Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «pulsazione», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Pulsazione

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole con tutte le vocali (non ripetute) [Puledraccio « * » Pulsionale]
Informazioni di base
La parola pulsazione è formata da dieci lettere, cinque vocali e cinque consonanti. Divisione in sillabe: pul-sa-zió-ne. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con pulsazione per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Al planetario hanno spiegato la pulsazione delle stelle.
  • Professore, se dico pulsazione è come se dicessi velocità angolare?
  • Il mio amico tenore mi ha sempre detto che la pulsazione è alla base della studio della musica.
Citazioni da opere letterarie
Se questo è un uomo di Primo Levi (1947): Quando questa musica suona, noi sappiamo che i compagni, fuori nella nebbia, partono in marcia come automi; le loro anime sono morte e la musica li sospinge, come il vento le foglie secche, e si sostituisce alla loro volontà. Non c'è più volontà: ogni pulsazione diventa un passo, una contrazione riflessa dei muscoli sfatti. I tedeschi sono riusciti a questo. Sono diecimila, e sono una sola grigia macchina; sono esattamente determinati; non pensano e non vogliono, camminano.

Il piacere di Gabriele D'Annunzio (1889): Le si raccolse ai piedi; restò lungo tempo con la testa sul grembo di lei, senza parlare. Ella gli teneva le mani su le tempie, sentendogli la pulsazione delle arterie ineguale e veemente, sentendolo soffrire. Ed ella stessa non soffriva più del suo proprio dolore, ma soffriva ora del dolore di lui, soltanto del dolore di lui.

La novella del buon vecchio e della bella fanciulla di Italo Svevo (1929): Talvolta la teoria s'ingarbugliava ed era difficile di procedere. Il vecchio allora si sentiva molto male. Aveva riposto il lavoro pensando che un breve riposo gli avrebbe dato la chiarezza di cui mancava, ma come le giornate trascorrevano vuote! Subito la morte era più vicina. Il vecchio ora trovava il tempo di sentire la pulsazione malsicura del proprio cuore e il proprio respiro affaticato e rumoroso.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per pulsazione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: pulsazioni.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: pulsai, pulsione, pulsi, pulso, pula, pulì, pule, plin, paio, pane, pione, pone, ulne, usai, lazio, lazo, lane, sazie, saione, saio, sane, aione, zone.
Parole contenute in "pulsazione"
zio, ione, sazi, pulsa, sazio, zione, azione. Contenute all'inverso: asl, noi.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "pulsazione" si può ottenere dalle seguenti coppie: pule/esazione, pulsavi/aviazione, pulsano/nozione.
Lucchetti Alterni
Usando "pulsazione" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * nozione = pulsano; * aviazione = pulsavi.
Sciarade e composizione
"pulsazione" è formata da: pulsa+zione.
Sciarade incatenate
La parola "pulsazione" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: pulsa+azione.
Intarsi e sciarade alterne
"pulsazione" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: pulsai/zone.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Se ne avvertono le pulsazioni in faccia, La si sente pulsare quando si tasta il polso, La pulsantiera dei PC con i numeri, Quadri elettrici con molti pulsanti, Pulsano con l'emicrania.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Batticuore, Palpitazione, Battimento di cuore, Battito, Pulsazione, Battuta - Il batticuore è causato d'ordinario da timore di vicino pericolo; suol essere molto accelerato, e perciò non può durar molto; cessa talvolta nell'affrontare il pericolo stesso, per l'apprensione del quale era stato prodotto. La palpitazione costituisce d'ordinario uno stato patologico o di malattia; ha delle intermittenze, ma si ripete per la minima causa. Il battimento di cuore viene prodotto piuttosto da gioia o da aspettazione di cosa piacevole; non suol essere accelerato; in esso le battute dell'arteria sono invece più lente, ma più forti delle normali. Il battito invece è lieve, e quasi insensibile per chi non è pratico di toccare il polso: in un uomo vicino a spirare le pulsazioni son ridotte in leggerissimi, infrequenti battiti. La pulsazione è la battuta dell'arteria del polso: battuta è il termine fisiologico; pulsazione è il termine medico; poichè dalle diverse maniere di pulsazioni vogliono i pratici distinguere e conoscere i caratteri delle malattie. Battuta è altresì la divisione del tempo musicale. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Pulsazione - S. f. T. med. Il pulsare, Battuta di polso, che si sente in alcune parti del corpo nel libero corso delle arterie e vene pulsatili. Aur. lat. Red. Oss. an. 38. (C) Può considerarne i moti, e le regolate sue pulsazioni. Cocch. Bagn. 116. (M.) I quali (difetti del cuore) sogliono manifestarsi colla troppo grande pulsazione. E 148. La febbre… consiste principalmente nella frequenza insigne e costante della pulsazione del cuore e delle arterie. Bellin. Lett. Malp. 356. (Man.) Esso mi dura…, ma con la sola sensibilità delle pulsazioni. T. Red. Osserv. Anim. viv. 58. L'occhio ignudo, ed anco di sua naturalezza debole…, può considerarne i moti e le regolate sue pulsazioni (cioè del cuor delle chiocciole), purchè miri e si affissi in quella parte del corpo, dove dalla natura fu collocato. Cocch. Raim. Lez. fis. anat. (Gh.) Onde in quel luogo meglio si sente il suo moto dell'alterna contrazione (del cuore), cioè quella percossa che dicesi pulsazione.

2. [Cont.] Battuta, Oscillazione d'una corda, d'una verga, e sim. G. G. N. sci. XIII. 108. Seguono poi altri periodi simili a questi, cioè coll'interposizione di due pulsazioni della corda acuta scompagnate e solitarie, e una della corda grave pur solitaria. [Pol.] Gor. Long. sez. 39. I suoni della cetra colle mutazioni de' tuoni, colla pulsazione scambievole, introducono una maravigliosa lusinga e incanto. (Non com.)

3. Trasl. Serm. S. Agost. (C) Ed in questo contento sarà ciascuno della misura sua, sanza alcuna pulsazione d'invidia
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: pulsatori, pulsava, pulsavamo, pulsavano, pulsavate, pulsavi, pulsavo « pulsazione » pulsazioni, pulserà, pulserai, pulseranno, pulserebbe, pulserebbero, pulserei
Parole di dieci lettere: pulsantino, pulsassero, pulsassimo « pulsazione » pulsazioni, pulseranno, pulserebbe
Vocabolario inverso (per trovare le rime): scritturazione, otturazione, strutturazione, ristrutturazione, esazione, precisazione, improvvisazione « pulsazione (enoizaslup) » transazione, incensazione, condensazione, policondensazione, compensazione, sensazione, nitrosazione
Indice parole che: iniziano con P, con PU, parole che iniziano con PUL, finiscono con E

Commenti sulla voce «pulsazione» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze