Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «zitto», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Zitto

Aggettivo
Zitto è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: zitta (femminile singolare); zitti (maschile plurale); zitte (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di zitto (muto, silenzioso, silente, taciturno, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani
Giochi di Parole
La parola zitto è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: tt.
Divisione in sillabe: zìt-to. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di zitto con quelle di un'altra parola si ottiene: +zac = cazzotti; +[ami, mai, mia] = zittiamo; +[csi, ics, sci] = zittisco; +unta = anzitutto; +zana = attizzano; +[anzi, nazi] = attizzino; +alzi = lottizzai; +soie = oziosetti; +pesa = spazietto; +[ansa, sana] = stanziato; +[arsa, rasa, sara] = straziato; +zame = tematizzo; +zana = tizzonata; +zane = tizzonate; +[anzi, nazi] = tizzonati; +alza = totalizza; +alzi = totalizzi; +[alzo, lazo] = totalizzo; +kris = trozkisti; +[nera, rane, rena] = zatterino; +[nera, rane, rena] = zatteroni; +[meri, mire, remi, ...] = zittiremo; +[noir, orni] = zittirono; ...
Vedi anche: Anagrammi per zitto
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bitto, fitto, pitto, ritto, vitto, zitta, zitte, zitti.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bitta, bitte, bitti, città, ditta, ditte, fitta, fitte, fitti, pitti, ritta, ritte, ritti, vitti.
Con il cambio di doppia si ha: zippo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: itto, zito.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: zietto.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: botti, cotti, dotti, lotti, motti, notti, rotti.
Parole contenute in "zitto"
itto.
Incastri
Inserendo al suo interno ivan si ha ZITTivanO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "zitto" si può ottenere dalle seguenti coppie: zia/atto, zie/etto, zii/itto, zio/otto, zita/tatto, ziti/ito.
Usando "zitto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: pizi * = pitto; vizi * = vitto; egizi * = egitto; grazi * = gratto; sfizi * = sfitto; delizi * = delitto.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "zitto" si può ottenere dalle seguenti coppie: zietto/ottetto.
Usando "zitto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ottona = ziona; * ottone = zione; * ottoni = zioni; * ottetti = zietti; * ottetto = zietto.
Lucchetti Alterni
Usando "zitto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: gratto * = grazi; zita * = tatto; zittirà * = tirato; * tirato = zittirà.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "zitto" (*) con un'altra parola si può ottenere: vie * = vizietto; polio * = poliziotto.
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: seppi.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "zitto"
»» Vedi anche la pagina frasi con zitto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Nessuno ascoltava Serafino e lui decise di stare zitto.
  • Ci sono delle occasioni in cui è meglio stare zitto piuttosto che dire stupidaggini.
  • Preferii restare zitto per non interferire nella discussione.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Cheto, Quieto, Zitto - Cheto si riferisce solo al parlare, e accenna l'attuale tacere di una persona. - Zitto è lo stesso, ma dà idea di cessazione dal parlare, o per ingiunzione altrui, o per qualche istantanea cagione; e accenna altresì il silenzio più profondo, dove quasi ci si astiene dal respirare. - « Cheto cheto mi avviai di là. - Sta zitto. - Non si ode uno zitto. » - La voce Quieto, che alcuni usano impropriamente per Cheto, si riferisce più che altro alla tranquillità dell'animo. - « Egli sta assai quieto, nè più si lamenta. » [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Cheto, Quieto, Zitto - Cheto dicesi dei movimenti esterni soltanto; quieto, e di questi e de' morali. Star zitto vale propriamente non parlare e non fare altro rumore. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: zittito, zittiva, zittivamo, zittivano, zittivate, zittivi, zittivo « zitto » ziucce, ziucci, ziuccia, ziuccio, zizzania, zizzanie, zizzolo
Parole di cinque lettere: zitti « zitto » zolfi
Lista Aggettivi: zetetico, zigano « zitto » zodiacale, zonarolo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): diritto, guitto, vitto, evitto, invitto, convitto, semiconvitto « zitto (ottiz) » otto, duemilaotto, botto, palabotto, marabotto, giubbotto, borbotto
Indice parole che: iniziano con Z, con ZI, iniziano con ZIT, finiscono con O

Commenti sulla voce «zitto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze