Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «rimanente», il significato, curiosità, forma del verbo «rimanere» aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Rimanente

Forma verbale
Rimanente è una forma del verbo rimanere (participio presente). Vedi anche: Coniugazione di rimanere.
Aggettivo
Rimanente è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: rimanente (femminile singolare); rimanenti (maschile plurale); rimanenti (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di rimanente (residuo, residuale, avanzo, eccedente, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola rimanente è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti.
Divisione in sillabe: ri-ma-nèn-te. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
rimanente si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): [ter] + manine; rem + [antine]; enti + marne; [neri] + [mante]; [entri] + [amen]; tenni + [arem]; mie + tranne; [item] + renna; [metri] + [enna]; [meni] + [entra]; menti + [nera]; neet + ramni; [nere] + manti; [tener] + [mani]; enne + [mitra]; tenne + [armi]; terme + [anni]; mene + [antri]; mente + iran; mentre + ani; nenie + tram; niente + ram; renine + mat; mitene + rna; inerme + tan.
Componendo le lettere di rimanente con quelle di un'altra parola si ottiene: +[neo, noè] = annienteremo; +boa = bonariamente; +con = cimenteranno; +[ciò, coi] = contaminerei; +odo = denominatore; +dot = dimetteranno; +[gol, log] = giornalmente; +pod = impadronente; +[api, pia] = impantanerei; +[ops, pos] = impersonante; +zip = impertinenza; +[ceo, eco] = incateneremo; +con = incrementano; +tac = incrementata; +tic = incrementati; +toc = incrementato; +bio = inebriamento; +tag = ingratamente; +[ero, reo] = innamorerete; +pet = intemperante; ...
Vedi anche: Anagrammi per rimanente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: rimanenti, rimanenze, rimaneste.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: rimanete.
Altri scarti con resto non consecutivo: rimante, rimate, rime, rane, rate, rene, rete, iene, mante, mate, mente, mene, mete, ante.
Parole contenute in "rimanente"
ente, iman, rima, rimane. Contenute all'inverso: ami.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "rimanente" si può ottenere dalle seguenti coppie: rimate/tenente, rimangio/gioente, rimanesti/stinte, rimanevi/vinte, rimanendo/dote.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "rimanente" si può ottenere dalle seguenti coppie: rimi/immanente, rimanda/adente, rimanga/agente.
Lucchetti Alterni
Usando "rimanente" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tenente = rimate; * vinte = rimanevi; * gioente = rimangio; * dote = rimanendo; * stinte = rimanesti.
Sciarade incatenate
La parola "rimanente" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: rimane+ente.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "rimanente"
»» Vedi anche la pagina frasi con rimanente per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Nel tempo rimanente sarà opportuno sistemare le altre pratiche.
  • Dopo la svendita della merce in negozio per cessata attività, la rimanente parte è stata data in beneficenza.
  • Del rimanente materiale ne fate una catasta e la coprite con un telo.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Del Rimanente, Del resto - La differenza fra queste due locuzioni è minima; altri però vuole che la prima più accenni alla sostanza, e la seconda più al contesto della cosa, e per menti esercitate in tale disamina può essere vero; ma nell'uso si scambiano facilmente e senza peccare d'improprietà. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Rimanente - e † RIMAGNENTE. Lemm. Test. 42. (M.) Alcuno di essi rimanenti figliuoli. [Val.] Cocch. Op. 1. 182. Il che si vede… in questi rimanenti discorsi. E 103. L'ingrossamento e il coagulo nei liquidi rimanenti.

2. [Val.] Che resta, Che perdura. Cocch. Bagn. 2. 88. Altra cagione di tali macchie contratta dai medesimi panni, ed in essi rimanente.

3. Usato in forza di sost. vale Ciò che rimane d'un tutto, Il resto, Il rimaso. Bocc. Nov. 8. g. 7. (C) Non sappiam noi come tu ti proverai il rimanente. E nov. 3. g. 8. E tutto 'l rimanente di quella massima consumò in cercargli. G. V. 10. 92. 1. Essendo passati parte della detta scorta, sì assaliron il rimanente, e misergli in rotta.

T. † Nel seg. corrisponde al lat. Quod reliqui est. = Dant. Inf. 26. (C) A questa tanto piccola vigilia De' vostri sensi, ch'è del rimanente (breve vita che vi resta) Non vogliate negar l'esperïenza… del mondo senza gente (vediamo gli antipodi). Sagg. nat. esp. 232. La seconda velata con sottil peluria rastiata gentilmente da una tela finissima, e la rimanente chiusa con una foglia d'oro da doratori. Franc. Barb. 305. 17. (M.) Vedrà da se stesso Lo rimagnente intero, E d'ogni cosa il vero. Tac. Dav. ann. 14. 10. Stette lo rimagnente di quella notte affisato e mutolo. [Val.] Fag. Rim. 3. 102. Che la lettera poi nel rimanente Non abbia senso.

T. Del rimanente. Indica quel che la cosa è che rimane, non ostante quello che potesse mutare la qualità o la sostanza. Ha tali e tali difetti; del rimanente, buon uomo. – Del rimanente. Indica meglio la sostanza della cosa intorno alla quale è discorso; Del resto, la relazione ch'è tra le idee precedenti e le seguenti.

T. Dicesi anco coll'Ogni. D'ogni rimanente sto bene (in tutto il resto).

4. [Cast.] Erede, Successore, quegli che rimane dopo di noi. L. B. Albert. Pad. fam. 79. Acciocchè i miei rimanenti in quell'età prendessono frutto delle piante e delle opere, quali io vi ponessi (nella possessione). [Camp.] S. Aug. Pist. a Paul. Se il vestimento paterno e l'anello, e se alcuna così fatta cosa è tanto più cara ai rimanenti, quanto maggior affetto è stato inverso i padri, così…
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: rimaneggiavi, rimaneggiavo, rimaneggino, rimaneggiò, rimaneggio, rimanemmo, rimanendo « rimanente » rimanenti, rimanenza, rimanenze, rimanerci, rimanere, rimanesse, rimanessero
Parole di nove lettere: rimanendo « rimanente » rimanenti
Lista Aggettivi: riluttante, rimaneggiato « rimanente » rimarchevole, rimasto
Vocabolario inverso (per trovare le rime): giumente, desumente, presumente, assumente, riassumente, sussumente, accanente « rimanente (etnenamir) » immanente, permanente, semipermanente, ringiovanente, svanente, lenente, incancrenente
Indice parole che: iniziano con R, con RI, iniziano con RIM, finiscono con E

Commenti sulla voce «rimanente» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze