Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «poemi», il significato, curiosità, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Poemi

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Informazioni di base
La parola poemi è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con poemi per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Tra i poemi che ho letto, l'Orlando Furioso di Ludovico Ariosto è stato quello che mi ha divertito di più.
  • Omero mi ha stufato con questa lunga lista di poemi.
  • Al liceo amavo studiare i poemi della letteratura italiana.
Citazioni da opere letterarie
L'isola del giorno prima di Umberto Eco (1994): C'era venuto per dar vita ai suoi sogni cavallereschi, alimentati dai poemi che aveva letto alla Griva: essere di buon sangue e avere finalmente una spada al fianco significava per lui diventare un paladino che buttava la vita per una parola del suo re, o per la salvezza di una dama. Dopo l'arrivo, le sante schiere a cui si era unito si erano rivelate un'accozzaglia di paesani svogliati, pronti a volger le spalle al primo scontro.

L'isola di Arturo di Elsa Morante (1957): Si trattava, per lo più, di opere classiche, o di un genere scolastico o istruttivo: atlanti e vocabolari, testi di storia, poemi, romanzi, tragedie e raccolte di versi, e traduzioni di lavori famosi. Escludendo i testi per me incomprensibili (scritti in tedesco o in latino, o in greco) io questi libri, li lessi e li studiai tutti; e certuni, i miei preferiti, li ho riletti tante volte, che ancora oggi, li ricordo quasi a memoria.

Il piacere di Gabriele D'Annunzio (1889): La raccolta era ricchissima. Comprendeva tutta la letteratura pantagruelica e rococò di Francia: le priapèe, le fantasie scatologiche, le monacologie, gli elogi burleschi, i catechismi, gli idillii, i romanzi, i poemi dalla Pipe cassèe del Vadè alle Liaisons dangereuses, dall'Arètin d'Augustin Carrache alle Tourterelles de Zelmis, dalla Descouverture du style impudique al Faublas. Comprendeva quanto di più raffinato e di più infame l'ingegno umano ha prodotto nei secoli per comento dell'antico inno sacro al dio di Lampsaco: Salve, sancte pater.
Libri
  • Poemi conviviali (Scritto da: Giovanni Pascoli; Anno 1904)
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per poemi
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: boemi, noemi, poema, poeti, pormi, premi.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: boema, boeme, boemo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: pomi.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: proemi.
Parole contenute in "poemi"
poe.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "poemi" si può ottenere dalle seguenti coppie: pos/semi.
Usando "poemi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * emica = poca; * emico = poco; * emidi = podi; * emine = pone; * emiri = pori; * emiro = poro; * emise = pose; * emisi = posi; * emiche = poche; * miti = poeti; * emilio = polio; * emisero = posero; * mitica = poetica; * mitici = poetici; * mitico = poetico; * eminente = ponente; * eminenti = ponenti; * mitiche = poetiche; * emistichi = postichi; * miticamente = poeticamente; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "poemi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * immetti = poemetti; * immetto = poemetto.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "poemi" si può ottenere dalle seguenti coppie: capo/emica.
Usando "poemi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: emica * = capo; * capo = emica.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "poemi" si può ottenere dalle seguenti coppie: poca/emica, poche/emiche, poco/emico, podi/emidi, polio/emilio, pone/emine, ponente/eminente, ponenti/eminenti, pori/emiri, poro/emiro, pose/emise, posero/emisero, posi/emisi, postichi/emistichi, poeti/miti, poetica/mitica, poeticamente/miticamente, poetiche/mitiche, poetici/mitici, poetico/mitico.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "poemi" (*) con un'altra parola si può ottenere: anzi * = apoenzimi; * lisa = polisemia; * rial = proemiali; * rare = proemiare; * lizza = polemizzai; * lisca = polisemica; * lisci = polisemici; * lische = polisemiche.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: podologo, podometri, podometro, poe, poema, poemetti, poemetto « poemi » poemucci, poemuccio, poesia, poesie, poesietta, poesiette, poesiola
Parole di cinque lettere: podii, podio, poema « poemi » poeta, poeti, poggi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): morfonemi, monemi, tonemi, protonemi, boemi, floemi, noemi « poemi (imeop) » proemi, remi, bremi, cremi, scremi, eremi, epicheremi
Indice parole che: iniziano con P, con PO, parole che iniziano con POE, finiscono con I

Commenti sulla voce «poemi» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze