Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «sazio», il significato, curiosità, forma del verbo «saziare» aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Sazio

Forma verbale
Sazio è una forma del verbo saziare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di saziare.
Aggettivo
Sazio è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: sazia (femminile singolare); sazi (maschile plurale); sazie (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di sazio (satollo, rimpinzato, sfamato, nutrito, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani
Giochi di Parole
La parola sazio è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
Divisione in sillabe: sà-zio. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: saziò.
Anagrammi
Componendo le lettere di sazio con quelle di un'altra parola si ottiene: +cip = capziosi; +ito = oziosità; +per = preziosa; +[dan, dna] = saziando; +nei = sezionai; +tap = spaziato; +pet = speziato; +tan = staziona; +[apre, arpe, pare, ...] = aerospazi; +lana = alsaziano; +slam = alzassimo; +[anse, sane] = azionasse; +[ansi, nasi, sani] = azionassi; +[ante, etna, nate, ...] = azionaste; +[nati, tina] = azionasti; +mini = azionismi; +[mino, nomi] = azionismo; +[nati, tina] = azionista; +enti = azioniste; +tini = azionisti; +[ledi, lide, lied] = deliziosa; +divo = doviziosa; +[fati, fiat, tifa] = faziosità; ...
Vedi anche: Anagrammi per sazio
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: dazio, lazio, salio, savio, sazia, sazie.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: saio, sazi.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: sazino, spazio.
Parole con "sazio"
Contengono "sazio": esazione, esazioni, cassazione, cassazioni, cessazione, cessazioni, fissazione, fissazioni, lussazione, lussazioni, pulsazione, pulsazioni, sensazione, sensazioni, tassazione, tassazioni, vessazione, vessazioni, grassazione, grassazioni, quassazione, quassazioni, ricusazione, ricusazioni, transazione, transazioni, decussazione, decussazioni, detassazione, detassazioni, ...
»» Vedi parole che contengono sazio per la lista completa
Parole contenute in "sazio"
zio, sazi.
Incastri
Inserito nella parola tranne dà TRANsazioNE; in nitroni dà NITROsazioNI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "sazio" si può ottenere dalle seguenti coppie: sagra/grazio, sala/lazio, salute/lutezio, saprò/prozio, savi/vizio.
Usando "sazio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ziona = sana; * zione = sane; * zioni = sani; ansa * = anzio; pisa * = pizio; prosa * = prozio; cerasa * = cerazio.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "sazio" si può ottenere dalle seguenti coppie: sana/anzio.
Cerniere
Usando "sazio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * nas = aziona.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "sazio" si può ottenere dalle seguenti coppie: sana/ziona, sane/zione, sani/zioni.
Usando "sazio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: anzio * = ansa; pizio * = pisa; * vizio = savi; prozio * = prosa; * prozio = saprò; * lutezio = salute; * ateo = saziate.
Sciarade incatenate
La parola "sazio" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: sazi+zio.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "sazio" (*) con un'altra parola si può ottenere: * non = sanziono; * per = spazierò; * psi = spaziosi; * pos = spazioso; * ton = staziono; * arno = saziarono; * tram = straziamo; * patri = spaziatori; * toner = stazionerò; ritorni * = ristorazioni.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "sazio"
»» Vedi anche la pagina frasi con sazio per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quando facevo sport non mi sentivo mai sazio dei successi ottenuti.
  • Quel giorno mi sentivo sazio senza aver assaggiato nulla.
Proverbi
  • Corpo sazio non crede a digiuno.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Stucco, Sazio, Annojato, Stufo - Stucco suol dirsi della persona che si sente disgustata o da qualche cibo abusato, o da persona che gli sia di peso con la continua presenza. - Sazio è colui che ha gustato troppo di una cosa, e non può senza scomodo gustarne più. - Annojato è colui a cui comincia a pesare o una lettura, o uno spettacolo, o altra cosa che non lo diletti. - Stufo è il sommo di tutte le uggie e le noje, ed è colui che sta per rinnegare la pazienza se non cessa la cagione che lo stucca o lo annoja. [immagine]
Satollo, Sazio, Saturo, Pieno fino agli occhi - Satollo è colui che ha mangiato quanto basta a saziare in tutto e per tutto la fame. - Chi è Sazio ha mangiato tanto, che il più mangiare gli darebbe noja e disgusto. - Saturo indicherebbe colui che ha pieno lo stomaco in modo da non entrarci nulla di più; ma questa è voce dei chimici, i quali dicono Satura quella sostanza che ne ha incorporata un'altra quanto è possibile; e il popolo significa tal'idea col modo Pieno fino agli occhi, per iperbole. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Sazio, Saturo, Satollo, Saturato - V'hanno de' cibi così sostanziosi che presi anco in quantità discretissima saziano; questi non satollano veramente, il che è un più materiale empimento dello stomaco: nel traslato eziandio esiste in certo modo questa differenza, imperocchè si dirà: il tale non è mai satollo di denaro, e non sazio; il tal altro non è mai sazio d'acquistare, d'ammassare, e non satollo. Saturo dice azione che è in via di farsi; saturato, che è fatta, finita: il saturare o saturarsi è parola della scienza ed è azione neutra o neutro-passiva che succede in certi corpi ed in certe circostanze, quando cioè fra gl'interstizii di un corpo penetra tanto di un'altra materia quanta ve ne può capire; quando l'aria è satura o saturata di vapori acquei ne depone una parte sui corpi circostanti che se ne trovano bagnati, il che noi chiamiamo umidità. [immagine]
Fastidio, Sazietà; Fastidito, Sazio, Stanco - La sazietà, se prudente ritegno non ne arresta o sospende la cagione, degenera in fastidio. La sazietà può dar noia, e questa si può fino ad un certo punto dissimulare; ma il fastidio dà nausea e produce quel disgusto, quel mal essere che si manifesta con segni esteriori. L'uomo sazio sbadiglia, fastidito, si dimena: chi mangia a tutta sazietà, mangia troppo forse e senza forse; chi fino a sentirne fastidio, è un animale del gregge d'Epicuro. L'uomo sazio non sente più desiderio: l'uomo stanco non può più soddisfarlo che a mala pena: l'uomo stanco di soffrire ha in fastidio la vita, o almeno quell'ordine così fatto di cose che sì dura gliela fa. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: sazieremo, saziereste, sazieresti, sazierete, sazierò, sazietà, sazino « sazio » sbaccella, sbaccellai, sbaccellammo, sbaccellando, sbaccellano, sbaccellante, sbaccellare
Parole di cinque lettere: sazie « sazio » sbafo
Lista Aggettivi: savio, savonese « sazio » sbagliato, sballato
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ingraziò, ingrazio, ringraziò, ringrazio, orazio, straziò, strazio « sazio (oizas) » ezio, promezio, tecnezio, trapezio, screzio, screziò, lutezio
Indice parole che: iniziano con S, con SA, iniziano con SAZ, finiscono con O

Commenti sulla voce «sazio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze