Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «scasso», il significato, curiosità, forma del verbo «scassare» sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Scasso

Forma verbale
Scasso è una forma del verbo scassare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di scassare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola scasso è formata da sei lettere, due vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ss. Lettera maggiormente presente: esse (tre).
Divisione in sillabe: scàs-so. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: scassò.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: scossa (scambio di vocali).
Componendo le lettere di scasso con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ire, rei] = asserisco; +[api, pia] = assopisca; +pie = assopisce; +pii = assopisci; +[pio, poi] = assopisco; +[ahi, hai] = chiassosa; +[ehi, hei] = chiassose; +ohi = chiassoso; +[ehi, hei] = chiosasse; +tir = crossista; +uri = oscurassi; +[eri, ire, rei] = rosicasse; +rii = rosicassi; +[dan, dna] = scassando; +[ami, mai, mia] = scassiamo; +[eri, ire, rei] = sciassero; +fen = sconfessa; +dir = scordassi; ...
Vedi anche: Anagrammi per scasso
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: scanso, scarso, scassa, scassi, scisso, scosso, spasso, svasso.
Con il cambio di doppia si ha: scacco, scanno, scappo, scatto.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: casso, sasso.
Altri scarti con resto non consecutivo: caso.
Parole contenute in "scasso"
asso, casso. Contenute all'inverso: ossa.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "scasso" si può ottenere dalle seguenti coppie: scado/dosso, scafi/fisso, scafo/fosso, scagli/glisso, scala/lasso, scale/lesso, scapo/posso, scaro/rosso.
Usando "scasso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: basca * = basso; bisca * = bisso; busca * = busso; casca * = casso; cosca * = cosso; fosca * = fosso; lasca * = lasso; mesca * = messo; mosca * = mosso; pasca * = passo; tasca * = tasso; adesca * = adesso; subisca * = subisso.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "scasso" si può ottenere dalle seguenti coppie: basca/basso, casca/casso, lasca/lasso, pasca/passo, tasca/tasso, esca/esso, adesca/adesso, mesca/messo, bisca/bisso, subisca/subisso, osca/osso, cosca/cosso, fosca/fosso, mosca/mosso, busca/busso.
Usando "scasso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bisso * = bisca; busso * = busca; fosso * = fosca; messo * = mesca; mosso * = mosca; * dosso = scado; * fosso = scafo; * lesso = scale; * rosso = scaro; adesso * = adesca; * glisso = scagli; subisso * = subisca; * ateo = scassate; * avio = scassavi; * astio = scassasti.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "scasso" (*) con un'altra parola si può ottenere: * url = surclasso; * arno = scassarono; * aver = scavassero; * over = scovassero; trainer * = trascinassero.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "scasso"
»» Vedi anche la pagina frasi con scasso per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Lo scasso nel negozio di bigiotteria fu sventato da due passanti che chiamarono la polizia.
  • Non riesci ad aprire il cassetto? Ora vengo io, prendo un cacciavite e lo scasso.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Divelto, Scasso - Divelto è il vangare a molta profondità il terreno, cavandone le radiche e i sassi, per piantarvi viti o ulivi. - Lo Scasso è l'operazione mediante la quale si fa il divelto, la quale si dice Scassare. Divelto significa altresì la coltivazione già compiuta. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Scasso - S. m. Divelto. Salvin. Georg. lib. 2. (M.) E tagliar per gli scassi i grandi poggi.

2. Frattura di cassa o cassetta per commettere un furto. Salvin. Senof. 3. 79. (M.) Perilao poi, inteso lo scasso del sepolcro, e la perdita del corpo, era in una afflizione, e in una smania grande. [L.B.] Furto con scasso, circostanza aggravante.
Scasso - S. m. (Mar.) [Fin.] Incavo praticato in un robusto pezzo di legname inchiodato sul paramezzale, nel quale va a piantarsi il maschio d'un albero. [Cont.] Cr. B. Naut. med. I. 63. Il primo delle galee, che è quello che si mette sopra la carena, si chiama comunemente colomba, o achiglia, perchè in essa si fa lo scasso o base da piantar l'albero.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: scassinerò, scassini, scassiniamo, scassiniate, scassinino, scassinò, scassino « scasso » scatafascio, scatarrare, scatena, scatenacciare, scatenai, scatenamenti, scatenamento
Parole di sei lettere: scassi « scasso » scatta
Vocabolario inverso (per trovare le rime): cassò, casso, fracassò, fracasso, incassò, incasso, circasso « scasso (ossacs) » gradasso, scardasso, scardassò, sargasso, smargiasso, chiasso, lasso
Indice parole che: iniziano con S, con SC, iniziano con SCA, finiscono con O

Commenti sulla voce «scasso» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze