Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «venefico», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Venefico

Aggettivo

Venefico è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: venefica (femminile singolare); venefici (maschile plurale); venefiche (femminile plurale).

Utili Link

Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani

Informazioni di base

La parola venefico è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti.

Frasi e testi di esempio

»» Vedi anche la pagina frasi con venefico per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Vendono sulle bancarelle del mercato un prodotto venefico e nessuno fa nulla.
  • La mia collega è rientrata a Bari, perché non sopportava il clima venefico della città dove lavorava.
  • Frequentando il mondo dizyano si nota un non so che di venefico.
Citazioni da opere letterarie
Anima bianca di Ada Negri (1917): Ma Rosanna, pallida come un giglio d'acqua, non aveva nemmeno risposto. Allora il beffardo giovine, colle mani in tasca secondo il solito, e la testa viperina affondata nel collo tutto corde e nodi, s'era allontanato obliquamente, fischiettando sull'aria: “Son spagnola e danzo il bolero„ un suo pensiero venefico: Te la voglio fare, monachella: vedrai!...

I Robinson Italiani di Emilio Salgari (1897): — Sì, in capo a dieci o quindici minuti. Sembra che il principio venefico dell'upas, secondo le ultime ricerche fatte dai naturalisti, consista in un alcaloide vegetale e in un acido che non fu ancora determinato.

Il re nero di Maico Morellini (2011): Cosa accomunava la Polis odierna con quella sognata dai Dissonanti? Dove la loro psiche distorta avrebbe reso omaggio alla città che li aveva generati, prima di distruggerla? Un solo posto univa il sangue della Polis con quello venefico dei Dissonanti.

Giochi di Parole

Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per venefico
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: benefico, venefica, venefici, venetico.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: benefica, benefici.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: vico.
Parole contenute in "venefico"
fico, vene. Contenute all'inverso: fen, ife.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "venefico" si può ottenere dalle seguenti coppie: venerati/ratifico, veneti/tifico.
Usando "venefico" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: beve * = benefico; * ohe = venefiche.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "venefico" si può ottenere dalle seguenti coppie: venero/orfico.
Lucchetti Alterni
Usando "venefico" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tifico = veneti; * ratifico = venerati.
Sciarade e composizione
"venefico" è formata da: vene+fico.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Trionfa venendo a galla, Venerabile fachiro indiano, Ciò che resta in un magazzino in attesa di essere venduto, Uomini che venivano venduti, Il regista di Vite vendute.

Definizioni da Dizionari Storici

Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Velenoso, Venefico, Tossico - Velenoso si dice propriamente degli animali, come serpi o insetti, e Venefico delle piante. La Tarantola è insetto velenoso, la cicuta è venefica. - [Il popolo non conosce che Velenoso e lo dice sì degli animali che delle piante. Tossico è solo della scienza e si dice piuttosto di sostanze vegetali e minerali, che del morso di animali o degli animali stessi. G.F.] [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
† Venefico - S. m. Fabbricator di veleni, Avvelenatore. Venenarius, in Svet.; Veneficus, in Cic. – Sen. ben. Varch. 5. 13. (C) Come è venefico, ovvero avvelenatore, colui il quale, credendolo tossico, dà a bere ad uno del trebbiano. [Cors.] Tass. Dial. 3. 368. Non merita lode il perdonare a' ladroni, a' micidiali, a' venefici.

2. † Affatturatore, Stregone. Rett. Tull. 76. (C) Quando vedevano la femmina lussuriosa, sì l'aveano per venefica incontanente.
Venefico - Agg. Velenoso. Veneficus, in Ovid., Plin. e Cic.

T. Alito venefico di serpente. Sostanze venefiche. Erbe venefiche. [G.M.] Segner. Incred. 1. 14. 6. Que' padri che, per lasciare un figliuolo più benestante dell'altro, cambiano bene spesso l'eredità in un pomo venefico di discordia. (Qui locuz. fig.)

[Cont.] Loc. Teatro arc. 248. Hanno trovato il modo di levargli (all'oppio) la parte venefica, con il cavarne solo l'essenza o tintura; la quale, benchè priva della maggiore qualità venefica, non è però, che sii al tutto priva della parte stupefaciente.

2. Per estens. T. Aria venefica, Clima venefico; Che porta germi di malattie contagiose o epidemiche; Gravemente insalubre.

3. T. Fig. Dottrina venefica; peggio che Velenosa.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: venduti, venduto, vene, venefica, veneficamente, venefiche, venefici « venefico » venendo, venera, venerabile, venerabili, venerabilità, venerabilmente, venerai
Parole di otto lettere: vendichi, venefica, venefici « venefico » venerano, venerare, venerata
Lista Aggettivi: vendicatore, venduto « venefico » venerabile, venerando
Vocabolario inverso (per trovare le rime): scrittografico, autografico, teleautografico, rilievografico, malefico, beneficò, benefico « venefico (ocifenev) » traffico, trafficò, antitraffico, spartitraffico, narcotraffico, saffico, pacifico
Indice parole che: iniziano con V, con VE, parole che iniziano con VEN, finiscono con O

Commenti sulla voce «venefico» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2024 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze