Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «sfasciare», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Sfasciare

Utili Link

Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti

Informazioni di base

La parola sfasciare è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. Divisione in sillabe: sfa-scià-re. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).

Frasi e testi di esempio

»» Vedi anche la pagina frasi con sfasciare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Non dare da bere a Mario altrimenti diventa in grado di sfasciare tutto ciò che gli capita sotto mano.
  • Quel birichino è in grado di sfasciare qualunque giocattolo gli si metta in mano!
  • Mario sono le 3 di notte e devi sfasciare il bambino per cambiare il pannolino!
Citazioni da opere letterarie
La Storia di Elsa Morante (1974): D'un tratto si esilarò. Quest'idea di sfasciare pareva mettergli addosso un'allegria straordinaria: «E vi credete pure di farci tornare alla scuola!» riprese, parlando italiano civile apposta con l'intenzione di sfottere sua madre, «il latino scritto il latino orale la storia e la matematica… la geografia… La geografia, io me la vado a studià sur posto. La Storia, è una commedia loro, che ha da finì! NOI gliela famo finì! E la matematica… Lo sai qual è il numero che più mi piace a' mà? È lo ZERO!…

Mastro-don Gesualdo di Giovanni Verga (1890): Gesualdo, curvo sotto l'acquazzone, sfangando sulla riva, aiutava a tirare in salvo i legnami dell'armatura che la corrente furiosa seguitava a scuotere e a sfasciare. — A me!... santo Dio!... non vedete che si porta anche quelli?... — A un certo punto barcollò e stava per affondare nella melma spumosa che dilagava.

La Stella dell'Araucania di Emilio Salgari (1906): Non dimenticava però la sua nave e la guidava sempre con impareggiabile abilità, cercando di tenerla nel mezzo del canale, temendo sempre di sentirsela sfasciare sotto i piedi. Le sue braccia poderose non cedevano ai sussulti ed alle scosse della barra ed aveva gli occhi dappertutto, ai suoi uomini, alle vele, alle due rive. Sapeva di giuocare una carta pericolosissima e la giuocava con calma, con sangue freddo, risoluto e anche fidente di guadagnare la partita.

Giochi di Parole

Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per sfasciare
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: sfasciate.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: fasciare.
Altri scarti con resto non consecutivo: sfasare, sacre, saia, scie, sire, fasce, fasi, fase, fare, asce, asia, acre, care.
Parole contenute in "sfasciare"
are, sci, scia, ascia, fasci, fascia, sciare, fasciare. Contenute all'inverso: era, ics.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "sfasciare" si può ottenere dalle seguenti coppie: sfascio/ciociare, sfasciata/tare.
Usando "sfasciare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = sfasciata; * areate = sfasciate; * areati = sfasciati; * areato = sfasciato.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "sfasciare" si può ottenere dalle seguenti coppie: sfasciata/atre, sfasciato/otre.
Usando "sfasciare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = sfasciata; * erte = sfasciate; * erti = sfasciati; * erto = sfasciato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "sfasciare" si può ottenere dalle seguenti coppie: sfasciata/areata, sfasciate/areate, sfasciati/areati, sfasciato/areato, sfasciate/rete, sfasciati/reti.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Sono colleghi degli sfasciacarrozze, Occorre al volume sfasciato, Sfasate nel tempo, In modo molto sfarzoso, Si può sfatare.

Definizioni da Dizionari Storici

Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Sfasciare - V. a. Levar le fascie. Contrario di Fasciare. Fascia, aureo; Fasciare, Volg. e Capitol.; Fasciatus, Marz. – Lib. segr. cos. donn. (C) In quella maniera, che si fasciano e si sfasciano i fanciulli. Franc. Sacch. Nov. 156. Tornò al suo magistero, e sfasciò la fanciulla.

Cronichett. d'Amar. 96. Si lasciò medicare; e poichè fu messo al letto si sfasciò, e mise le mani nelle fedite, e morì per lo sangue ch'egli perdè. T. Cecch. Sammar. Sfasciarsi le piaghe. [Cam.] Prov. Tosc. 36. Chi più fascia, meno sfascia.

T. N. pass. Bambino tanto frugolo, che nell'agitarsi si sfascia. – S'è sfasciato di nuovo, ed era stato fasciato di poco.

2. Per simil. Toglier cosa che circondi checchessia, Rovinare, e Abbattere le mura d'una terra. Guicc. Stor. 19. 131. (M.) La quale (Savona) i Genovesi sfasciavano. Varch. Stor. 7. 171. (C) Ma non molto di poi smantellarono, come si dice oggi, cioè sfasciarono la città di muro. Bern. Orl. Inn. 16. 22. E proprio il colse sotto la corona, Della qual tutta la testa gli sfascia.

3. Dicesi anche di Nave, o sim. Bart. As. part. 1. lib. 2. pag. 86. (M.) Battè con la proda a uno scoglio secco, e n'ebbe a rompere e sfasciarsi. [Val.] E As. 166. La nave… pare che si scommetta e sfasci. [Cont.] Doc. Arte San. M. III. 127. Sarà bene continuare mandare corbelli in grosso numero, più che li mandati; ed advertiscasi sieno confitti i cerchi dentro e fore, perchè con i tormenti che li dànno i guastatori indiscreti in mezza giornata si sfasciano; e molti di questi son confitti con una bulletta sola, ed altri senza.

4. Da Fascia, come nel tema, non da Fascio, che viene dall'aureo Fascis. Benv. Cell. Vit. 1. 178. (M.) Ch'io le dovessi (le gioje) tutte sfasciare dell'oro, in che ell'erano legate.

[Val.] Detto di Porta, Romperla. Fortig. Ricciard. 3. 74. Con le nocca Questa porta t'avrem presto sfasciata.

5. Trasl. fam. T. Sfasciarsi la testa, pensando, cercando.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: sfasata, sfasate, sfasati, sfasato, sfasatura, sfasature, sfasciacarrozze « sfasciare » sfasciata, sfasciate, sfasciati, sfasciato, sfascio, sfascista, sfasciste
Parole di nove lettere: sfarinino, sfasatura, sfasature « sfasciare » sfasciata, sfasciate, sfasciati
Vocabolario inverso (per trovare le rime): raccorciare, scorciare, sciare, accasciare, fasciare, affasciare, rifasciare « sfasciare (eraicsafs) » lasciare, tralasciare, rilasciare, rovesciare, arrovesciare, scudisciare, lisciare
Indice parole che: iniziano con S, con SF, parole che iniziano con SFA, finiscono con E

Commenti sulla voce «sfasciare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2024 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze