Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «plauso», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Plauso

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola plauso è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: plàu-so. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
plauso si può ottenere combinando le lettere di: può + sla; [sul, usl] + poa.
Componendo le lettere di plauso con quelle di un'altra parola si ottiene: +cin = incapsulo; +[ceo, eco] = paesucolo; +ton = postulano; +[ter, tre] = postulare; +tot = postulato; +tav = postulava; +[ter, tre] = postulerà; +[ter, tre] = posturale; +tir = posturali; +cin = puliscano; +[ter, tre] = pulsatore; +tir = pulsatori; +[ter, tre] = sepoltura; +gin = spagnuoli; +ong = spagnuolo; +[tar, tra] = spolatura; +[ter, tre] = spolature; +cin = spulciano; +tic = spulciato; +[caci, ciac, cica] = capiscuola; ...
Vedi anche: Anagrammi per plauso
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: plaudo, plausi.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: plus.
Parole con "plauso"
Finiscono con "plauso": applauso.
Contengono "plauso": applausometri, applausometro.
Parole contenute in "plauso"
uso. Contenute all'inverso: sua.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "plauso" si può ottenere dalle seguenti coppie: placa/causo, plachi/chiuso, plaudiste/disteso, plaudivi/diviso, plaudo/doso.
Usando "plauso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * soda = plauda; * sode = plaude; * sodi = plaudi; * sodo = plaudo; multipla * = multiuso.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "plauso" si può ottenere dalle seguenti coppie: placca/accuso.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "plauso" si può ottenere dalle seguenti coppie: plauda/soda, plaude/sode, plaudi/sodi, plaudo/sodo.
Usando "plauso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * chiuso = plachi; * doso = plaudo; multiuso * = multipla; * diviso = plaudivi; * disteso = plaudiste.
Intarsi e sciarade alterne
"plauso" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: pus/lao.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "plauso"
»» Vedi anche la pagina frasi con plauso per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Dopo aver esposto il suo progetto ricevette un plauso dai presenti.
  • Pur avendo presentato un'ottima tesi di laurea non ha conseguito il merito alla pubblicazione ma un sincero plauso per l'impegno nella stesura.
  • Laura, incaricata di render conto dell'andamento delle vendite, fornì tali dettagli e precisazioni, tanto da ricevere il plauso dei suoi superiori.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Plauso, Applauso, Acclamazione, Battimano, Smanacciata - L'Applauso può farsi in qualunque modo rumoroso; ma il più comune Applauso è fatto battendo insieme le palme delle mani. Il Plauso è più indeterminato, nè include l'idea di romori fatti con le mani, o con altro. Il Plauso può essere anche un semplice approvare con lode il detto o il fatto da altri. - Plauso ha sempre buon senso: l'Applauso può esser tale da vergognarsene. - «Il plauso de' buoni - de' dotti veramente val più di tutti gli applausi de' tristi e degli ignoranti. - Ebbe il plauso di tutti gli onesti.» - «Gli applausi dei pubblici di cattivo gusto son la rovina di molti comici e di molti cantanti.» - Poi Plauso ha sensi speciali ne' quali non cade Applauso. - Passare con plauso - con pieno plauso agli esami. - Meritare negli esami il plauso, il pieno plauso - non darlo - negarlo. - In poesia il plauso delle ali non si direbbe bellamente applauso. - L'Acclamazione si fa con sole grida di lode o di gioja. - Il Battimano, più spesso nel plurale, con le sole mani; e i Battimani si dicono per dispregio Smanacciate, quasi sempre in plurale, e le Smanacciate son fatte per lo più per applaudire schernevolmente. G. F. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Applauso, Acclamazione, Plauso, Lode - Acclamazione viene da clamore, e per conseguenza il romoroso concordare di molti in un'opinione; d'onde la frase: eletto per acclamazione. Applauso è tributo di lode espresso con voci per lo più convenzionali, come bravo, bene ecc., e col battere delle mani. Plauso è cosa più intima, più pensata, ed espressa con meno rumore: chi fa plauso conviene e attesta essere la cosa applaudita buona e bella ecc. Le lodi sogliono essere espresse con frasi appositamente adattate alla circostanza; siano sincere o mendaci. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Plauso - S. m. Aff. al lat. aur. Plausus. Applauso, che è più com. Tac. Dav. Perd. eloq. c. 39. (C) Il dicitore vuol grida, e plauso. Serd. Stor. 2. 78. Con felici augurii, e con gran plauso del popolo. E 7. 283. Il quale con gran consenso e plauso del popolo fu gridato re. Ar. Negr. 5. 6. (M.) Or fateci Con lieto plauso, o spettatori, intendere Che non vi sia spiaciuto questa favola.

T. Passare tra' plausi (tra le lodi e i favori). Ell. A lui plausi e onori.

T. Sing. per il plur. Avidi del plauso popolare. – Mendicare il plauso delle moltitudini.

2. T. Segno di lode, fatto in modo sensibile, anco non clamoroso. Per estens. Far plauso a un uomo, a un'opera, a un'azione, a una dottrina, a una opinione, anco in iscritto, approvandola lietamente, palesemente. – Del plauso che dà la mente alla bellezza.

[L.B.] Negli esami, un de' gradi di lode maggiore è Passare con plauso; ancora più A pieno plauso. – Non ha avuto il plauso; ma l'ha meritato.

3. Dicesi anche al Romore che fanno con l'ali gli uccelli quando le dibattono. Car. En. 1. 644. (M.) Con giojose ruote Trattando l'aria, col cantar, col plauso, Mostrato han d'allegria segno e di scampo.

4. (Mus.) [Ross.] Battuta. Zarl. 1. 3. 49. 256. Alcuni… tra i quali è S. Agostino, dottore santissimo… (il segno della Battuta) nominano plausum, che viene da plaudo, voce latina, e vuol dire il Battimento delle mani.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: plaudo, plaudono, plausi, plausibile, plausibili, plausibilità, plausibilmente « plauso » play, playback, playboy, playlist, playmaker, plebaglia, plebaglie
Parole di sei lettere: plausi « plauso » plebea
Vocabolario inverso (per trovare le rime): bielorusso, vatusso, watusso, usò, uso, causò, causo « plauso (osualp) » applauso, abuso, abusò, tarabuso, accuso, accusò, riaccuso
Indice parole che: iniziano con P, con PL, iniziano con PLA, finiscono con O

Commenti sulla voce «plauso» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze