Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «adottare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Adottare

Verbo
Adottare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è adottato. Il gerundio è adottando. Il participio presente è adottante. Vedi: coniugazione del verbo adottare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di adottare (scegliere, utilizzare, usare, ricorrere, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola adottare è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: tt.
Divisione in sillabe: a-dot-tà-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: adatterò, adotterà (scambio di vocali).
adottare si può ottenere combinando le lettere di: tot + ardea; etto + [arda, darà, rada]; [erto, otre, rote] + data; [retto, rotte, tetro, ...] + ada; ode + ratta; dote + [atra, rata, tara]; [detto, dotte] + ara; [orde, rode] + [atta, tata]; tao + tarde; atto + [arde, dare, rade]; [aro, ora] + detta; [arto, atro, rota, ...] + [date, teda]; [ratto, rotta, torta, ...] + dea; [eta, tea] + tardo; [atte, tate, teta] + [ardo, darò, dora, ...]; [arte, erta, rate, ...] + dato; [ratte, retta, tetra] + oda.
Componendo le lettere di adottare con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = adottassero; +non = adotteranno; +[ire, rei] = deteriorata; +tir = detrattoria; +ili = dilatatorie; +ili = idolatriate; +pil = perodattila; +psi = postdaterai; +ivi = radioattive; +rii = radioteatri; +[ori, rio] = radioteatro; +[tar, tra] = retrodatata; +tre = retrodatate; +tir = retrodatati; +din = riaddentato; +rii = riadotterai; +pus = superdotata; +urli = adulteratori; +[noir, orni] = arrotondiate; +[limi, mili] = dilatometria; +liti = dittatoriale; +[alvi, lavi, vali] = idolatravate; +[iris, risi] = radiatoriste; +nord = retrodatando; ...
Vedi anche: Anagrammi per adottare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: adattare, adottate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: atta, atte, atre, dotte, dotare, dota, dote, dare, otre.
Parole con "adottare"
Finiscono con "adottare": riadottare.
Parole contenute in "adottare"
tar, tare, dotta, adotta. Contenute all'inverso: era, oda, atto, ratto.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "adottare" si può ottenere dalle seguenti coppie: adone/nettare, adorasse/rassettare, adottai/ire, adottata/tare.
Usando "adottare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = adottata; * areate = adottate; * areati = adottati; * areato = adottato; * rendo = adottando; * resse = adottasse; * ressi = adottassi; * reste = adottaste; * resti = adottasti; * ressero = adottassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "adottare" si può ottenere dalle seguenti coppie: adotterà/areare, adottata/atre, adottato/otre.
Usando "adottare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = adottata; * erte = adottate; * erti = adottati; * erto = adottato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "adottare" si può ottenere dalle seguenti coppie: adotta/area, adottata/areata, adottate/areate, adottati/areati, adottato/areato, adottai/rei, adottando/rendo, adottasse/resse, adottassero/ressero, adottassi/ressi, adottaste/reste, adottasti/resti, adottate/rete, adottati/reti.
Usando "adottare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * nettare = adone; * rassettare = adorasse.
Sciarade incatenate
La parola "adottare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: adotta+tare.
Intarsi e sciarade alterne
"adottare" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: atre/dota.
Intrecciando le lettere di "adottare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * drin = addottrinare.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "adottare"
»» Vedi anche la pagina frasi con adottare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Per molte coppie adottare un bambino rafforza l'unione.
  • E' compito dell'insegnante consultare diversi libri di testo, prima di adottare quello giusto per i suoi alunni.
  • La situazione si sta facendo seria, è d'uopo adottare dei provvedimenti adeguati.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Adottare - e ant. ADOTARE. V. a. Prendere, in virtù d'un atto legale e solenne, per proprio figliuolo il figliuolo altrui. Aff. a Adoptare. Cavalc. Med. Cuor. 142. (C) Mosè… negò d'essere figliuolo della figliuola di Faraone, la quale se 'l voleva adottare a figliuolo. Petr. Rim. G. 351. Trajano (v'era) ed Adriano, Antonio e Marco, Che facea d'adottar ancora il meglio. B. Com. Dant. 10. 135. Il quale (Giulio Cesare) non avendo alcun figliuolo, s'adottò in figliuolo Ottaviano Ottavio. [Camp.] Volg. Bib. Att. Apost. 7. E la figliuola di Faraone lo trovòe, e fecelo notricare, e adotossilo in figliuolo (Nutrivit eum sibi in filium, il testo). = Machiav. Stor. 1. 57. (C) Ricorse (la regina Giovanna) per gli ajuti ad Alfonso re d'Aragona e di Sicilia, e lo adottò in figliuolo. E appresso: Lo privò dell'adozione, e adottò Lodovico d'Angiò. Varch. Suoc. 5. 5. Fece testamento, nel quale m'adottò per suo figliuolo, e mi lasciò erede di tutto il suo. Cecch. Donzel. 1. 1. For. Sì bene (per quel che già ne intesi là) Egli non è di nazione spagnuolo, Ma italiano, allevato d'un certo Cavalier di Medina, signor nobile, E molto reputato; il qual venendo A morte l'adottò per suo figliuolo. Cell. Benv. Vit. 3. 89. E perchè io lo voglio adottare per mio figliuolo, voglio che lui abbia nome Benvenuto de' Cellini, e per tal nome risponda. Ross. Svet. 1. 94. Adottò ancora Gajo Ottavio dandogli il suo nome e facendolo della sua casa. Salvin. Senof. Efes. 74. Arasso amava Abrocome, e l'adottò in figliuolo.

2. Per simil. Fr. Jac. Tod. Poes. Spirit. 158. (C) Vuol la quinta (orazione) domandare Perdonanza del peccato; Ma la fronte può portare Chi col frate sta turbato, Che 'n suo figliol s'ha adottato? Vill. G. 686. Non solamente voi siete ricevuti in amici di Dio, ma spezialmente siete da lui in figliuoli adottati.

3. Trasl. Galil. Sist. Disc. Lett. 1. 12. (C) Questo mio detto, volando per le bocche degli uomini, aveva trovato padri caritativi che se l'adottarono per prole di proprio ingegno.

4. Adottare alcuno nel nome d'un altro, vale Appropriargli quel nome. Senec. Pist. volg. XXXII. (C) Il quale (Appione grammatico) sotto Gajo Cesare fu menato intorno, e nel nome d'Omero da tutte le cittadi fu adottato.

5. E per Accettare, Ammettere. Targ. Viagg. 1. 116. (C) Mi è stato gentilmente fatto un processo addosso per aver adottato un tale proposito. E 4. 457. Ecco le ragioni per le quali io non posso adottare il suo sistema. Memor. Bell. Art. 2. 8. Crediamo che gli artisti debbano adottare quelle forme, che come belle adottò la Grecia. E 3. 2. Andava adottando uno stile totalmente da quello ch'egli teneva diverso. Lastr. Agric. 1. 206. Lo stesso autore vorrebbe di più, che quelle specie di viti, le quali si adottano nei nostri terreni, non si confondessero insieme. [Cam.] Aver. Lez. 4. 61. Piacque molto al Cartesio una cotal opinione: perchè, dirozzandola e disciplinandola colla dottrina di Democrito, procurò d'adottarla, e rivestendola e adobbandola per così dire alla moda, la fece comparire per figliuola del suo sottilissimo ingegno.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: adottabilità, adottai, adottammo, adottando, adottano, adottante, adottanti « adottare » adottarono, adottasse, adottassero, adottassi, adottassimo, adottaste, adottasti
Parole di otto lettere: adottano « adottare » adottata
Lista Verbi: adorare, adornare « adottare » adulare, adulterare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): slittare, decrittare, borbottare, sbottare, boicottare, scottare, biscottare « adottare (erattoda) » riadottare, affagottare, raffagottare, infagottare, ciangottare, margottare, smargottare
Indice parole che: iniziano con A, con AD, iniziano con ADO, finiscono con E

Commenti sulla voce «adottare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze