Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «riandare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Riandare

Verbo
Riandare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo irregolare, sia transitivo che intransitivo. Ha come ausiliare essere. Il participio passato è riandato. Il gerundio è riandando. Il participio presente è riandante. Vedi: coniugazione del verbo riandare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola riandare è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: ri-an-dà-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
riandare si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): [eri] + andrà; nei + radar; [neri] + [arda]; dir + arena; din + [arare]; drin + [aera]; nerd + [arai]; dei + narra; dine + [arra]; [dirne] + ara; rna + [aderì]; [ari] + [darne]; iran + [arde]; narri + dea; [era] + [dinar]; [arre] + dina; [nera] + [ardi]; [aeri] + rand; errai + [dan].
Componendo le lettere di riandare con quelle di un'altra parola si ottiene: +toc = adornatrice; +don = diraderanno; +ton = idrateranno; +qui = inquadrerai; +ito = ordinarietà; +ito = ordinatarie; +top = preordinata; +sos = riandassero; +noi = riannoderai; +pop = riapparendo; +top = riperdonata; +[csi, ics, sci] = scardinerai; +gong = aggrediranno; +memo = ammodernerai; +[orto, toro] = arrotonderai; +otto = arrotondiate; +osso = assiderarono; +doto = deidratarono; +goti = denigratoria; +logo = deragliarono; +dong = digraderanno; +[cosi, scio, soci] = disancorerai; +[cosi, scio, soci] = disarcionare; +[cosi, scio, soci] = disarcionerà; ...
Vedi anche: Anagrammi per riandare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: riandate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: ridare, rida, ride, randa, rande, rand, rana, rane, radar, rada, rade, rare, idre.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: rimandare.
Parole contenute in "riandare"
ria, dare, andar, andare. Contenute all'inverso: dna, era.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "riandare" si può ottenere dalle seguenti coppie: riama/mandare, riamo/mondare, riandai/ire, riandata/tare.
Usando "riandare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: maria * = mandare; moria * = mondare; * arerà = riandrà; * arerò = riandrò; * areata = riandata; * areate = riandate; * areati = riandati; * areato = riandato; * arerai = riandrai; * arerei = riandrei; malaria * = malandare; * rendo = riandando; * resse = riandasse; * ressi = riandassi; * reste = riandaste; * resti = riandasti; * areremo = riandremo; * arerete = riandrete; * areranno = riandranno; * arerebbe = riandrebbe; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "riandare" si può ottenere dalle seguenti coppie: riandrà/arare, riandrò/orare, riandata/atre, riandato/otre.
Usando "riandare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = riandata; * erte = riandate; * erti = riandati; * erto = riandato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "riandare" si può ottenere dalle seguenti coppie: riandata/areata, riandate/areate, riandati/areati, riandato/areato, riandrà/arerà, riandrai/arerai, riandranno/areranno, riandrebbe/arerebbe, riandrebbero/arerebbero, riandrei/arerei, riandremmo/areremmo, riandremo/areremo, riandreste/arereste, riandresti/areresti, riandrete/arerete, riandrò/arerò, riandai/rei, riandando/rendo, riandasse/resse, riandassero/ressero, riandassi/ressi...
Usando "riandare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: mondare * = moria; * mondare = riamo.
Sciarade incatenate
La parola "riandare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: ria+andare.
Intarsi e sciarade alterne
"riandare" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: randa/ire, rana/idre.
Frasi con "riandare"
»» Vedi anche la pagina frasi con riandare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Mia madre, per punizione, mi impose di riandare dal fornaio. Infatti vi dimenticai sbadatamente mezzo chilo di pane.
  • Per il mio amico riandare con il pensiero al passato è una cosa normale.
  • Mi capita spesso di riandare con la mente ai bei giorni passati assieme qualche anno fa.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Riandare - V. n. ass. Di nuovo andare. Retroeo, Plin. e Sen.; Reambulo e Redeo, aureo. Ricord. Malesp. 58. (C) Si partì, e andò a suo viaggio, e con lui riandò Buonagusa della Pressa (così nell'antica ediz., quantunque nella moderna si legga vi andò). Dant. Inf. 28. Un diavolo è qua dietro… Al taglio della spada Rimettendo ciascun… Poi ch'avem volta la dolente strada; Perocchè le ferite sono richiuse Prima ch'altri dinanzi gli rivada. Petr. Uom. ill. 369. (M.) Carlo, ragunato grand'esercito,… con grande navilio riandò di Settembre a Messina. Ar. Fur. 18. 19. Che dentro a Roma è forza ch'io rivada.

2. T. Di via, att. [Cors.] Bart. Grand. Crist. 15. (t. 1. p. 395.) Ella usciva alla ventura in cerca del suo Tobia, per su quante erano le vie di quel contorno, riandando le medesime cento volte.

3. Att. e n. ass. Riandare, oggi più comunemente si dice per Rimettersi nella memoria, Riesaminare, scorrer colla mente. Salv. Granc. 2. 5. (C) Rianda Le cose, che tu gli hai dette di me. Boez. Varch. 1. 1. Mentre che tacito meco medesimo queste cose riandava… E 2. 4. Comincia un poco a riandare con esso meco di quanti ben tu abbondi, e di quanto grandi. [G.M.] E Ercolan. Dicesi ancora riandare, cioè. non voglio riandarla, o ch'ella si riandi; anzi, che vi si metta su un piè per sempre.

E a modo di Sost. Tac. Dav. Stor. 2. 38. (C) Ma il riandare i vecchi e nuovi costumi mi ha traviato. Capr. Bott. 7. 152. E questa si è quel riandare colla memoria alla vita nostra passata. T. Si può dunque Riandare colla memoria, colla riflessione, col discorso.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: riamò, riamo, riandai, riandammo, riandando, riandante, riandanti « riandare » riandarono, riandasse, riandassero, riandassi, riandassimo, riandaste, riandasti
Parole di otto lettere: riammisi « riandare » riandata
Lista Verbi: riammobiliare, riammucchiare « riandare » rianimare, riannodare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): dissaldare, assoldare, riassoldare, andare, contrabbandare, sbandare, propagandare « riandare (eradnair) » malandare, inghirlandare, mandare, tramandare, demandare, rimandare, comandare
Indice parole che: iniziano con R, con RI, iniziano con RIA, finiscono con E

Commenti sulla voce «riandare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze