Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «industria», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Industria

Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
fabbrica (15%), tessile (11%), chimica (7%), pesante (7%), metalmeccanica (6%), lavoro (4%), farmaceutica (4%), alimentare (3%), metallurgica (3%), meccanica (2%), capitano (2%), bellica (2%), inquinamento (2%), fumo (2%), commercio (2%), agricoltura (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate industria

raffreddamento dopo tostatura...
  
Giochi di Parole
La parola industria è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti.
Divisione in sillabe: in-dù-stria. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: diurnista, radunisti, risudanti.
industria si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): tir + snudai; [turi] + snida; sir + nudità; tris + [aduni]; sturi + dina; uni + strida; unti + [darsi]; [insù] + [darti]; sunti + [ardi]; [nutri] + aids; sii + tundra; situi + rand; [irti] + [snuda]; [stiri] + [duna]; [irsuti] + [dan]; tini + drusa; tinsi + [dura]; [nitri] + suda; sud + [rinati]; udì + [nastri]; sudi + [antri]; studi + iran; dir + [nasuti]; [duri] + [santi]; din + [irsuta]; [indù] + [astri]; snudi + [arti]; drin + [situa]; udii + trans; disti + [runa]; udisti + rna; [tridui] + san; dirsi + unta; ...
Componendo le lettere di industria con quelle di un'altra parola si ottiene: +bot = antidisturbo; +gas = dissanguarti; +gel = distinguerla; +bit = indisturbati; +bot = indisturbato; +ozi = riduzionista; +oro = ristudiarono; +avo = ristudiavano; +sob = subordinasti; +[beo, boe] = subordiniate; +olé = sudorientali; +[ergo, gore, orge] = agroindustrie; +vaga = avanguardisti; +note = destituiranno; +[gaso, sago] = dissanguatori; +bovi = distribuivano; +fimo = disuniformità; +[lori, orli] = idrosiluranti; +[osti, sito, tosi] = industriosità; +bona = insubordinata; +bone = insubordinate; +[pino, poni] = istupidiranno; +nero = ristudieranno; +zelo = stridulazione; ...
Vedi anche: Anagrammi per industria
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: industrie.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: indurì, india, indi, idria, idra, iuta, istria, nutria, nutri, nutra, duri, dura, uria, stia.
Parole con "industria"
Iniziano con "industria": industriale, industriali, industrialismi, industrialismo, industrializza, industrializzai, industrializzammo, industrializzando, industrializzano, industrializzante, industrializzanti, industrializzarci, industrializzare, industrializzarmi, industrializzarono, industrializzarsi, industrializzarti, industrializzarvi, industrializzasse, industrializzassero, industrializzassi, industrializzassimo, industrializzaste, industrializzasti, industrializzata, industrializzate, industrializzati, industrializzato, industrializzava, industrializzavamo, ...
Finiscono con "industria": confindustria, agroindustria.
Contengono "industria": neoindustriale, neoindustriali, preindustriale, preindustriali, agroindustriale, agroindustriali, confindustriale, confindustriali, postindustriale, postindustriali, disindustrializza, disindustrializzi, disindustrializzo, disindustrializzò, disindustrializzai, disindustrializzano, disindustrializzare, disindustrializzate, disindustrializzato, disindustrializzava, disindustrializzavi, disindustrializzavo, disindustrializzerà, disindustrializzerò, disindustrializzino, disindustrializzammo, disindustrializzando, disindustrializzante, disindustrializzasse, disindustrializzassi, ...
»» Vedi parole che contengono industria per la lista completa
Parole contenute in "industria"
ria, indù, stria. Contenute all'inverso: sud.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "industria" si può ottenere dalle seguenti coppie: indussi/istria.
Lucchetti Alterni
Usando "industria" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * alea = industriale.
Sciarade e composizione
"industria" è formata da: indù+stria.
Intarsi e sciarade alterne
"industria" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: indurì/sta.
Frasi con "industria"
»» Vedi anche la pagina frasi con industria per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • L'industria continua a perdere sempre più addetti e speranza di politiche economiche che possano aiutare la crescita.
  • Oggi per la crisi economica che si è venuta a creare, la prima a soffrire è l'industria.
  • In Emilia-Romagna è molto sviluppata l'industria casearia.
Espressioni e Modi di Dire
  • Industria leggera
  • Industria pesante
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Industria - S. f. Aff. al lat. aureo Industria. Diligenza, Destrezza ingegnosa a fare una cosa. (Fanf.) Bocc. g. 2. f. 4. (C) Alcuna cosa molto disiderata con industria acquistasse. Lab. 199. A conservazion della quale troppo maggiore industria s'adoperava. Petr. Canz. 20. 3. L'industria d'alquanti uomini s'avvolse Per diversi paesi. T. Machiav. Leg. Comm. v. 2. p. 129. Avendo lui con ogni industria inanimito messer Giovanni e quel popolo a stare ostinato e contumace a Santa Chiesa.

[Cont.] Scam. V. Arch. univ. Pr. Le arti operative o fabrili, le quali passano dalla fatica all'industria e pratica, poi alla esperienza e diligenza e maestria e perizia, e da questa all'arte: sono tutte quelle che battono e percuotono co' martelli ed altri stromenti, nelle materie dure.

2. T. Abito dell'operosità in qualsia cosa. Dav. Tac. Come agli altri l'industria, a lui dava nome la trascuranza. [Cont.] Barbaro, Arch. Vitr. 70. L'industria, la quale non è altro che un desiderio d'affaticarsi ridotto all'opera con diligenza ed esercizio dell'ingegno ed avvantaggio dell'arte per conseguire la perfezione.

T. Fior. S. Fr. 13. Non è cosa veruna apparecchiata per industria umana…

[Cont.] Lecchi, Can. nav. 37. Canali regolati e navigabili, introdotti dall'industria degli uomini o ad uso delle irrigazioni e del commercio, o di far muovere edifizi diretti a diverse sorti di lavoro.

Fig. T. Industria della Natura. Salvin. Disc. 1. 41. Galeno… dimostrando… la stupenda fabbrica del corpo umano e la non mai a bastanza celebrabile industria e provvidenza della Natura… = Bellin. Disc. 1. 171. (M.) Si trovano… collegate (le ossa) ed affisse da altra mano e da altra industria che da quella degli uomini,…

3. D'anim. T. Car. En. 1. 695. Con tal, sogliono, industria, a primavera, Le sollecite pecchie… Per fiorite campagne esercitarsi.

4. Opposto a Forza. T. Sansov. Conc. Polit. Ne' casi avversi della nostra vita… dove l'industria e la forza giova poco.

5. T. In senso liberale. Vas. II. 109. Si sforzano con ogni industria d'apprendere l'arte, e di venirvi dentro eccellenti.

6. T. Esercizio d'un'arte spec., nelle sue relazioni colla pubb. e colla priv. econ. L'industria del ferro (tutti i lavori che s'appartengono a questo metallo, dal cavarlo al venderlo lavorato).

[Cont.] Doc. Arte. San. M. III. 163. Oltre al non farmi creditore del metallo ho riauto, apparisco debitore di lib. 249 di piombo, dice servì per impernare o fermare gli Angeli su l'altare; il che mi par stravagante, poichè non sono obbligato a far ciò nè a pagarlo, essendo fuori dell'industria dell'arte e della stima.

7. T. Lavoro costante con esercizio d'affetto e d'ingegno.

8. Per Lavoro ingegnoso. Benv. Cell. Oref. 22 (M.) Sentendo io dire in quei tempi da' vecchi orefici quanto fosse vaga industria (l'arte del niellare, ecc.).

9. T. Industria, in quanto si contrappone dall'un lato alla possidenza e al commercio, dall'altro alla scienza e alle arti liberali. Imposta sul commercio e sull'industria.

Mancare, o Crescere l'industria in un luogo, vale Mancarvi o Crescervi gli esercizi e l'arti. (C)

[Cont.] Vas. Descr. Spet. 296. Di quanto giovamento sia stata questa cotale industria a Firenze, e quanto conto da lei ne sia sempre stato fatto, si vede dall'averne formato il suo corpo, e dall'aver voluto che non potesse esser fatto di lei cittadino, chi sotto il titolo di qualche arte non fusse ridotto, conoscendo per lei a grandezza e potenza non picciola esser pervenuta.

T. L'industria agraria, Industria de' campi. – Virg. Industria dell'allevare animali.
T. Industrie casalinghe, Lavori che fannosi in casa, per uso della famiglia.
T. Industria del carbon fossile; del corallo. – Industria metallurgica, salifera, serica. – Industria delle vie ferrate.
T. Industria depressa, avvilita. – Tassa d'industria. – Libertà dell'industria. – Prosperamento dell'industria. – Animare l'industria. – Emancipare, Favorire, Svolgere l'industria. – Esercitare un'industria, l'industria. – L'industria fiorisce. Languisce. – Cessando un'industria.
T. L'industria italiana; quella che gl'Italiani producono coi lavori delle arti.
T. Industria libraria. G. Gozz. Acciocchè alla terraferma non mancasse l'industria de' torchi.
T. Industria manifattrice. Per distinguerla dalle altre dove ha più luogo l'ingegno o l'arte.
T. Anche Industria letteraria, che può avere e buono e mal senso. – Industria delle arti belle.

10. T. Quasi personif., delle arti e del commercio fruttuoso. Doc. fior. del 1497. L'industria la mantiene (Firenze).

T. Industria inventrice.

11. T. Casa d'industria; Tenuta dal Governo o dal Comune, in cui lavorano i poveri che non hanno altro lavoro. Camera di commercio e d'industria. – Museo d'industria.

12. T. Non in senso mater., ma cura e arte diligente dell'ingegno e dell'animo a un fine. Industria santa per trarre le anime al vero. – Industria della carità. – Industria pietosa per incivilire un popolo.

Guicc. Stor. 4. 273. (M.) Ma con non minore industria si fece propizio il cardinale Colonna, promessagli la Legazione della Marca. E 4. 189. Apparendo molti indizi espressi d'industria e di consiglio, si teneva per certo che presto avesse a essere nella scienza militare famosissimo capitano.

13. T. Il plur., oltre alle varie specie d'industria, dice non l'abito ma gli atti. G. Gozz. Protetta nelle sue industrie. – Rendere migliori le industrie. – Entrate commerciali e sulle industrie. – Industrie manuali. Cr. 10. Con loro industrie successivamente infiniti ingegni aggiunsero. – Industrie dello stile, dell'amore.

14. T. In mal senso. Salv. Granch. 3. 3. Chi trovò prima quest'arte Del vivere alla busca, e questa bella Industria del far suo quel d'altrui. – Quindi Cavaliere d'industria, Avventuriere che vive all'altrui spalle.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: indurne, indurre, indursi, indurti, indurvi, indusse, indussi « industria » industriale, industriali, industrialismi, industrialismo, industrializza, industrializzai, industrializzammo
Parole di nove lettere: induristi « industria » industrie
Vocabolario inverso (per trovare le rime): mitria, limantria, disartria, stria, maestria, istria, austria « industria (airtsudni) » confindustria, agroindustria, neustria, diottria, nutria, uria, curia
Indice parole che: iniziano con I, con IN, iniziano con IND, finiscono con A

Commenti sulla voce «industria» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze