Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «credo», il significato, curiosità, forma del verbo «credere» associazioni, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Credo

Forma verbale
Credo è una forma del verbo credere (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di credere.
Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
fede (18%), preghiera (14%), dio (10%), religione (9%), religioso (4%), fermamente (3%), fiducia (3%), ateo (3%), spero (3%), te (2%), molto (2%), chiesa (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola credo è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: crè-do. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: cedro (spostamento di una lettera), corde.
Componendo le lettere di credo con quelle di un'altra parola si ottiene: +aia = acaroide; +oca = accoderò; +[sai, sia] = aderisco; +ani = androcei; +ano = androceo; +[mai, mia] = camedrio; +tai = carotide; +[neo, noè] = cederono; +alé = cedolare; +[ali, ila, lai] = cedolari; +alt = certaldo; +[ehi, hei] = chiederò; +tai = citaredo; +[adì, dia] = codardie; +tan = contrade; +[ari, ira] = corderia; +[ire, rei] = corderie; +[ali, ila, lai] = cordiale; +noi = coronide; +[ari, ira, ria] = corredai; +[ami, mai, mia] = crediamo; ...
Vedi anche: Anagrammi per credo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: creda, crede, credi, cremo, crepo, crudo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: erede, eredi, preda, prede.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: cedo, creo.
Parole con "credo"
Iniziano con "credo": credono.
Finiscono con "credo": ricredo.
Contengono "credo": ricredono.
Parole contenute in "credo"
Contenute all'inverso: ode.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "credo" si può ottenere dalle seguenti coppie: cra/aedo, creammo/ammodo, creano/anodo, creavi/avido, creerò/erodo, cremo/modo, creo/odo, crepavi/pavido, cresca/scado, cresco/scodo, cresoli/solido.
Usando "credo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: sucre * = sudo; * doma = crema; * domi = cremi; * domo = cremo; * dona = crena; * dopa = crepa; * dopo = crepo; * dota = creta; * dote = crete; * domai = cremai; * domano = cremano; * domare = cremare; * domata = cremata; * domate = cremate; * domati = cremati; * domato = cremato; * domava = cremava; * domavi = cremavi; * domavo = cremavo; * domerà = cremerà; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "credo" si può ottenere dalle seguenti coppie: crena/andò.
Usando "credo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * odano = creano; * odino = creino; * odiamo = creiamo; * odiate = creiate.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "credo" si può ottenere dalle seguenti coppie: sacre/dosa.
Usando "credo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * sacre = dosa; dosa * = sacre.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "credo" si può ottenere dalle seguenti coppie: crema/doma, cremai/domai, cremammo/domammo, cremando/domando, cremano/domano, cremante/domante, cremare/domare, cremarono/domarono, cremasse/domasse, cremassero/domassero, cremassi/domassi, cremassimo/domassimo, cremaste/domaste, cremasti/domasti, cremata/domata, cremate/domate, cremati/domati, cremato/domato, crematori/domatori, cremava/domava, cremavamo/domavamo...
Usando "credo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * modo = cremo; sudo * = sucre; * anodo = creano; * avido = creavi; * erodo = creerò; * scado = cresca; * scodo = cresco; * ammodo = creammo; * pavido = crepavi; * solido = cresoli; cric * = ricredo.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "credo" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ulna = credulona; * ulne = credulone.
Frasi con "credo"
»» Vedi anche la pagina frasi con credo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Credo che nella vita sia importante essere e non apparire.
  • Il Credo recitato oggi nel corso della Santa Messa è diverso da quello da me recitato quand'ero bambina!
  • Non credo proprio che quello che affermi sia vero.
Espressioni e Modi di Dire
  • Non è vero ma ci credo
Canzoni
  • Non credo nei miracoli (Cantata da: Laura Bono; Anno 2005)
  • Non credo a niente (Cantata da: Luca Madonia; Anno 1991)
  • Ancora ci credo (Cantata da: Tina Allori e Flo Sandon's; Anno 1957)
  • Io credo (ci son cose più grandi di te) (Cantata da: Nico dei Gabbiani; Anno 1975)
  • Ti credo (Cantata da: Peppino Gagliardi e Timi Yuro; Anno 1965)
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Credo - [T.] S. m. Il Simbolo Apostolico. Cavalc. Espos. Simb. 1. 2. (C) Esponere il simbolo della Fede, cioè il Credo in Dio. (Così non com.) [G.M.] Segner. Crist. Instr. 1. 3. Si appagano questi miseri perchè sanno a memoria stroppiatamente alcune poche orazioni, e tra queste il Credo. E 1. 14. Che giova sapere il Credo, e non intenderne il contenuto?

T. Cantare il Credo. = Dirlo, Vit. SS. Pad. 2. 329. (C) T. La Messa è al Credo. – È senza Credo.

2. T. Prov. Tosc. 364. C'entra come Pilato nel Credo (uomo o cosa che non ci ha punto che fare).

T. † Apporre al Credo. Voler trovar obiezioni a ogni cosa, come dicevano Apporre alle Pandette, che era il Credo dei giuristi.

Altro modo fam., da smettere anch'esso. T. Il mio Credo, Il mio Atto di fede, o La mia opinione ferma in tale o tal cosa, che comprende una serie d'atti o d'idee di qualche importanza. Ora parlano di Credo politico gente che non vuole il religioso; e come taluni osservino la lor fede politica, lo sa lo Statuto, e la cassa delle spese segrete.

3. T. In un credo. – In quanto di tempo direbbesi un credo, cioè breve. = Red. Oss. an. 42. (C) In tanto tempo che si direbbon sei credi. E Cons. 1. 191. Dopo lo spazio di due o tre credi. [V-i.] Neri, Pres. Samm. 4. 45. Essendo divenuto, in quattro credi, Vedovo, amante e cavaliere a piedi. Fortig. Ricciard. 12. 17. Ma rendimi il mio core, o mi concedi D'essermi moglie in meno di tre credi. = Bellin. Buccher. 135. (Vian.) Anco la profanazione dimostra come la religione fosse penetrata nelle consuetudini della vita.

† Sing. col pl. [V-i.] Bartol. Op. postum. 2. 206. Per due o tre credo si stette senza dir nulla.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: creditori, creditoria, creditorie, creditorii, creditorio, creditrice, creditrici « credo » credono, credula, credule, creduli, credulità, credulo, credulona
Parole di cinque lettere: credi « credo » crema
Vocabolario inverso (per trovare le rime): soprassiedo, possiedo, ledo, cinedo, parallelepipedo, torpedo, citaredo « credo (oderc) » ricredo, diseredo, diseredò, goffredo, battifredo, alfredo, depredo
Indice parole che: iniziano con C, con CR, iniziano con CRE, finiscono con O

Commenti sulla voce «credo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze