Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «occupato», il significato, curiosità, forma del verbo «occupare» aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Occupato

Forma verbale
Occupato è una forma del verbo occupare (participio passato). Vedi anche: Coniugazione di occupare.
Aggettivo
Occupato è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: occupata (femminile singolare); occupati (maschile plurale); occupate (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di occupato (impegnato, affaccendato, indaffarato, invaso, ...)
Nomi Alterati e Derivati
Superlativo: occupatissimo.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola occupato è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: cc.
Divisione in sillabe: oc-cu-pà-to. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
occupato si può ottenere combinando le lettere di: [out, tuo] + pacco; può + [tacco, tocca]; top + cuoca; cuoco + tap.
Componendo le lettere di occupato con quelle di un'altra parola si ottiene: +din = occupandoti; +pil = polpacciuto; +lici = capitoluccio; +[dire, idre, ride] = coproduciate; +test = sottoccupate; +verde = coproducevate; +[sismi, smisi] = occupatissimo; +[mirini, rimini] = patrimoniuccio; +prendi = preoccupandoti; +scelti = spettacoluccio; +zoniste = sottoccupazione; +zonisti = sottoccupazioni; +[nitrisse, sentirsi, sinistre] = precostituiscano; +[ipertesi, stiperei] = psicoterapeutico; +[metonimia, mitomanie] = autocompiacimento.
Vedi anche: Anagrammi per occupato
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: occupano, occupata, occupate, occupati, occupavo.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: occupo, opto, cupo.
Parole con "occupato"
Iniziano con "occupato": occupatore, occupatori.
Finiscono con "occupato": bioccupato, inoccupato, rioccupato, disoccupato, preoccupato, sottoccupato.
Parole contenute in "occupato"
cupa, occupa. Contenute all'inverso: tap.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "occupato" si può ottenere dalle seguenti coppie: occupa/papato, occupare/areato, occupi/iato, occupai/ito, occupano/noto, occupavi/vito, occupavo/voto.
Usando "occupato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tono = occupano; * tondo = occupando; * tonte = occupante; * tonti = occupanti; * torci = occuparci; * torsi = occuparsi; * torti = occuparti; * torvi = occuparvi; * tosse = occupasse; * tossi = occupassi; * toste = occupaste; * tosti = occupasti; * tondone = occupandone; * orice = occupatrice; * orici = occupatrici.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "occupato" si può ottenere dalle seguenti coppie: occuperà/areato, occupare/erto.
Usando "occupato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * otre = occupare.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "occupato" si può ottenere dalle seguenti coppie: rioccupa/tori.
Usando "occupato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: tori * = rioccupa.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "occupato" si può ottenere dalle seguenti coppie: occupando/tondo, occupandone/tondone, occupano/tono, occupante/tonte, occupanti/tonti, occuparci/torci, occuparsi/torsi, occuparti/torti, occuparvi/torvi, occupasse/tosse, occupassi/tossi, occupaste/toste, occupasti/tosti.
Usando "occupato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: occupa * = papato; * noto = occupano; * areato = occupare; * vito = occupavi; * voto = occupavo; rito * = rioccupa.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "occupato"
»» Vedi anche la pagina frasi con occupato per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Mi sono occupato direttamente della questione perché rischiavamo di non uscirne più fuori.
  • Quando chiami e alla cornetta senti "tu tu tu...", vuol dire che il numero chiamato è occupato.
  • Trovare occupato il posto che si era prenotato indispone moltissimo.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Occupato, Affaccendato, Acciaccinato - Occupato, chi lavora, anco di mente soltanto, in calcoli, per esempio, od altro lavoro intellettuale. – Affaccendato, chi in operazioni, lavori, faccende manuali. Poi l’uomo occupato lavora tranquillamente, benché con attenzione e indefessamente; l’affaccendato si dà attorno, vuol finire, s’affanna, e più vuol fare, meno fa, o non fa bene: finalmente, Essere occupato vale Avere un impiego, un lavoro quotidiano; perché Disoccupato vale Ozioso o almeno inerte per qualche tempo. All’uomo disoccupato il tempo è di peso, e pare d’una lunghezza interminabile; all’occupato passa presto e con soddisfazione; all’affaccendato pare che sempre manchi, perché non sa distribuirlo con prudente e saggia economia. (Zecchini). – [Acciaccinato suol dirsi nel linguaggio familiare di chi si affaccenda ridevolmente a una o a più cose, dandosi un gran da fare e con gran calore, e più spesso per cose da poco e senza concluder molto. G.F.] [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Occupato, Affaccendato - Occupato, chi lavora anco di mente soltanto in calcoli, per esempio, od altro lavoro intellettuale; affaccendato, chi in operazioni, lavori, faccende manuali; poi l'uomo occupato lavora tranquillamente, abbenchè con attenzione e indefessamente; l'affaccendato si dà attorno, vuol finire, s'affanna, e più vuol fare, meno fa, o non fa bene: finalmente, essere occupato vale avere un impiego, un lavoro quotidiano; perchè disoccupato vale ozioso o almeno inerte per qualche tempo: all'uomo disoccupato il tempo è di peso, e pare d'una lunghezza interminabile; all'occupato passa presto e con soddisfazione; all'affaccendato pare che sempre manchi, perchè non sa distribuirlo con prudente e saggia economia. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Occupato - Part. pass. Da OCCUPARE. [Cont.] Ceredi, Disc. idr. 90. Per vigore delle leggi municipali e per consuetudine antica, ognuno è tenuto a concedere il passaggio sul suo terreno all'acque, che si conducono; pur che i canali si facciano con manco danno che si può, e si paghi il terreno occupato. Bandi Fior. XVI. 45. 5. Pena di mezza piastra per ogni braccio di panchina lavorata, di erba fattavi, di fieno falciatovi, di fossetti ripieni e occupati.

2. Fig. Infaccendato, Ritenuto da checchessia. Petr. Son. 199. part. I. (C) Al ver non volse gli occupati sensi. Pass. 42. Eimè lasso, che ora intendo quello, che, occupato nel piacere del peccato, e inteso a' sottili sofismi della loica, non intesi, mentrechè vivetti nella carne.

E col secondo caso. Vit. SS. Pad. 1. 179. (M.) E una fiata desiderando io di stare cinque dì occupato di pensare di Dio inseparabilmente,… Belc. Vit. Colomb. C. 120. Cristo non entra giammai in anima occupata d'altro amore che di lui. E 334. E quantunque i sensi siano occupati di gran passione mortale. l'anima è sì piena di gaudio divino, che soperchia la pena corporale. Vit. SS. Pad. 2. 26. Stando una fiata S. Antonio nel deserto, sentendosi molto tentato d'accidia, e occupato di diversi pensieri, pregò Iddio, e disse. Bocc. Nov. 6. g. 10. Voi ancora siete con l'armi indosso nel regno nuovamente acquistato tra nazion non conosciuta… e tutto occupato di grandissime sollecitudini.

E col sesto caso. Bocc. Nov. 4. g. 1. (C) Ancorchè da grandissimo suo piacere e diletto fosse… occupato, pur nondimeno tuttavia sospettava. Cecch. Lez. M. Bartolin. 47. (Man.) Occupato dalle faccende, tu non te ne possi liberare.

Seguito dalla preposizione Circa. Ott. Com. Purg. 17. 297. (M.) Il primo (rimedio è), che l'uomo sia occupato circa più cose.

E seguito dalla prep. Intorno. Belc. Agg. Pr. Spir. (M.) Vide il vecchio intorno alla cura dell'infermo occupato. E Vit. Eg. cap. 49. Vuole dire che è impedito l'affetto, e l'intelletto, e la memoria dell'anima a essere occupati intorno alle cose corporali. M. V. 11. 48. Rinieri come li vide infaccendati e occupati intorno all'accamparsi. Car. Long. Sof. 26. Ognuno in ogni villa era occupato intorno alle bisogne della ricolta.

Ed alla prep.

In. Amm. Ant. p. 11. (Gh.) Troppo è grande male i nobili ingegni sieno occupati in bassi studii.

Essere occupato ad una cosa, o di una cosa, vale Attendere ad essa. Mor. S. Greg. 7. 24. (M.) David… il quale era occupato alle guerre di fuori. Sen. Pist. 50. Noi siamo tutti occupati ad imprendere le virtuti, e disapprendere i vizii. Amm. ant. 3. 4. 4. Quando l'animo si divide a cose molte, diventa minore a ciascuna; perocchè tanto gli è tolto ín ciascuna cosa, quanto egli è occupato a molte. Bocc. Nov. 6. g. 2. Essendo ella al suo dolersi occupata. Amm. Ant. p. 28. (Gh.) Quant'egli è occupato a molte cose. E p. 25. Lo ingegno nostro non dee essere occupato di due cose.

3. Ore più o meno occupate, diconsi quelle, in cui altri è più o meno occupato. Red. Ins. 4. (C) Vi prego dunque a prendervi la fatica di leggere nelle ore meno occupate questa mia lettera.

4. [Cont.] Dicesi di cosa su cui non si può far assegnamento perchè altri se n'è servito. Rusc. Geog. Tol. 48. Ma perchè la prima lettera del nome Garbino, che è G, si truova già occupata e presa per notare il nome di Greco, per questo prendono la sua seconda che è A, e con essa lo notano al suo luogo nella rosa o stella del bussolo.

5. Per Imgombro. Belc. Vit. Colomb. C. 252. (M.) Tutta l'aria era occupata, e oscura, con grande risonare di tuoni, e soffiare di venti.

6. [Cont.] Che non si può vedere perchè sta dietro altro corpo. Vas. Scul. X. Mezzo rilievo… il quale, a similitudine d'una pittura, dimostra prima l'intero delle figure principali, o mezze tonde o più, come sono; e le seconde occupate dalle prime, e le terze dalle seconde; in questa stessa maniera che appariscono le persone vive, quando elle sono ragunate e ristrette insieme.

[T.] Spazio occupato da qualche corpo. – Il luogo è tutto occupato. – I primi posti al teatro eran tutti occupati. Più sempl. Presi. Ma si può prendere un posto patteggiando d'averlo senza occuparlo nell'atto.
T. Targ. Viagg. 9. 59. Ella (la Maremma toscana) fu la prima occupata ed abitata da popoli orientali, che, perdutasi la memoria di loro origine, furono creduti aborigeni.

II. Di violenza o ingiustizia. [Cors.] Tass. Dial, 1. 197. Restituì alla sede apostolica Parma e Piacenza occupata da' Francesi.

T. Essere occupato in una folla d'affari. D. Conv. 103. Occupate ad alcuno mestiere. Dav. Oraz. Grand. Cosm. Per esser egli stato sempre occupato d'intorno a' governi della città… Dom. Gov. Fam. 146. Sieno occupati con amore circa il divino santuario. – Occupato nell'educare. Poliz. Lett. 553. Per essere stato io occupato in corteggiare certo mandato del Papa. – Molto occupato per un lavoro.

Ass. T. Se non mi scrive, dev'essere molto occupato.

Come sost. T. Prov. Tosc. 227. In amoroso stato non dura l'occupato. (Hor. Si non Intendes animum studiis et rebus honestis Invidia vel amore vigil torquebere).

III. Del tempo. T. Giorni più o men bene occupati.

Ass. T. Ore più occupate, o Occupate; Nelle quali è maggiore l'occupazione, o una qualche occupazione si ha.

IV. Della pers. in quanto la mente e l'animo sono più o meno faticosamente e ansiosamente esercitati. T. Bocc. Decam. Voi ancora siete con l'arme indosso,… tra nazion non conosciuta e piena d'inganni e di tradimenti, e tutto occupato di grandissime sollicitudini e d'alto affare.

[Pol.] Bocc. Filoc. 42. Da soverchia letizia occupato. T. Ricci, Carat. Teof. volg. 1. 100. Nè meno hanno gli uomini di gran lunga quella cognizione del proprio cuore che han dello spirito e de' talenti loro, siccome quelli che dal naturale affascinamento dell'amor proprio occupati sono. Vill. M. G. 21. O che fosse affatturato o occupato nella mente d'altro peccato. In questo senso, ora dicono Preoccupato; ma il Pre porta altra idea.

V. T. Quasi fig., accennante però al senso corp. Cielo torbo, occupato, sottint. Di nuvole, Di vapori.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: occupata, occupate, occupati, occupatissima, occupatissime, occupatissimi, occupatissimo « occupato » occupatore, occupatori, occupatrice, occupatrici, occupava, occupavamo, occupavano
Parole di otto lettere: occupati « occupato » occupava
Lista Aggettivi: occidentale, occulto « occupato » occupazionale, oceanico
Vocabolario inverso (per trovare le rime): spato, annaspato, raspato, feldspato, crespato, increspato, feldispato « occupato (otapucco) » preoccupato, bioccupato, rioccupato, inoccupato, disoccupato, sottoccupato, sciupato
Indice parole che: iniziano con O, con OC, iniziano con OCC, finiscono con O

Commenti sulla voce «occupato» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze