Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «placco», il significato, curiosità, forma del verbo «placcare» anagrammi, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Placco

Forma verbale
Placco è una forma del verbo placcare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di placcare.
Giochi di Parole
La parola placco è formata da sei lettere, due vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: cc.
Parole con la stessa grafia, ma accentate: placcò.
Anagrammi
placco si può ottenere combinando le lettere di: col + cap.
Componendo le lettere di placco con quelle di un'altra parola si ottiene: +[sai, sia] = capiscalo; +[ilo, oli] = capocolli; +osa = caposcalo; +[eri, ire, rei] = cercapoli; +[ciò, coi] = colpaccio; +uri = occuparli; +uro = occuparlo; +caì = palcaccio; +cui = palcuccio; +[are, era, rea] = parolacce; +uni = piluccano; +[dan, dna] = placcando; +[neo, noè] = polaccone; +noi = polacconi; +[pio, poi] = polpaccio; +[pio, poi] = popolacci; +sir = scolparci; +ras = spaccarlo; +sii = spicciola; +paia = accalappio; +iati = calcotipia; +naia = canapicola; ...
Vedi anche: Anagrammi per placco
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: placca.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: alacce, slacci.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: lacco, pacco, placo.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: polacco.
Parole contenute in "placco"
lacco.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "placco" si può ottenere dalle seguenti coppie: placai/caicco, plachi/chicco, placo/cocco, plasma/smacco, placanti/antico, placarti/artico, placavo/avoco.
Usando "placco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ohe = placche; * ohi = placchi; pop * = polacco.
Lucchetti Alterni
Usando "placco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: placo * = cocco; placai * = caicco; plachi * = chicco; * caicco = placai; * chicco = plachi; placcanti * = cantico; * avoco = placavo; * antico = placanti; * artico = placarti; * ateo = placcate; * avio = placcavi; * aggio = placcaggi; * cantico = placcanti; * astio = placcasti.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "placco" (*) con un'altra parola si può ottenere: * agii = pagliaccio; * arno = placcarono; sali * = spallaccio.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: placcherò, placchetta, placchette, placchi, placchiamo, placchiate, placchino « placco » placebo, placenta, placentare, placentari, placentati, placentato, placentazione
Parole di sei lettere: placca « placco » placet
Vocabolario inverso (per trovare le rime): acciacco, fiaccò, fiacco, vigliacco, laccò, lacco, polacco « placco (occalp) » morlacco, bislacco, ammacco, ammaccò, sommacco, smacco, almanacco
Indice parole che: iniziano con P, con PL, parole che iniziano con PLA, finiscono con O

Commenti sulla voce «placco» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze