Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «truffare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Truffare

Verbo
Truffare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è truffato. Il gerundio è truffando. Il participio presente è truffante. Vedi: coniugazione del verbo truffare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola truffare è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ff.
Divisione in sillabe: truf-fà-re. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: trufferà (scambio di vocali).
truffare si può ottenere combinando le lettere di: turf + afre.
Componendo le lettere di truffare con quelle di un'altra parola si ottiene: +ree = arrufferete; +ani = furfanteria; +nei = furfanterie; +[agi, gai, già] = graffiature; +[agi, gai, già] = raffigurate; +[ali, lai] = raffilature; +ani = raffinature; +sos = truffassero; +non = trufferanno; +[nato, nota] = affrontature; +gagà = aggraffature; +[erse, rese, sere] = arruffereste; +[ersi, resi, rise, ...] = arrufferesti; +citi = fruttificare; +tini = infruttifera; +gina = raffigurante; +gasi = raffiguraste; +agii = raffiguriate; +gasi = sgraffiature; ...
Vedi anche: Anagrammi per truffare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: truffate.
Con il cambio di doppia si ha: truccare.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: tuffare.
Altri scarti con resto non consecutivo: truffe, trae, tuffa, tuff, ture, tare, rare.
Parole contenute in "truffare"
are, far, uff, fare, uffa, truffa. Contenute all'inverso: era.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "truffare" si può ottenere dalle seguenti coppie: tracci/acciuffare, truffai/ire, truffata/tare, truffatore/torere.
Usando "truffare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = truffata; * areate = truffate; * areati = truffati; * areato = truffato; * rendo = truffando; * resse = truffasse; * ressi = truffassi; * reste = truffaste; * resti = truffasti; * retore = truffatore; * retori = truffatori; * ressero = truffassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "truffare" si può ottenere dalle seguenti coppie: trufferà/areare, truffata/atre, truffato/otre.
Usando "truffare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = truffata; * erte = truffate; * erti = truffati; * erto = truffato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "truffare" si può ottenere dalle seguenti coppie: truffa/area, truffata/areata, truffate/areate, truffati/areati, truffato/areato, truffe/aree, truffai/rei, truffando/rendo, truffasse/resse, truffassero/ressero, truffassi/ressi, truffaste/reste, truffasti/resti, truffate/rete, truffati/reti, truffatore/retore, truffatori/retori.
Usando "truffare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * acciuffare = tracci; * torere = truffatore.
Sciarade incatenate
La parola "truffare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: truffa+are, truffa+fare.
Intarsi e sciarade alterne
"truffare" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: tuff/rare.
Intrecciando le lettere di "truffare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = truffatrice.
Frasi con "truffare"
»» Vedi anche la pagina frasi con truffare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Truffare ai tempi di Toto e Peppino era un arte, adesso le truffe vengono fatte anche ai pensionati, una vergogna.
  • La società, specializzata nella commercializzazione di prodotti alimentari all'estero, tentava di truffare i consumatori.
  • Michele è nato per truffare la gente, non mi piace.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Rubare, Involare, Rapire, Togliere, Predare, Depredare, Truffare, Derubare - Rubare è generico; si ruba ogni volta che in qualunque modo si appropria la roba altrui senza diritto; involare è un rubare più destro e spedito; derubare è più speciale, è rubare oggetto distinto, è come un privare, rubando, di ecc. Rapire è rubare o altrimenti togliere con violenza: poi rapire, ratto, hanno senso proprio di rubare o altrimenti portar via donna o donzella. Predare e depredare sono de' corsali, de' ladri di mare, e poi de' soldati che fanno scorrerie sui paesi nemici: in questi fatti possono essere sangue e morti perchè a mano armata succedono, e più facilmente se chi si vede spogliare del fatto suo vuol far resistenza. Truffare è rubare con inganno, con frode. Chi rapisce o invola, porta via più o meno lontano dal luogo ove commise il furto, il rapimento o ratto; chi preda o depreda, mette alla scoperta le mani sulla cosa, e senz'altro la fa sua pel diritto del più forte; chi ruba o deruba fa lo stesso, ma nascostamente, con arte fina ed astuzia; chi truffa abusa della credulità, della buona fede, dell'amicizia talvolta; e tutti questi sono mezzi e modi di togliere altrui il fatto suo. [immagine]
Defraudare, Frodare, Truffare, Trappolare - Si defrauda apertamente; qualche volta anche violentemente; si froda con inganno, di nascosto: il prepotente defrauda il debole, il meschino de' guadagni suoi, de' diritti che gli si competono; il debole, il dipendente froda parte delle cose affidategli o a custodia o per essere amministrate o lavorate; e crede rifarsi quasi legittimamente delle superchierie e dello spirito invasivo del ricco, ma s'inganna. Froda il contrabbandiere, non pagando gabella della merce introdotta in contrabbando. Truffare è impadronirsi di cosa altrui, abusando della parola data, della buona fede, d'un contratto, talora perchè mal redatto o mal formulato, o lasciato mancante appositamente de' voluti requisiti. Do a un tale un oggetto perchè lo faccia vedere a un altro che dice volerlo comperare; se uno o l'altro fanno sparire l'oggetto, o lo negano, l'è una truffa. Trappolare è ingannare con qualche strano artificio, mediante qualche larga promessa: si dice a un tale: se pagate un buon pranzo vi raccomando a persona potente la quale potrà in largo modo favorirvi; che se non si ha mezzi o volontà di farlo, il buon uomo resta trappolato; altri direbbe truffato; a me veramente pare un po' troppo; sono però la truffa e la trappoleria così buone amiche, da crederle parenti o congiunte.

«Defraudare se stesso, diremo di ciò che la natura richiede; non mai frodare. Si defrauda l'uomo, si froda la cosa. Defraudare una somma, non si direbbe, ma bensì di una somma. Ben si dice: frodargli una certa somma, e frodarlo di certa somma». Tommaseo. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Truffare - V. n. ass. Giuntare, Sottrarre con frode roba o danari altrui; Commetter truffe. Dial. S. Greg. M. 4. 40. (C) Era sì dissoluto in giurare e in turbarsi, e in truffare, che non dava vista di venir mai ad abito. Tac. Dav. Ann. 2. 46. Costui fu di Numidia, militò in campo romano tra gli ajuti, truffò, si fece capo di malandrini.

2. † E att. Buon. Fier. 3. 2. 15. (C) Giocando alla bassetta, Truffando a Brun la mano. [Pol.] Chiabr. Serm. 7. Truffar le paghe è guerreggiar moderno. [G.M.] Segner. Mann. Giugn. 9. L'inganno fa che tu della scienza ti vaglia a truffare i semplici. [Val.] Fag. Comm. 4. 67. Non distinguete che il tôr quanto ei dêsse, è un truffarlo?

3. † N. pass. e ass., per Beffare, Farsi beffa. Vit. Plut. (C) Li barbari si credono, ch'e' lo facesse per altra cagione, e truffavansi di Sertorio. S. Agost. C. D. 22. 8. Lo 'nfermo si truffò di quel suo medico dimestico, che gli aveva predetto che sarebbe tagliato da capo. Fior. S. Franc. 143. (M.) Incontrossi Frate Ginepro con alquanti giovenazzi, gli quali, truffandosi, cominciarono a fare grande dissoluzione di Frate Ginepro. Somm. Perciocchè 'l luogo è santo, ed è stabilito per Dio pregare, e non neente per ridere, nè per giuocare, nè truffare.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: truffaldini, truffaldino, truffammo, truffando, truffano, truffante, truffanti « truffare » truffarono, truffasse, truffassero, truffassi, truffassimo, truffaste, truffasti
Parole di otto lettere: truffano « truffare » truffata
Lista Verbi: truccare, trucidare « truffare » tubare, tuffare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): sbuffare, acciuffare, riacciuffare, bluffare, camuffare, sbruffare, arruffare « truffare (eraffurt) » tuffare, rituffare, schifare, rifare, tifare, welfare, ingolfare
Indice parole che: iniziano con T, con TR, iniziano con TRU, finiscono con E

Commenti sulla voce «truffare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze