Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «pagata», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «pagato», sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Pagata

Forma di un Aggettivo
"pagata" è il femminile singolare dell'aggettivo qualificativo pagato.
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Pagarla « * » Pagava]
Informazioni di base
La parola pagata è formata da sei lettere, tre vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti. Lettera maggiormente presente: a (tre). Divisione in sillabe: pa-gà-ta. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con pagata per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • L'IMU è stata pagata in rapporto alla rendita catastale della casa.
  • Una volta pagata l'ultima rata del mutuo andremo sicuramente a festeggiare.
  • Si è offesa e ti ha schiaffeggiato, perché l'hai pagata come se fosse una prostituta.
Citazioni da opere letterarie
La novella del buon vecchio e della bella fanciulla di Italo Svevo (1929): Lui invece l'aveva fatta lavorare alla Tramvia perché potesse mangiare ogni giorno eppoi l'aveva pagata in modo che a lui era sembrato signorile perché gli era parso di non dover altro che il fitto di poche ore. Così egli aveva condotto quell'avventura ch'egli, per diminuirne l'aspetto sconcio, aveva voluto designare di «vera».

Il perduto amore di Umberto Fracchia (1921): Io non potevo muovermi, alzarmi, abbracciarla, stringerla e tenerla contro di me, e dirle — Vedi? per te mi sono ucciso. Ora mi ami? No: non potevo né muovermi né parlare. Allora un uomo si faceva largo fra gli altri, la prendeva per le spalle e la spingeva via. Ed io avrei voluto saltare dalla mia bara (ero disteso in una lunga bara), aggredirlo, insultarlo, percuoterlo su quella faccia impassibile, su quella bocca sempre vittoriosa, urlare: — Lasciala! L'ho pagata col mio sangue! È mia!

Le piccole libertà di Lorenza Gentile (2021): Odette ha chiamato Julia, ieri sera, chiedendole di parlare con me. Jolanda, la gemella di Ella, non stava bene. L'altro dipendente non era ancora venuto dalle ferie e la domenica era la giornata più indaffarata. Ella non ce l'avrebbe fatta da sola. Così, le ero venuta in mente io. Voleva sapere se mi sarebbe andato di fare pasticceria con loro per un giorno. Pagata, ovviamente.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per pagata
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: pacata, pagaia, pagana, pagate, pagati, pagato, pagava, palata, panata, parata, patata, vagata.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: vagate, vagati, vagato.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: agata.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: piagata.
Parole con "pagata"
Finiscono con "pagata": appagata, ripagata, malpagata, prepagata, propagata, inappagata, strapagata, sottopagata, superpagata.
Parole contenute in "pagata"
agà, paga, agata. Contenute all'inverso: gap, tag.
Incastri
Inserendo al suo interno ori si ha PAGAToriA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "pagata" si può ottenere dalle seguenti coppie: pale/legata, pane/negata, pare/regata, pari/rigata, pagai/aiata, pagare/areata, pagaio/iota, pagamenti/mentita, pagana/nata, pagano/nota, pagavi/vita, pagavo/vota.
Usando "pagata" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arpa * = argata; nepa * = negata; * tana = pagana; * tane = pagane; * tare = pagare; ripa * = rigata; * tante = pagante; * tanti = paganti; * tarli = pagarli; * tarlo = pagarlo; * tarsi = pagarsi; * tasse = pagasse; * tassi = pagassi; * tasti = pagasti; tarpa * = targata; * tasserò = pagassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "pagata" si può ottenere dalle seguenti coppie: paella/allegata, para/argata, pagella/alleata, pagri/irata, pagro/orata, pagana/anta, pagano/onta, pagare/erta.
Usando "pagata" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * atre = pagare; * attore = pagatore; * attori = pagatori; * attrice = pagatrice; * attrici = pagatrici.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "pagata" si può ottenere dalle seguenti coppie: ripaga/tari.
Usando "pagata" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: tari * = ripaga.
Lucchetti Alterni
Usando "pagata" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: argata * = arpa; negata * = nepa; * legata = pale; * negata = pane; * regata = pare; * rigata = pari; rigata * = ripa; targata * = tarpa; * iota = pagaio; * nota = pagano; * areata = pagare; * vita = pagavi; * vota = pagavo; rita * = ripaga; * mentita = pagamenti.
Sciarade incatenate
La parola "pagata" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: paga+agata.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "pagata" (*) con un'altra parola si può ottenere: * li = plagiata; * regi = pareggiata; sparli * = sparpagliata.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: pagarvi, pagasse, pagassero, pagassi, pagassimo, pagaste, pagasti « pagata » pagate, pagati, pagato, pagatore, pagatori, pagatoria, pagatorie
Parole di sei lettere: pagani, pagano, pagare « pagata » pagate, pagati, pagato
Vocabolario inverso (per trovare le rime): stufata, agata, indagata, piagata, impelagata, dilagata, allagata « pagata (atagap) » strapagata, prepagata, ripagata, malpagata, propagata, sottopagata, appagata
Indice parole che: iniziano con P, con PA, parole che iniziano con PAG, finiscono con A

Commenti sulla voce «pagata» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze