Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «tornio», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Tornio

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate tornio

Il vasaio

lavorazione rigorosamente manuale

lavorazione manuale piatti
Tag correlati: mani, artigiano, artigianato, argilla, lavoro, creta, vaso, legno, dita, uomo, vasaio
Giochi di Parole
La parola tornio è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: tór-nio. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: notori, ortino, ortoni, rinoto, rinotò, torino (spostamento di una lettera).
Componendo le lettere di tornio con quelle di un'altra parola si ottiene: +ala = alitarono; +tac = ancorotti; +gap = angiporto; +cap = anticorpo; +tap = antiporto; +cap = antropico; +spa = asportino; +mas = astronomi; +tan = attornino; +bui = brunitoio; +can = cintarono; +ace = coniatore; +tac = contatori; +can = contornai; +cra = contrario; +can = coronanti; +ace = coroniate; +[csi, ics, sci] = cortisoni; +ace = cotonarie; +ace = cotoneria; +ace = cotoniera; +dei = dinoterio; +dal = doloranti; +ada = donatario; ...
Vedi anche: Anagrammi per tornio
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: torneo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: fornii.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: torio, torno, torni.
Altri scarti con resto non consecutivo: tori, toro, toni, tono, trio, orno.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: tornino, tornito.
Parole con "tornio"
Finiscono con "tornio": attornio, attorniò.
Parole contenute in "tornio"
orni, torni.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "tornio" si può ottenere dalle seguenti coppie: torco/conio, torio/ionio, torno/nonio, torre/renio.
Usando "tornio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ore = tornire; impeto * = impernio.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "tornio" si può ottenere dalle seguenti coppie: torma/amnio, toron/nonio, tornavo/ovaio.
Cerniere
Usando "tornio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ori * = ritorni.
Lucchetti Alterni
Usando "tornio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: torno * = nonio; * conio = torco; * ionio = torio; * renio = torre; impernio * = impeto; * reo = tornire; * tao = tornita; cono * = contorni; dino * = dintorni; * ateo = torniate.
Intarsi e sciarade alterne
"tornio" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: tori/no, ton/rio, ti/orno.
Intrecciando le lettere di "tornio" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tre = tornitore.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "tornio"
»» Vedi anche la pagina frasi con tornio per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Mio genero lavora al tornio in una fabbrica a Torino.
  • È un vero specialista nell'uso del tornio meccanico.
  • Al tornio si eseguono magnifici lavori con la creta che poi diventano suppellettili da mettere in casa.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Tornio - Macchina che si muove circolarmente, e serve ad arrotondare i lavori. L'arte di questo lavoro è antica, ma l'origine del tornio è oscura. Tutti gli autori danno ai Greci il merito di questa invenzione. Diodoro di Sicilia l'attribuisce al nepote di Dedalo, chiamato Talus; Plinio, all'opposto, a Fidia, celeberrimo statuario contemporaneo di Pericle, ed aggiunge che l'arte fu poi perfezionata da Policlete. Molto tempo innanzi, Teodoro aveva messo in opra il tornio pei lavori di terraglia, secondo asserisce Plinio; sicchè sono dovuti a Fidia, se non la prima idea di si ingegnosa machina, almeno i primi oggetti di legno ch'essa produsse. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Tornio - S. m. Ordigno, sul quale, mettendo in moto un cilindro, ov'è adattato un ferro tagliente, si fanno diversi lavori di figura rotonda, o che tendono a quella, sì di legno, sì d'osso, sì di metallo. Tornus, aureo. Gr. Τόρνος. Vit. Plut. (C) Alessandro fu sottile nell'arte del tornio, e nell'arte d'intagliare. Lib. Astrol. Sì si dêe far quello legno il più ritondo che far si puote… E da poi si dêe mettere al tornio in questo modo. Franc. Sacch. Rim. 2. Le loro orecchie, che forate a' tornii Son per metter lor cerchia. [Cont.] Bart. C. Arch. Alb. 146. 23. Avevano fatto certi tornii nelle loro botteghe, ed avevanvi di maniera contrapesate dentro le colonne, che elle si tondavano girate intorno da un fanciulletto solo. Manzini, Diop. prat. 156. Mettere sopra di qualche tornio fra le punte, o in aria, come nel seguente tornio in aria, una ruotella di piombo di diametro una oncia.

[G.M.] Per simil. Mani, Braccia, Gambe che pajon fatte al tornio; Ben fatte, rotondeggianti.

2. [Cont.] Fare a tornio, Lavorare di tornio. Bart. C. Arch. Alb. 36. 30. Se avevano bisogno di fare a tornio cosa alcuna lunga e tonda, usavano il faggio. Doc. Arte San. M. II. 44. Voglio menare uno buono garzone, o duo, se vorrete, che sono buoni, che lavorano molto bene di legname, se volete fornire quello coro che è principiato; e questi lavorano bene di tornio, di fogliame e tarsia.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: torneria, tornerie, tornerò, torni, torniamo, torniate, tornino « tornio » tornire, tornita, tornite, torniti, tornito, tornitore, tornitori
Parole di sei lettere: torneo « tornio » tosano
Vocabolario inverso (per trovare le rime): favonio, azonio, parazonio, imperniò, impernio, lettisternio, californio « tornio (oinrot) » attornio, attorniò, semilunio, plenilunio, novilunio, interlunio, infortunio
Indice parole che: iniziano con T, con TO, iniziano con TOR, finiscono con O

Commenti sulla voce «tornio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze