. Fur. 29. 47. Orlando… cader del ponte, si lasciò riverso Col Pagano abbracciato, come stava. Tass. Gerus. 11. 25. Ma i Pagani frattanto erano ascesi Là, dove ai sette gelidi Trioni Si volge, e piega all'occidente il muro.

2. T. Per Infedele in gen., ne' romanzi cavall.

3. † Non soldato, paesano. Plin. ep. e Svet. In altri sensi, aur. lat. Fr. mod. Bourgeois. Salvin. Annot. Fier. Buon. (M.) I soldati nelle leggi sono dispensati da certe solennità, che si usano nel testamento de' Pagani, ovvero non soldati.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: paganeschi, paganesco, paganesimi, paganesimo, pagani, paganità, paganizzare « pagano » pagante, paganti, pagarci, pagare, pagarla, pagarle, pagarli
Parole di sei lettere: pagani « pagano » pagare
Lista Aggettivi: paffuto, pagabile « pagano » pagante, pagato
Vocabolario inverso (per trovare le rime): soddisfano, gufano, stufano, indagano, piagano, dilagano, allagano « pagano (onagap) » strapagano, semipagano, ripagano, propagano, sottopagano, appagano, imbragano
Indice parole che: iniziano con P, con PA, iniziano con PAG, finiscono con O

Commenti sulla voce «pagano» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze