Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «poltrona», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Poltrona

Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
comoda (22%), divano (20%), sofà (13%), sedia (8%), relax (6%), salotto (2%), giornale (2%), comodo (2%), soffice (2%), soggiorno (2%), due (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Tipi di seduta [Panchina « * » Scanno]

Foto taggate poltrona

Foto 146786001

Mai senza

fumetto
Giochi di Parole
La parola poltrona è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti.
Divisione in sillabe: pol-tró-na. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
poltrona si può ottenere combinando le lettere di: ton + [parlo, porla]; [porno, prono] + alt; plot + [arno, orna]; porlo + tan.
Componendo le lettere di poltrona con quelle di un'altra parola si ottiene: +ago = antropologa; +sei = estrapolino; +sei = inesplorato; +ape = paleantropo; +[api, pia] = palpitarono; +nei = piloteranno; +sir = planirostro; +[sui, usi] = polinsaturo; +sla = pollastrona; +[csi, ics, sci, ...] = poltriscano; +[ire, rei] = poltroneria; +[suo, uso] = postularono; +zie = potenziarlo; +giù = protolingua; +pie = ripopolante; +[sui, usi] = stipularono; +mie = temporalino; +mie = temporaloni; +[are, era, rea] = trapelarono; +atee = aeroplanetto; +[agio, gaio, ioga] = antropologia; +[asce, case, esca] = calpestarono; ...
Vedi anche: Anagrammi per poltrona
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: poltrone, poltroni.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: coltrone, coltroni.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: polta, polo, potrò, potrà, poto, pota, poro, prona, olona, orna.
Parole con "poltrona"
Iniziano con "poltrona": poltronacce, poltronacci, poltronaccia, poltronaccio, poltronaggine, poltronaggini.
Parole contenute in "poltrona"
Contenute all'inverso: ano.
Incastri
Inserendo al suo interno cin si ha POLTRONcinA; con eri si ha POLTRONeriA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "poltrona" si può ottenere dalle seguenti coppie: polpa/patrona.
Usando "poltrona" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * nanismi = poltronismi; * nanismo = poltronismo.
Lucchetti Riflessi
Usando "poltrona" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * anortite = polite; * anortiti = politi.
Lucchetti Alterni
Usando "poltrona" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * patrona = polpa; * poltronismi = nanismi; * poltronismo = nanismo.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "poltrona"
»» Vedi anche la pagina frasi con poltrona per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • E' molto facile criticare comportamenti altrui seduto comodamente in poltrona!
  • Dopo una giornata così calda e così faticosa passai dalla poltrona al letto senza rendermene conto.
Proverbi
  • Chi va a Roma perde la poltrona.
Titoli di Film
  • Una poltrona per due (Regia di John Landis; Anno 1983)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Poltroneria, Poltronaggine, Poltrona - La Poltroneria è il giacere inerte e svogliato nell'ozio, per tempo più o meno lungo e anche abitualmente; ma l'abito della Poltroneria indolente è propriamente significato da Poltronaggine, che è sempre voce di grave biasimo e di disprezzo. Poltroneria può talora non aver senso di grave biasimo e anche di celia. - « Conosco la tua poltroneria nello scriver lettere. - E' nota la mia poltroneria per iscrivere agli amici. - Non andai a quella festa per poltroneria - per semplice poltroneria. » - « E' proverbiale la poltronaggine di certi popoli. » - « Poltronaggine a prova di bomba. » - Poltronaggine non cadrebbe però nel grave significato di paura codarda, di viltà, che prende talora Poltroneria nel senso che s'usa Poltrone anche ne' proverbii; come: I bravi alla guerra, e i poltroni alla scodella; L'armi de' poltroni non tagliano nè forano; Tutte l'armi di Brescia non armerebbero la paura d'un poltrone. - Poltronía, secondo il Tommaseo, è più raro, ma vive in Toscana, e si direbbe specialmente di bruti. Che possa cadere opportuno in questo senso, non lo nego: certo che non l'ho mai udito nè in Firenze, nè in altre città di Toscana, e mi par notabile che nel Dizionario edito in Torino dalla Unione tipografica il Tommaseo prepose la croce mortuaria a questa voce che ha un solo esempio di Francesco da Buti. G. F. [immagine]
Ciscranna, Poltrona, Seggiola, Sedia - La Ciscranna è di legno, e dà idea di vecchiezza e di poca saldezza. - La Poltrona invece è anch'essa a bracciuoli, come la Ciscranna, ma è nobile, è imbottita, e vi si siede comodamente. - La Ciscranna si usa anche metaforicamente a significare mobile vecchio o mezzo fracassato, ed anche una donna avanzata in età e mal ridotta; ma sempre per atto di dispregio. La Ciscranna nel senso proprio è ora fuor d'uso. - La Seggiola ha la spalliera, ma non i bracciuoli; e se vuol porvisi l'idea di maggior nobiltà, allora si dice Sedia; la quale Sedia può salire a' più alti gradi, fino a quello di Sedia papale. [immagine]
Poltrona, Sedia a Bracciuoli, Poltrona a sdrajo o da riposo - Poltrona è ampia sedia a bracciuoli, e imbottita, per istarvi seduto e appoggiato con tutto il comodo. - Poltrona a sdrajo o da riposo, è quella col sedile molto allungato o da allungarsi per via di molle, sulla quale si può sdrajarsi e anche dormire. - La Sedia a bracciuoli è più stretta, non imbottita, con spalliera molto alta, e intagliata. Ora sono quasi fuori d'uso. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Poltrona - Il cardinale d'Estrées fattosi molto infermo, e cercando un sollievo al suo stato nell'assiduità alle assemblee dell'accademia di cui era membro, chiese gli fosse permesso di far portare una sedia più comoda di quelle in uso, giacchè sino allora non v'era stata che una sola poltrona, o seggiolone, e spettava esclusivamente al direttore. Si riferi la domanda a Luigi XIV, il quale prevedendo le conseguenze di una tale distinzione, ordinò allo intendente del guarda mobili di far recare all'accademia quaranta poltrone, e così consacrò per sempre l'eguaglianza che deve esistere dovunque si adunino i letterati. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Poltrona - S. f. Ampia seggiola a bracciuoli, generalmente imbottita, per istarvi con più comodità. (Fanf.) Pulvillus, aur. lat. T. Poltrona da riposo.
† Poltrona - S. f. Femmina di mondo. Da Poltro, Puledro. Fir. Luc. 2. 4. (C) Dat. Lepid. 163. (Man.) Poltrona non solamente vale infingarda, ma detto a donna vale anche donna di mal fare.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: poltrito, poltriva, poltrivamo, poltrivano, poltrivate, poltrivi, poltrivo « poltrona » poltronacce, poltronacci, poltronaccia, poltronaccio, poltronaggine, poltronaggini, poltroncella
Parole di otto lettere: poltrivo « poltrona » poltrone
Vocabolario inverso (per trovare le rime): prona, sprona, chitarrona, matrona, patrona, compatrona, cialtrona « poltrona (anortlop) » rintrona, castrona, pollastrona, orchestrona, finestrona, paurona, figurona
Indice parole che: iniziano con P, con PO, iniziano con POL, finiscono con A

Commenti sulla voce «poltrona» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze