Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «processo», il significato, curiosità, forma del verbo «processare» sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Processo

Forma verbale
Processo è una forma del verbo processare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di processare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Articoli interessanti e pagine web
Almanacco: Inizia il processo di Norimberga
Giochi di Parole
La parola processo è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ss.
Divisione in sillabe: pro-cès-so. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: processò.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: percosso.
processo si può ottenere combinando le lettere di: sos + [copre, crepo]; [ops, pos] + [corse, creso]; per + cosso; reps + [coso, osco]; [epo, poe] + cross.
Componendo le lettere di processo con quelle di un'altra parola si ottiene: +mat = comportasse; +ram = comprassero; +rem = compressero; +rem = compressore; +tao = cooptassero; +tir = corrisposte; +rem = corrompesse; +[dan, dna] = processando; +[ami, mai, mia] = processiamo; +nei = processione; +din = scoprendosi; +sir = scoprissero; +[tar, tra] = scorporaste; +ras = sporcassero; +tiè = stereoscopi; +uni = supersonico; +[arca, cara] = accorpassero; +[amar, arma, mara] = comparassero; +[arem, arme, erma, ...] = comperassero; +[imam, mami, mima] = comperassimo; +[mete, teme] = competessero; +[lami, lima, mail, ...] = compilassero; +[meno, nome] = componessero; ...
Vedi anche: Anagrammi per processo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: processa, processi, professo, promesso.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: presso, preso, poco, posso, poso, peso, roco, rosso, roso, reso, osso.
Parole con "processo"
Iniziano con "processo": processone, processoni, processore, processori.
Finiscono con "processo": riprocesso, maxiprocesso.
Contengono "processo": coprocessore, coprocessori, preprocessore, preprocessori, microprocessore, microprocessori, multiprocessore.
»» Vedi parole che contengono processo per la lista completa
Parole contenute in "processo"
pro, esso, cesso. Contenute all'inverso: eco, seco.
Incastri
Inserito nella parola core dà COprocessoRE; in cori dà COprocessoRI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "processo" si può ottenere dalle seguenti coppie: prode/decesso, prore/recesso, procedo/dosso.
Usando "processo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: aspro * = ascesso.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "processo" si può ottenere dalle seguenti coppie: prosa/ascesso.
Lucchetti Alterni
Usando "processo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ascesso * = aspro; * decesso = prode; * recesso = prore; * dosso = procedo; * ateo = processate; * avio = processavi; * astio = processasti; * ionio = processioni.
Sciarade e composizione
"processo" è formata da: pro+cesso.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "processo" (*) con un'altra parola si può ottenere: * arno = processarono; * inali = processionali.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "processo"
»» Vedi anche la pagina frasi con processo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • In un processo per furto l'imputato povero è un ladro, il ricco un cleptomane.
  • Il processo di crescita dell'essere umano è molto più lento di quello degli altri animali.
  • Ho steso il processo verbale di tutto ciò che è stato oggetto della riunione di condominio.
Libri
  • Il processo (Scritto da: Franz Kafka; Anno 1925)
Canzoni
  • Processo a me stessa (Cantata da: Anna Oxa; Anno 2006)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
»» Vedi tutte le definizioni
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Processo - S. m. Aff. al lat. aur. Processus. Procedimento, Progresso. Dant. Par. 5. (M.) E siccom'uom che 'l suo parlar non sprezza, Continuò così 'l processo santo. E 17. Di sua bestialitade il suo processo Farà la pruova. G. V. 11. 40. 3. Come innanzi per li suoi esordii, e processi si potrà trovare. Boez. Varch. 4. pros. 6. Il medesimo ordine, tutte le cose, che nascono, e muojono, per somiglianti processi, così di parti, come di semi, rinnovella. Lor. Med. Com. 134. Come nel processo del sonetto si vede era in grande errore. Diar. Inf. Instr. 70. (Man.) Se nel processo dello stampare la spesa vi riuscisse maggiore, sicchè i mille scudi provvisti non fossero tanti, datene subito avviso. Segni Stor. fior. 2. 396. (Gh.) Ritirossi di poi l'Imperatore inverso Cambrai,… se ne impadronì,… avendo mandato il Gonzaga… in Inghilterra a ragguagliare il Re di tutto il processo di quella guerra. [G.M.] Mach. Disc. T. Liv. 1. 18. Era necessario pertanto, a volere che Roma nella corruzione si mantenesse libera, che così come aveva col processo del vivere suo fatte nuove leggi, l'avesse fatto nuovi ordini. Deput. Decam. Conclus. Per le cose fino nel principio dette, e molto più per le poi nel processo proposte.

Onde il modo avverb. In processo di tempo, e sim., vale Coll'andar del tempo, e simili. Bocc. proem. (C) Per se medesimo in processo di tempo si diminuì in guisa, che sol di sè nella mente m'ha al presente lasciato quel piacere, che… Cr. 5. 1. 7. In processo di tempo… si tagliano dall'arbore con taglienti e duri ferri. Sagg. nat. esp. 5. L'acqua naturale, per mobile, e pura che sia, in processo di tempo fa sempre qualche residenza, o posatura di fecce. Cr. 2. 4. 14. (M.) E in processo d'etade declinano a secchità, e a giallezza.

In questo senso anche Per processo di tempo. Non com. [Giust.] Om. Gre. 4. Ma essendo, per processo di tempo, Cristo, il quale era tenuto profeta, conosciuto per Cristo…

2. † Per Avanzamento. Bemb. Lett. 2. 8. 106. (M.) Rallegromi con voi del processo che io veggo da voi farsi alla poesia.

3. Per Modo di diportarsi, nel senso del § 14 di Procedere. Borgh. Mann. 149. (C) È veramente concetto di uomo che sappia dell'istorie poco, e non molto della natura, e de' processi di que' barbari.

[Camp.] Guid. G. XII. 1. E quando per le parti del mondo queste cose si paleseranno che siano procedute da noi, sarà ripresa la mattería de' Trojani, e lo nostro processo sarà laudato in ogni parte. [Tav.] G. Vill. l. 8. c. 6. Bonifazio VIII, fu partitore della parte guelfa, come innanzi ne' suoi processi manifestamente si potrà comprendere per chi sia buon intenditore. Bocc. Commen. Dant. (alleg. dall'Alberti). (Gh.) I Fiorentini essere avarissimi appare ne' loro processi. Giambul. Bern. Contin. Cirif. Calv. l. 2. st. p. 37. col. 2. (C) Io detti la tua lettera a Tibaldo Con quello anello; e per questo processo Mi fe' impiccar senza misericordia. Pulc. Luig. Morg. 12. 6. Peccavi, Domin', miserere mei Delle mie colpe e de' processi rel.

Modo di vivere. [Camp.] D. Conv. I. 2. Chè per lo processo della sua vita, la quale fu di malo in buono e di buono in migliore. [Val.] Fortig. Capit. 2. 4. Or vedi un poco da questo processo Che puote risultarne?

4. (Leg.) Per tutte le scritture degli atti che si fanno nelle cause sì civili, sì criminali. Bocc. Nov. 6. g. 1. (C) Impetuosissimamente corse a formargli un processo gravissimo addosso. G. V. 6. 25. 4. E ciò detto, e sermonato, fece piuvicare il processo contra 'l detto Imperadore. E 7. 144. 7. Difese con grandi processi, e scomuniche qual Cristiano andasse in Alessandria. Maestruzz. 2. 27. Nota, che in questi cotali non vale il processo giudiciale, eziandio che si facesse di consentimento delle parti. Serd. Stor. 6. 230. Non solamente giudica le differenze, e le liti, civili, ma ancora fa i processi delle cose criminali. [G.M.] Segner. Crist. Instr. 3. 6. 16. Il processo è fatto, i testimoni sono già esaminati. E 3. 27. 1. Voglio io pertanto, dilettissimi miei, formare un processo a questo maledetto costume, di fare, come voi dite, all'amore (qui quasi fig).

[Cont.] Stat. Sen. Chiav. 56. Qualunque persona dirà o proporrà per essere gravato…. per alcuno processo che fusse ne la corte e dinanzi ad alcuno officiale d'essa arte, e non proverà sofficientemente che esso sia gravato…. pagar debba all'arte predetta, al doppio della pena. Camp. St. 39. Baldo dell'Ammirato, il quale avea molti avversari, e stava in corte con accuse e con piati; e avendo processi contro, e temendo escor punito, fu tanto scaltrito con suoi seguaci, che egli spezzò gli armari e stracciò gli atti per modo che mai non si trovarono.

5. [Val.] Aprire il processo. Incominciarlo. Pucc. Centil. 11. 12. Ordinaron dieci gran popolani, Che così loro aprissono il processo.

6. [Val.] Fare un processo. Censurare. Fortig. Ricciard. 29. 35. Vuol dir lo stesso, Perchè nessuno mi faccia un processo.

7. [Val.] Gente da processo. Infame. Fortig. Ricciard. 24. 63. Ma chi non sa che è gente da processo La Maganzese?

8. (Chir.) Maniera di eseguire le operazioni chirurgiche, nello scopo di rendere facile, semplice, sollecita e sicura l'esecuzione dei metodi operatorii. (Mt.)

9. (Anat.) Parlando delle Ossa, Cartilagini, si chiamano Processi alcune parti sporgenti, come si vedrà dagli esempii. [Cont.] Imp. St. Nat. XXIV. 26. Conca di ambe valve convesse, ha nella stremità superiore dell'una e l'altra valva processi rivolti, ed è materia che calcina. Manzini, Diop. prat. 63. Quanto abbia la natura provisto di aiuto a ciò fare, si conosce osservando quanto si affacendi la facultà motrice, per mezzo della tonica uvea e delli processi ciliari, ad aiutare al vedere: mentre ora con lo stringersi non lasciano soffogare l'umore cristallino dall'ingresso di troppo numero di specie visibili, ora a quello stesso facendo pigliar figura più dell'innanzi globosa, d'intorno intorno lo comprimono. = Bellin. Disc. 3. 144. (M.) I quali risalti processi comunemente si chiamano; e quei processi che sportano in fuora lateralmente, e son posti come a traverso di essa vertebra, si chiamano processi, o risalti traverso. E appresso: Sonvene altri risalti, che riguardano obliquamente all'insù e all'ingiù per ambe le parti destra e sinistra, e chiamansi processi o risalti obliqui. E appresso: Sempre più stringendosi, quanto più va verso la sua estremità, in una forma simile alle spine delle piante spinose, che son fatte a punta, ha preso il nome della spina di tali piante e si è chiamato processo spinoso o veramente spina delle vertebre. Rucell. Prov. 2. 3. 90. I corpuscoli odorosi… potettero da' processi mamillari succhiarsi, e trarsi su gli odori. E Anat. 141. Le parti solide degli ossi sono tre: la prima parte più dura suol essere costituita nel mezzo dell'osso; la seconda parte, che i latini chiamano processi, che noi dichiamo prolungamenti, i quali dal mezzo verso le parti estreme si gonfiano… T. E 154. Certi particolari di queste sette vertebre hanno i processi trasversi fessi in due, e quelli forati per lo passo delle vene e delle arterie cervicali.

[T.] Incominciamo dal senso più usuale pur troppo. Il procedere giuridicamente intendesi quasi sempre Procedere contro qualcuno, se non contro la stessa giustizia: e tale processo, per vero, non pare progresso Ma gli avvocali e altri processanti spesso son quelli che di progresso declamano più bravamente. T. Processo inquisitorio. – Incoare il processo. – Avviarlo. – Ha processo aperto, Procedesi contro lui. – Mettere sotto processo. – È sotto processo. – Il processo pende. – Il processo dorme.

T. Processi criminali. – Processo delle streghe. – Processi di stregoneria.

II. Le carte e i documenti concernenti il processo. T. Fr. Giord. Pred. Pecca il giudice, se non legge attentamente il processo informativo. – Mutilare il processo.

III. T. Direttore del processo. Genova 1628, Giudice processante. In questo senso quella che dicesi Procedura, potrebbesi assai chiaramente dire così. Codice del processo civile, criminale.

IV. Per estens. d'accusa o censura o esame. T. Targ. Viagg. 1. 116. Mi è stato gentilmente fatto un processo per aver adottato un tale sproposito. – Per ogni piccola cosa vuol fare un processo.

V. Del procedere più in gen., Metodo, Modo di venire all'esecuzione di alcuna cosa, o alla scoperta di alcuna verità. [Cors.] Varch. Lez. 2. 282. Essendo la divisione e la risoluzione processi diversi, procedendo in diversi modi, meglio hanno fatto coloro che gli hanno distinti l'uno dall'altro. T. Quindi Processi chimici. e sim., non è modo esotico.

[Cors.] † D. 3. 7. Nè tra l'ultima notte e il primo die Sì alto e sì magnifico processo, O per l'uno o per l'altro fue o fie (tra la creazione e la fine del mondo non fu nè sarà maggior cosa della Redenzione). T. E Conv. 279. Non per umane, ma per divine operazioni andò il suo processo (della grandezza di Roma).

VI. Delle cose, è mod., non impr. per l'anal. o l'uso preced. T. Processo di evaporazione.

VII. Vive, ed è fig. chiara da sè. T. Magal. Sagg. nat. esp. 5. L'acqua naturale, per nobile e pura che sia, in processo di tempo fa sempre qualche residenza o posatura di fecce. [Pol.] Volp. Dial. pag. 41. La quale (verità) in processo di tempo viepiù fiorisce.

VIII. Del dire. [Pol.] Fior. S. Franc. 1. Furono tutti privilegiati di singolare segno di santitade, siccome nel processo si dichiara. T. Meno inusit. nel ling. scritto Lo vedremo in processo; ma meglio Nel processo del discorso, o Della trattazione.

† Col pron. possess. T. Com. Ant. Parad. proem. Chiude la sua Commedia toccando nel suo processo la gloria e ricchezze date da Dio per la sua iustità alle anime beate.
Processo - Part. pass. e Agg. Da PROCEDERE. Proceduto. Aureo lat. Bemb. Stor. 1. 215. (M.) Nondimeno alcune galee nimiche che più oltre audacemente venute erano, da quelle de' nostri, che erano altresì processe più avanti, prese furono. [Camp.] Guid. G. A. Lib. 12. Ed onne persona ne averà per scusati, chè avremo a questo fatto processo senza superbia e maturamente.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: processionali, processionalmente, processionare, processionaria, processionarie, processione, processioni « processo » processone, processoni, processore, processori, processuale, processuali, processualista
Parole di otto lettere: processi « processo » procinto
Vocabolario inverso (per trovare le rime): eccesso, successo, insuccesso, decesso, recesso, concesso, riconcesso « processo (ossecorp) » riprocesso, maxiprocesso, retrocesso, intercesso, ascesso, adesso, fesso
Indice parole che: iniziano con P, con PR, parole che iniziano con PRO, finiscono con O

Commenti sulla voce «processo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze