Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «trucidare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Trucidare

Verbo
Trucidare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è trucidato. Il gerundio è trucidando. Il participio presente è trucidante. Vedi: coniugazione del verbo trucidare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola trucidare è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: ricreduta, ritraduce, truciderà (scambio di vocali).
trucidare si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): [turi] + creda; tre + riduca; [erti] + [cruda]; [iurte] + card; udì + carter; dir + curate; [duri] + [carte]; due + trarci; [dure] + traci; [dire] + turca; ruderi + tac; cru + [ardite]; tic + [durare]; curi + tarde; [cure] + [darti]; truce + [ardi]; certi + [dura]; [crudi] + [arte]; duce + tirar; [crude] + [arti]; [cedri] + [artù]; [reduci] + [tar].
Componendo le lettere di trucidare con quelle di un'altra parola si ottiene: +ben = derubricante; +bis = derubricasti; +pet = deturpatrice; +pos = procedurista; +pii = ripudiatrice; +don = ritraducendo; +sos = trucidassero; +non = trucideranno; +[alte, tale, tela] = adulteratrice; +[alti, lati, tali] = adulteratrici; +fida = defraudatrici; +[bave, beva] = derubricavate; +[oplà, palo] = pluridecorata; +[olpe, pelo] = pluridecorate; +[pilo, poli] = pluridecorati; +[loop, polo, pool] = pluridecorato; +[epos, peso, pose] = superdecorati; +salmo = microsaldature; +esche = racchiudereste; +[eschi, schei] = racchiuderesti; +odiai = radioauditrice; ...
Vedi anche: Anagrammi per trucidare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: trucidate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: truca, truce, trae, tuia, tuie, tiare, tare, rude, ridare, rida, ride, rare, care, idre.
Parole contenute in "trucidare"
dare, truci, trucida. Contenute all'inverso: adì, era, radi.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "trucidare" si può ottenere dalle seguenti coppie: trucidai/ire, trucidata/tare, trucidatore/torere.
Usando "trucidare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = trucidata; * areate = trucidate; * areati = trucidati; * areato = trucidato; * rendo = trucidando; * resse = trucidasse; * ressi = trucidassi; * reste = trucidaste; * resti = trucidasti; * retore = trucidatore; * retori = trucidatori; * ressero = trucidassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "trucidare" si può ottenere dalle seguenti coppie: truciderà/areare, trucidata/atre, trucidato/otre.
Usando "trucidare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = trucidata; * erte = trucidate; * erti = trucidati; * erto = trucidato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "trucidare" si può ottenere dalle seguenti coppie: trucida/area, trucidata/areata, trucidate/areate, trucidati/areati, trucidato/areato, trucidai/rei, trucidando/rendo, trucidasse/resse, trucidassero/ressero, trucidassi/ressi, trucidaste/reste, trucidasti/resti, trucidate/rete, trucidati/reti, trucidatore/retore, trucidatori/retori.
Usando "trucidare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * torere = trucidatore.
Sciarade e composizione
"trucidare" è formata da: truci+dare.
Sciarade incatenate
La parola "trucidare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: trucida+dare.
Intarsi e sciarade alterne
"trucidare" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: truca/idre.
Intrecciando le lettere di "trucidare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = trucidatrice.
Frasi con "trucidare"
»» Vedi anche la pagina frasi con trucidare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Certo che la storia non ha insegnato nulla: si continua a trucidare persone inermi ancora oggi!
  • Anticamente era consuetudine trucidare i nemici sconfitti in battaglia.
  • Non devi trucidare i nemici che vengono nel nostro territorio, devi solamente accoglierli.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Uccidere, Ammazzare, Accoppare, Trafiggere, Trucidare; Ucciso, Morto - Uccidere è più generico; è il fine fatale di tutti gli altri; si uccide di coltello, con veleno, con un'arma da fuoco, con una parola, e va dicendo; però l'uccidere sembra significare proprio più la morte data con arma pungente e tagliente assieme, come coltello o spada: trafiggere è passare con spada o arma somigliante da parte a parte; può per altro il trafiggere non esser sempre mortale: così nel senso traslato il più sovente, poiché parole o cose che trafiggono l'anima non danno vera morte. Trucidare ha del barbaro, è uccidere con tormenti, con istrazii, tagliando, rompendo; ed esprime nei trucidatore un compiacimento crudele dell'opera sua. Ammazzare si è con mazza o con altro corpo pesante ed ottuso che ne faccia le veci, cioè clava, bastone, pietra e simili: accoppare è dare di queste armi grosse e pesanti sulla coppa o nuca, cioè sulla testa, presa la parte per il tutto. Ucciso è chi vien fatto morire in qualche modo violentemente: chi muore di morte naturale non è ucciso, se non talvolta dal medico o dalle medicine; ma gli uccisi in ogni maniera sono poi morti, e ben morti, abbenchè malamente uccisi. Un uomo morto al mondo, morto civilmente, sono un uomo morto, e simili frasi, si dicono di continuo, ove ucciso non entrerebbe. Però si dice bene il dolore m'uccide: un noioso mi ammazza; i dispiaceri trafiggono l'anima; e gli altri affini non istanno bene in coteste frasi. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Trucidare - V. a. Uccidere crudelmente, Tagliare a pezzi. Trucidare è in Cic. – Fr. Giord. Pred. R. (C) La crudeltà, con la quale trucidava i santi martiri. Segner. Crist. instr. 3. 21. 8. Per impulso di gelosia furibonda avea trucidata la moglie sua. Malm. 1. 28. (M.) Vuol trucidare ognuno, ognun vuol morto, E guai a quello che la guarda torto. Salvin. Iliad. 628. E di questi (cani) gittonne in sulla pira Due smozzicati; e de' Trojani alteri Dodici prodi figli trucidando Col ferro,…
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: trucida, trucidai, trucidammo, trucidando, trucidano, trucidante, trucidanti « trucidare » trucidarono, trucidasse, trucidassero, trucidassi, trucidassimo, trucidaste, trucidasti
Parole di nove lettere: trucidano « trucidare » trucidata
Lista Verbi: trovare, truccare « trucidare » truffare, tubare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): sedare, gracidare, suicidare, crocidare, lucidare, elucidare, delucidare « trucidare (eradicurt) » candidare, ricandidare, fidare, affidare, diffidare, confidare, sfidare
Indice parole che: iniziano con T, con TR, iniziano con TRU, finiscono con E

Commenti sulla voce «trucidare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze