Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «serto», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Serto

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola serto è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (otre), un bifronte senza capo né coda (tre).
Divisione in sillabe: sèr-to. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: estro, resto (scambio di consonanti), restò (scambio di consonanti), sorte (scambio di vocali), stero (spostamento di una lettera), store, terso (scambio di consonanti), torse.
Componendo le lettere di serto con quelle di un'altra parola si ottiene: +ada = adoraste; +[api, pia] = apertosi; +[sai, sia] = asserito; +ava = astraevo; +[eta, tea] = attesero; +bit = borsetti; +bot = borsetto; +bis = borsiste; +oca = castoreo; +cra = castrerò; +can = castrone; +ace = ceraseto; +can = conserta; +can = constare; +can = consterà; +cip = copriste; +tac = corsetta; +tic = corsetti; +toc = corsetto; +[csi, ics, sci] = corsiste; +ciò = costiero; +[ciò, coi] = creosoti; +cap = crespato; ...
Vedi anche: Anagrammi per serto
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: certo, sarto, sento, serbo, serio, serro, serti, servo, sesto, setto, sorto.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: berta, certa, certe, certi, hertz, verta, verte, verté.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: erto.
Parole con "serto"
Finiscono con "serto": deserto, diserto, disertò, inserto, conserto, disserto, dissertò, semideserto.
Contengono "serto": assertore, assertori, disertore, disertori.
»» Vedi parole che contengono serto per la lista completa
Parole contenute in "serto"
erto. Contenute all'inverso: tre, otre.
Incastri
Inserito nella parola dire dà DIsertoRE.
Inserendo al suo interno mimo si ha SEmimoRTO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "serto" si può ottenere dalle seguenti coppie: seco/corto, sei/irto, semi/mirto, sesto/storto, seracchi/acchito, serali/alito, seri/ito, seria/iato, sermoni/monito, serpe/peto, serpenti/pentito, serpettina/pettinato, serraglia/ragliato, serri/rito, serrino/rinoto, serve/veto, servi/vito, servirà/virato, servo/voto.
Usando "serto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: laser * = lato; cose * = corto; fuse * = furto; graser * = grato; mise * = mirto; pose * = porto; * topi = serpi; * torà = serra; * tori = serri; * toro = serro; esose * = esorto; * tobia = serbia; spose * = sporto; accese * = accerto; appose * = apporto; depose * = deporto; espose * = esporto; impose * = importo; offese * = offerto; ripose * = riporto; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "serto" si può ottenere dalle seguenti coppie: serena/aneto, serra/arto, serre/erto, serri/irto, serro/orto.
Usando "serto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * otica = serica; * otici = serici; * otico = serico; palmarès * = palmato; * otiche = seriche.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "serto" si può ottenere dalle seguenti coppie: serbia/tobia, sermone/tomone, sermoni/tomoni, serpetta/topetta, serpette/topette, serpi/topi, serra/torà, serrerà/torera, serrerò/torero, serri/tori, serrino/torino, serro/toro.
Usando "serto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: furto * = fuse; mirto * = mise; porto * = pose; * mirto = semi; esorto * = esose; lato * = laser; * iato = seria; * peto = serpe; * rito = serri; * veto = serve; * vito = servi; * voto = servo; * storto = sesto; sporto * = spose; apporto * = appose; deporto * = depose; esporto * = espose; grato * = graser; importo * = impose; riporto * = ripose; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "serto" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ce = secreto; * fra = sferrato; * tra = sterrato; * tre = stertore; dita * = disertato; etna * = esternato; riva * = riservato; ripa * = risperato; * ceri = secretori; * baio = serbatoio; * viri = servitori; * haka = shakerato; * moda = smoderato; * oppi = sopperito; tesa * = tesserato; dista * = dissertato; * cella = scellerato; * cerio = secretorio; * penne = serpentone; * mania = smanierato; ...
Frasi con "serto"
»» Vedi anche la pagina frasi con serto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • E' in uso, per i nuovi laureati, cingere la testa con un serto di alloro.
  • Ho incaricato mia madre di comprare un serto di fiori.
  • Le donne hawaiane sono solite adornare se stesse e gli ospiti con uno splendido serto di fiori.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Corona, Diadema, Ghirlanda, Serto, Benda - « Diadema, fascia avvolta intorno al capo in segno di regio potere: è pure quell'aureola che si dipinge intorno al capo delle imagini dei santi, segno di santità. Corona di oro, di spine, di ferro, di fiori, di gemme, di stelle; corona reale, imperiale: ornamento dei re, d'altri, detti anco teste coronate; corona di Francia, di Spagna, per indicare que' reami, ed anco il re di Francia, di Spagna; sacra corona, titolo e appellativo di re. Traslato: ciò che circonda persona, per consultarla, o per udirla, o per corteggiarla; o cosa: corona di monti, di torri, di mura. Ghirlanda di fiori, di erbe: è quella che si pone a chi muore senza essersi ammogliato o maritato: nel linguaggio del popolo, questo vocabolo non ha che questo senso. Serto, tanto di regnanti che di poeti, d'uomini illustri; piuttosto poetico. Benda, fascia da avvolgersi intorno al capo; segno di cecità o di dignità; poeticamente, regie bende, benda imperiale; benda d'Amore; anche quella fascia che portano in fronte le monache è benda. Benda è pure fascia da porsi sugli occhi perch'altri non veda ». Cioni. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Serto - S. m. Aff. al lat. aur. Sertum. Ghirlanda, Cerchio, Corona. (Fanf.) Vive nel ling. scritto. Red. Ditir. 19. (C) Gli esperti Fauni Al crin m'intreccino Serti di pampano.

2. T. Quasi fig. Di soggetto poetico. Red. Rim. in Bronz. Son. 173. Già dell'edra crinal deposti i serti Fronda lugubre alla mia chioma intesso.

3. T. Fig. Serto nuziale, anco Raccolta di versi offerti per nozze.

4. Trasl., come dicesi di più pers. che Fanno corona. Dant. Par. 10. (C) Di retro al mio parlar ten vien col viso Girando su per lo beato serto. (Corona d'anime beate disposte in cerchio. Il parlante le nomina a Dante che le guarda a una a una.)
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: serri, serriamo, serriate, serrino, serrò, serro, serti « serto » serva, servano, serve, servendo, servendosi, servente, serventi
Parole di cinque lettere: serti « serto » serva
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ricoperto, malcoperto, scoperto, semiscoperto, riscoperto, esperto, inesperto « serto (otres) » deserto, semideserto, diserto, disertò, inserto, conserto, disserto
Indice parole che: iniziano con S, con SE, iniziano con SER, finiscono con O

Commenti sulla voce «serto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze