Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «regio», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Regio

Aggettivo
Regio è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: regia (femminile singolare); regi (maschile plurale); regie (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di regio (regale, reale, principesco, maestoso, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola regio è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
Divisione in sillabe: rè-gio. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: erigo, orgie.
Componendo le lettere di regio con quelle di un'altra parola si ottiene: +agà = aeraggio; +[ari, ira, ria] = aerogiri; +[aro, ora] = aerogiro; +[lao, ola] = aerologi; +rna = arginerò; +[agi, gai, già] = arieggio; +ram = armigero; +gap = arpeggio; +col = cigolerò; +tac = cogitare; +col = coglierò; +can = criogena; +cin = criogeni; +con = criogeno; +dal = deraglio; +dir = digerirò; +caf = ecografi; +hac = egoarchi; +alt = egolatri; +alt = elargito; +alé = elogerai; +alé = elogiare; ...
Vedi anche: Anagrammi per regio
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: reggo, regia, regie, regno, renio.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: regi.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: fregio, pregio, reggio.
Parole con "regio"
Iniziano con "regio": regione, regioni, regionale, regionali, regionalismi, regionalismo, regionalista, regionaliste, regionalisti, regionalizza, regionalizzi, regionalizzo, regionalizzò, regionalizzai, regionalistica, regionalistici, regionalistico, regionalizzano, regionalizzare, regionalizzata, regionalizzate, regionalizzati, regionalizzato, regionalizzava, regionalizzavi, regionalizzavo, regionalizzerà, regionalizzerò, regionalizzino, regionalistiche, ...
Finiscono con "regio": fregio, fregiò, pregio, egregio, sfregio, sfregiò, spregio.
Contengono "regio": subregione, subregioni, corregionale, corregionali, macroregione, macroregioni, interregionale, interregionali.
»» Vedi parole che contengono regio per la lista completa
Parole contenute in "regio"
regi.
Incastri
Inserendo al suo interno tag si ha REtagGIO; con cidì si ha REGIcidiO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "regio" si può ottenere dalle seguenti coppie: rea/agio, rema/magio, remo/mogio, regga/gaio.
Usando "regio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * gioca = reca; * gioco = reco; agre * = aggio; lire * = ligio; mare * = magio; more * = mogio; * giocai = recai; * giochi = rechi; * ioga = regga; * ioni = regni; * giotto = retto; forre * = forgio; magre * = maggio; * giocano = recano; * giocare = recare; * giocata = recata; * giocate = recate; * giocati = recati; * giocato = recato; * giocava = recava; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "regio" si può ottenere dalle seguenti coppie: regala/alaggio, regga/agio.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "regio" si può ottenere dalle seguenti coppie: care/gioca, candore/giocando, canore/giocano, catare/giocata, cavare/giocava, core/gioco, condire/giocondi, gore/giogo, ire/gioì, strinare/giostrina, vere/giove, venture/gioventù.
Usando "regio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: gioca * = care; gioco * = core; giogo * = gore; giove * = vere; * care = gioca; * core = gioco; * gore = giogo; * vere = giove; giocano * = canore; giocata * = catare; giocava * = cavare; giocando * = candore; giocondi * = condire; * canore = giocano; * catare = giocata; * cavare = giocava; gioventù * = venture; * candore = giocando; * condire = giocondi; * venture = gioventù; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "regio" si può ottenere dalle seguenti coppie: reca/gioca, recai/giocai, recammo/giocammo, recando/giocando, recandoci/giocandoci, recandomi/giocandomi, recandosi/giocandosi, recandoti/giocandoti, recandovi/giocandovi, recano/giocano, recante/giocante, recanti/giocanti, recarci/giocarci, recare/giocare, recarono/giocarono, recarsi/giocarsi, recarti/giocarti, recarvi/giocarvi, recasse/giocasse, recassero/giocassero, recassi/giocassi...
Usando "regio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: aggio * = agre; ligio * = lire; magio * = mare; mogio * = more; * magio = rema; * mogio = remo; forgio * = forre; maggio * = magre; * gaio = regga; saggio * = sagre; sergio * = serre; ego * = egregi; * neo = regine; bastagio * = bastare; contagio * = contare; servigio * = servire.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "regio" (*) con un'altra parola si può ottenere: fan * = fregiano; gag * = gareggio; gag * = gareggiò; * arem = reagiremo; * arno = reagirono; * lini = religioni; * lisa = religiosa; * lise = religiose; * lisi = religiosi; * liso = religioso.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "regio"
»» Vedi anche la pagina frasi con regio per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il regio decreto è una sorta di legge emanata dal monarca.
  • Dal palazzo regio è uscita la bella principessa col neonato in braccio.
  • In passato in diverse chiese importanti vigeva il giuspatronato regio, ovvero una sorta di "sponsorizzazione" di un altare da parte del re.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Reale, Regale, Regio; Reggia, Regia, o Regìa - Reale può dar luogo ad equivoco, volendo anco significare certo, positivo; onde in que' casi nei quali il senso non fosse chiaro abbastanza per sè non è da usarsi. Regale è più sonoro, più sostenuto: poi palazzo, dimora regale può essere senza appartenere a re, ma così sontuoso e ricco da credersi degno di re. Regio dicesi più e del dominio particolare del re, e della reggia, che ne deriva; e delle imposizioni o gabelle sul tabacco, polvere, carte ecc. che in qualche luogo diconsi oggetti di regìa, che, dal latino regia, cose regie o date e concesse dal re vuol significare. Dunque regio più delle cose materiali si dovrebbe dire; ma, come per molti altri vocaboli anco meno strettamente affini di questi, la distinzione non si osserva nell'uso così rigorosamente. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Ordine regio - Si chiamavano anticamente in Francia lettres de cachet, lettres closes, o clauses, lettres du petit cachet o du signet du Roi, certe lettere emanate dal sovrano, da esso firmate, e contrassegnate da un segretario di stato, scritte su carta semplice, e piegate in modo che non si potessero leggere senza rompere il sigillo con cui erano chiuse. Non si appellavano già così tutte le missive che scriveva il principe a seconda delle occorrenze, ma soltanto quelle contenenti qualche suo ordine, comandamento o avviso. Il più vecchio esempio che si trovi delle lettere de cachet come usate per dare l'esiglio ad alcuno, è l'ordine che fu trasmesso da Thierry o da Brunehaut contro S. Colombano per farlo uscire dal suo monastero di Luxeuil ed esiliarlo in altro luogo ove avesse da stare sino a nuov'ordine. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Regio - Agg. Aff. al lat. aur. Regius. Reale, di Re. Cas. Lett. 15. (C) Mi mostrerà quella regia affezione che… Fir. Rim. 105. E voi, leggiadre Ninfe, che in quel Prato, Che fra i buon Toschi ha quasi titol regio…, Liete vivete. Poliz. Stanz. 1. 95.

2. Fig., in senso di lode. Orl. Fur. 40. 28. Piglian le scale, e qua e là montando Mostrano a gara animo altero e regio.

3. [Val.] Braccio regio. La forza pubblica. Fag. Comm. 2. 18. L'esecuzion parata e il braccio regio. [Cont.] Sass. Lett. 111. Avvengachè col braccio regio potesse (lo storico De Barros) fare molte cose che nessuno altro per ventura le potrebbe fare.

E fig. Segner. Mann. Magg. 6. 2. (M.) Se guardi il luogo, ella (la morte) viene con mano regia, perchè ella ti può egualmente raggiungere dappertutto…; se guardi il tempo, procede con mano regia, perchè ti può egualmente raggiungere a qualunque ora…

4. [Val.] Via o Strada regia. La consolare, oggi detta La postale. Cocch. Bagn. 385. Cavalcando per la spaziosa e appianata via regia. [Cont.] Scam. V. Arch. univ. II. 168. 54. Le strade regie e principali si deono intendere quelle che vanno da una città all'altra, overo da altro luogo famoso.

5. [Cont.] Noce regia. Lauro, Amm. agr. Cast. X. 73. La noce regia veramente è quella, che noi semplicemente noce chiamiamo.

[T.] Nel pr. T. Rassodata la regia potestà. – Regia potestà in Cic.; in Ces. La regia maestà. – [Pol.] Menz. Poet. 1. Regia mensa. T. Regie nozze. Lucan. Regia Venus.

II. Degli uomini che dipendono o che appartengono. T. Ces. Regio esercito.

T. Regia Università. – Museo, Teatro regio.

III. Quanto alla potestà più o meno utile a pericolosa. T. Il regio patronato de' benefizii ecclesiastici. – Regio fisco. – Procuratore regio. – La regia Procura, personif., come se Procurare valesse non Curare per, ma sì Contro, o valesse Non curare punto. – Posti di fondazione regia. – Quando l'au striaco era regno in Italia e impero altrove, facevasi l'agg. comp. Cesareoregio, che corrispondeva a' due becchi dell'aquila.

IV. Sost. segnatam. plur. T. I Regii, I parteggianti per il re, più che sudditi d'esso. È anco negli aurei Lat.

V. Da re, o Degno di re, in buono e in mal senso. T. Onori regii. Quali soglionsi dare ai re, o vogliono arrogarseli i re. [Pol.] Menz. Poet. 1. E tu segui color che son di spregio Alle nobili Muse; e orpello e tresche Credi che sian paludamento regio. T. Virg. Aen. 0. 00. Ut regius ostro Velet honos tenues humeros. Sallus. Apparato regio.

T. Ar. Fur. 13. 71. Di costumi regi Ercole e gli altri figli avrà dotati. Ov. Credimi, è regia cosa sovvenire ai caduti.

In male. T. Liv. Sfrenata ira, e quasi regia. Plin. Paneg. Superbum hoc et regium. Ov. Regia res scelus est.

T. Morbo regio, dicevasi l'itterizia; vogliono, perchè da curarsi con morbida vita e quasi da re Io piuttosto direi perchè le umane felicità generano livore; o accennando al noto re che convertiva in giallo d'oro ogni cosa; se con le mani o con le orecchie, potrebbesi disputare. Ora certi re hanno gli orecchi dell'antico senza la potestà della pietra filosofale.

VI. Acqua regia. T. Gazzer. Tratt. Chim. 1. 298. Il vero dissolvente dell'oro è l'acido idrocloronitrico, o una mescolanza di due parti d'acido idroclorico e d'una parte d'acido nitrico, a cui, per questa proprietà, gli antichi avevano dato il nome d'acqua regia, riguardando l'oro come il re dei metalli. Neri, Art. Vetr. Per le acque forti e acque regie, tanto necessarie ai particolari e maestri di zecche de' principi, per affinare gli ori e argenti. Bart. D. Ghiac. 190. Come l'acqua forte dissolve l'argento, l'acqua regia l'oro. E 149. Dissoluto (l'oro) coll'acqua regia, e rimessa in altr'acqua comune… vi si sparge per tutto, e la tigne. Vallisn. Op. 3. 141. L'acqua forte scioglie l'argento, e non l'oro; l'acqua regia scioglie l'oro e l'argento.
Regio - [G.M.] S. m. Re. Detto al gioco delle carte. Il regio di cuore, di picche. – Aveva il regio quarto a fiori. V. RE, § 10.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: regie, regime, regimi, regina, regine, reginetta, reginette « regio » regionale, regionali, regionalismi, regionalismo, regionalista, regionaliste, regionalisti
Parole di cinque lettere: regie « regio » regna
Lista Aggettivi: reggiano, reggino « regio » regionale, registrato
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ciliegio, sacrilegio, florilegio, sortilegio, privilegiò, privilegio, collegio « regio (oiger) » fregio, fregiò, sfregio, sfregiò, egregio, pregio, spregio
Indice parole che: iniziano con R, con RE, iniziano con REG, finiscono con O

Commenti sulla voce «regio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze