Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «sviscerare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Sviscerare

Verbo
Sviscerare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è sviscerato. Il gerundio è sviscerando. Il participio presente è sviscerante. Vedi: coniugazione del verbo sviscerare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola sviscerare è formata da dieci lettere, quattro vocali e sei consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: sviscererà (scambio di vocali).
sviscerare si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): [vessi] + racer; [rive] + [crasse]; [ersi] + scevra; [servi] + sacre; [ressi] + cerva; sversi + [acre]; verri + [casse]; vere + [crassi]; [erse] + scriva; [serve] + [sacri]; serre + scavi; revers + [casi]; esservi + cra; [csi] + [versare]; cri + [vessare]; [esci] + sverrà; [cessi] + verrà; [ceri] + sversa; cervi + ressa; cresi + [serva]; [scevri] + [arse]; cerri + vessa; cerve + rissa; scevre + [arsi]; viscere + ras.
Componendo le lettere di sviscerare con quelle di un'altra parola si ottiene: +oro = ricoverassero; +oso = rovesciassero; +sos = sviscerassero; +non = sviscereranno; +noi = verniciassero; +[dose, sedo, sode] = deviscerassero; +[apro, paro, rapo] = prevaricassero; +[dino, doni, nido, ...] = rivendicassero; +[tifo, tofi] = vetrificassero; +conto = crioconservaste; +[orini, rioni] = riverniciassero; +[natte, netta, tante, ...] = scaraventeresti; +[costo, tosco] = sovreccitassero; +distolto = dattiloscrivessero; +toccherà = sovraccarichereste; +tarocchi = sovraccaricheresti.
Vedi anche: Anagrammi per sviscerare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: eviscerare, sviscerate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: svisare, svierà, sviare, svia, sierre, sire, sera, serre, sere, viscere, viceré, vice, virare, vira, vera, vere, cere, care, erre.
Parole contenute in "sviscerare"
are, era, cera, rare, cerare, sviscera. Contenute all'inverso: csi.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "sviscerare" si può ottenere dalle seguenti coppie: sviscerai/ire, svisceramenti/mentire, svisceramento/mentore, sviscerata/tare, svisceratore/torere.
Usando "sviscerare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = sviscerata; * areate = sviscerate; * areati = sviscerati; * areato = sviscerato; * rendo = sviscerando; * resse = sviscerasse; * ressi = sviscerassi; * reste = svisceraste; * resti = sviscerasti; * retore = svisceratore; * retori = svisceratori; * ressero = sviscerassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "sviscerare" si può ottenere dalle seguenti coppie: sviscererà/areare, sviscerata/atre, sviscerato/otre.
Usando "sviscerare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = sviscerata; * erte = sviscerate; * erti = sviscerati; * erto = sviscerato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "sviscerare" si può ottenere dalle seguenti coppie: sviscera/area, sviscerata/areata, sviscerate/areate, sviscerati/areati, sviscerato/areato, sviscerai/rei, sviscerando/rendo, sviscerasse/resse, sviscerassero/ressero, sviscerassi/ressi, svisceraste/reste, sviscerasti/resti, sviscerate/rete, sviscerati/reti, svisceratore/retore, svisceratori/retori.
Usando "sviscerare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * torere = svisceratore; * mentire = svisceramenti; * mentore = svisceramento.
Sciarade incatenate
La parola "sviscerare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: sviscera+are, sviscera+rare, sviscera+cerare.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "sviscerare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = svisceratrice.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "sviscerare"
»» Vedi anche la pagina frasi con sviscerare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Affinché la tua proposta venga accettata, la devi sviscerare nei minimi particolari.
  • Volevo sviscerare tutto quello che mi veniva in mente, ma non la volli offendere.
  • Dopo la lettura del testo bisogna saperne sviscerare il significato.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Sviscerare - V. a. Cavar le viscere. Di raro uso anche nel fig. Eviscero, in Virg. – Fior. Ital. 350. (C) Lo sparviere, poi c'ha presa la colomba, la sviscera e sbudella. Car. En. 12. 357. (M.) In cotal guisa Fermati i patti, e l'ostie in mezzo addotte…, Le svenâr, le smembrâr, le svisceraro. [G.M.] Segner. Mann. Ag. 24. Tutti coloro i quali prima si lasciano divorar dalle fiamme, squarciare da' ferri, sviscerar dalle fiere, che voler mai condiscendere a cose ingiuste.

2. Fig. Tratt. gov. fam. 161. (Man.) Che giustizia è questa, o che equitade, che ciò che 'l padre può avanzare, sviscerando sè ed altri, serbi al suo figliuolo?

3. N. pass. e ass, nel senso del tema. Esp. Salm. 23. (C) Ei m'hanno circondato, come l'api, le quali pungendo altrui, da loro si sviscerano. Cavalc. Specch. Cr. cap. 38. Cristo… si sviscerò, e si aperse il costato. Esp. Vang. (M.) Il ragnuolo, tessendo tutta la sua tela, sviscera e vôtasi dentro. [G.M.] Segner. Mann. Giugn. 28. Quando la mercede è leggiera, allora è vergogna impiegar molto di sudore, molto di stento per riportarla; perchè ciò è dimostrarsi simile al ragno, il quale si sviscera per fare, al fine de' suoi lavori, una preda di mosche vili.

4. Altro modo fig. Art. Vetr. Ner. 2. 37. (M.) È necessario che i metalli sieno benissimo calcinati, assottigliati, e sviscerati da ottima acqua forte. [G.M.] Segner. Mann. Febbr. 26. Finalmente, che è tutto ciò che ti può mai la terra recar di bene, ancorchè si svisceri tutta per farti ricco, se, a fine di ciò ottenere, tu ti hai da esporre a un pericolo, benchè minimo di dannarti?

5. [Val.] Sviscerare un autore. Studiarlo profondamente, Meditarlo, ecc. Modo dell'uso. Fag. Pros. 182. Tutti i Fisici più provetti sviscerano Avicenna. T. Sviscerare i fatti coll'analisi, per cavarne l'idea. Sviscerare la questione.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: sviscerai, svisceramenti, svisceramento, sviscerammo, sviscerando, sviscerano, sviscerante « sviscerare » sviscerarono, sviscerarsi, sviscerasse, sviscerassero, sviscerassi, sviscerassimo, svisceraste
Parole di dieci lettere: sviscerano « sviscerare » sviscerata
Lista Verbi: svincolare, sviolinare « sviscerare » svitare, svolazzare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): incerare, trincerare, carcerare, incarcerare, scarcerare, eviscerare, deviscerare « sviscerare (erarecsivs) » federare, confederare, desiderare, considerare, riconsiderare, assiderare, ponderare
Indice parole che: iniziano con S, con SV, parole che iniziano con SVI, finiscono con E

Commenti sulla voce «sviscerare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze