Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «turbamento», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Turbamento

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Informazioni di base
La parola turbamento è formata da dieci lettere, quattro vocali e sei consonanti. Divisione in sillabe: tur-ba-mén-to. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con turbamento per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • L'imputato rimase impassibile durante la lettura della sentenza, senza mostrare un minimo segno di turbamento.
Non ancora verificati:
  • Le avance dei colleghi mi provocano un profondo turbamento.
  • Assistere ad un incidente stradale e vedere una povera donna morta sull'asfalto, ha provocato un turbamento che mi è rimasto impresso nell’ animo.
Citazioni da opere letterarie
L'isola di Arturo di Elsa Morante (1957): Subito dopo, bisbigliando che doveva scendere dabbasso ad accendere il fuoco per la cena, ella uscì. Fino all'ora di cena, io non mi mossi dalla camera di mio padre. Sentivo di amarlo più ancora del solito, ed ero preso, insieme, da un'angoscia mai provata, che, se cercassi di tradurla in parole, potrei forse tradurre così: turbamento di non sapere il mio destino.

Nella nebbia di Ada Negri (1917): Tacque, lasciò dire, lasciò che l'ignoto le si avvicinasse alle spalle, le si serrasse dappresso, tanto da alitarle nel collo il respiro profumato di sigaretta. — Signorina.... Come si chiama?... Non corra tanto. Mi dica il suo nome, il suo bel nome. Signorina.... - Nessuna udibile risposta; ma un consenso pieno di turbamento nel silenzio stesso, nel passo un poco rallentato, nell'atto di alzare il manicotto fino a celare il mento e la bocca.

I promessi sposi di Alessandro Manzoni (1840): Fece un rapido esame, se avesse peccato contro qualche potente, contro qualche vendicativo; ma, anche in quel turbamento, il testimonio consolante della coscienza lo rassicurava alquanto: i bravi però s'avvicinavano, guardandolo fisso. Mise l'indice e il medio della mano sinistra nel collare, come per raccomodarlo; e, girando le due dita intorno al collo, volgeva intanto la faccia all'indietro, torcendo insieme la bocca, e guardando con la coda dell'occhio, fin dove poteva, se qualcheduno arrivasse; ma non vide nessuno.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per turbamento
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: turbamenti.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: furbamente.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: turamento.
Altri scarti con resto non consecutivo: turbano, turbato, turbe, turbo, turano, turato, tura, ture, turno, turo, tubano, tubato, tuba, tube, tubo, trame, tramo, tram, trae, trento, treno, tanto, tento, urbano, urbe, urano, ureo, urto, unto, ramen, rame, ramno, ramo, ameno, meno.
Parole con "turbamento"
Finiscono con "turbamento": perturbamento.
Parole contenute in "turbamento"
amen, mento, turba, amento. Contenute all'inverso: brut.
Lucchetti
Usando "turbamento" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * mentono = turbano; * mentore = turbare.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "turbamento" si può ottenere dalle seguenti coppie: turbammo/omento.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "turbamento" si può ottenere dalle seguenti coppie: turbano/mentono, turbare/mentore.
Sciarade e composizione
"turbamento" è formata da: turba+mento.
Sciarade incatenate
La parola "turbamento" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: turba+amento.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Commozione, Emozione, Turbamento - La Commozione è l'effetto che fa sul nostro animo una notizia improvvisa, uno spettacolo mirabile, una lettura sublime, un discorso informato de' più nobili sentimenti; e si riferisce, più che altro, a quelle cose il cui effetto ci dà cagione di gioja e di contento, di compassione o simili; quello che francescamente suol dirsi Emozione, voce che qui registro per insegnare a fuggirla. - Quando invece l'effetto è grave e doloroso all'animo nostro, allora non è Commozione, ma Turbamento. [immagine]
Turbamento, Rimescolamento - Turbamento è Alterazione della tranquillità dell'animo, procedente o da triste novella, o da qualunque grave dispiacere. - Rimescolamento è grave commozione d'animo con acceleramento dei moti del cuore, cagionata da spavento, da qualche spettacolo doloroso e improvviso, e da simili cagioni. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Turbamento - S. m. Il turbare e Il turbarsi. Turbamentum, in Sall. e Tac. [G.M.] C'è un po' di turbamento nell'aria, nel tempo, e minaccia di piovere.

2. Alterazione dell'animo commosso per qualcosa di spiacevole. Tes. Br. 7. 49. (C) Le cose che l'uomo fa con alcuno turbamento, non possono essere dirittamente fatte. Bocc. Ninf. Fies. 247. (M.) E ben ch'avesse in parte il suo desire Contento, gli cresceano vie maggiori Le fiamme dentro al core, e più cocenti, Veggendo in lei cotanti turbamenti.

3. † Danno, Disturbo. Vegez. 17. (C) Spesse volte non solamente da' nemici, ma da' fiumi si riceve turbamento.

4. Sollevazione. Non usit. Bocc. Nov. 1. g. 5. (C) In Cipri ed in Rodi furono i romori e turbamenti grandi.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: turavo, turba, turbabile, turbabili, turbabilità, turbai, turbamenti « turbamento » turbammo, turbando, turbano, turbante, turbanti, turbantini, turbantino
Parole di dieci lettere: turaccioli, turacciolo, turbamenti « turbamento » turbantini, turbantino, turbassero
Vocabolario inverso (per trovare le rime): addobbamento, sgambamento, tombamento, inglobamento, conglobamento, ammorbamento, inurbamento « turbamento (otnemabrut) » perturbamento, bacamento, placamento, opacamento, sbracamento, acciaccamento, ammaccamento
Indice parole che: iniziano con T, con TU, parole che iniziano con TUR, finiscono con O

Commenti sulla voce «turbamento» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze