Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «capisca», il significato, curiosità, forma del verbo «capire», sillabazione, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Capisca

Forma verbale
Capisca è una forma del verbo capire (prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di capire.
Informazioni di base
La parola capisca è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. Divisione in sillabe: ca-pì-sca. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con capisca per una lista di esempi.
Esempi d'uso
Non ancora verificati:
  • Che tu capisca o no, intendo tornare a casa entro lunedì per incontrare i miei cugini.
  • Non pretendo che tu capisca immediatamente quello che ti vien detto.
  • Spero che la tua amica capisca a quello che ho detto.
Citazioni da opere letterarie
La vecchia casa di Neera (1900): Qui abbiamo un individuo che sta aspettando (voglio per il momento concedere che questa cosa si capisca). L'idea prima che verrebbe ad ogni persona di criterio sarebbe di intitolarlo: L'aspettativa. Alla buonora! Ecco per lo meno un titolo semplice, espressivo, preciso. Perché questa è la gran qualità che manca a voialtri giovani: la precisione. Non mi voglio spacciare per artista, oh! no. Grazie al cielo di queste ubbie non ne ebbi mai. Ma quando si possiede una certa intelligenza, corredata dallo studio, il primo venuto non può darcela ad intendere.

Azzurro tenebra di Giovanni Arpino (1977): «Credi che non capisca?» scuoteva la mutria Puck: «Solo l'idea di infagottarmi, andare allo stadio, tirar fuori il quaderno, guardar l'ora e scrivere ecco il Bomber che scatta in profondità: miseria. C'è da farsi saltare il cervelletto. Ma non stiamo lì a discutere sui destini. Tu, soprattutto: con gli argomenti romanzeschi che hai. E ripeto: esci dal nostro pollaio, prova a uscire e ti fanno correre da un morto ammazzato a un politico da intervistare, ti mangiano vivo e sputano l'osso.»

Il Dio dei viventi di Grazia Deledda (1922): Alquanto rassicurata, la madre si piega e siede sulla sabbia, accanto all'ospite: e Bellia pare capisca ch'ella gli accenni di piegarsi anche lui; infatti si tuffa di nuovo e prende dimestichezza con l'acqua; l'assaggia e la sputa, va lontano tutto solo, un poco incerto ancora ma già lieto come un bambino che comincia a camminare.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per capisca
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: capisce, capisci, capisco, rapisca.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: rapisce, rapisci, rapisco.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: caia, casca, casa, cica, pisa, pica.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: carpisca.
Parole con "capisca"
Iniziano con "capisca": capiscala, capiscalo, capiscano, capiscarichi.
Parole contenute in "capisca"
api, cap, capi. Contenute all'inverso: csi.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "capisca" si può ottenere dalle seguenti coppie: cara/rapisca, caso/sopisca, capina/nasca, capita/tasca, capitasse/tassesca, capito/tosca, capiva/vasca, capiste/teca.
Usando "capisca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * scaro = capirò; * scava = capiva; * scavi = capivi; * scavo = capivo; * scarne = capirne; * scarsi = capirsi; * scarti = capirti; * case = capisse; * scassi = capissi; * scalene = capilene; * scatola = capitola; * scatoli = capitoli; * scatolo = capitolo; * scavano = capivano; * scavate = capivate; * scapezzo = capipezzo; * scasserò = capissero; * scatolai = capitolai; * scatolare = capitolare; * scatolari = capitolari; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "capisca" si può ottenere dalle seguenti coppie: caos/sopisca, capisse/esca.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "capisca" si può ottenere dalle seguenti coppie: capilene/scalene, capilettera/scaletterà, capipezzo/scapezzo, capirne/scarne, capirò/scaro, capirsi/scarsi, capirti/scarti, capissero/scasserò, capissi/scassi, capitola/scatola, capitolai/scatolai, capitolare/scatolare, capitolari/scatolari, capitolata/scatolata, capitolate/scatolate, capitolati/scatolati, capitolato/scatolato, capitoli/scatoli, capitolina/scatolina, capitoline/scatoline, capitolini/scatolini...
Usando "capisca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * nasca = capina; * tasca = capita; * tosca = capito; * vasca = capiva; * teca = capiste; * anoa = capiscano; * tassesca = capitasse.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Muniti capisaldi nel deserto, Non capirsi credendo di capirsi, Dal cappello si capisce subito che lavoro fa, Non capiscono niente, Non tutti sono in grado di... coglierli e capirli.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: capirossi, capirosso, capirsi, capirti, capirvi, capisala, capisaldi « capisca » capiscala, capiscalo, capiscano, capiscarichi, capisce, capisci, capisco
Parole di sette lettere: capirsi, capirti, capirvi « capisca » capisce, capisci, capisco
Vocabolario inverso (per trovare le rime): riunisca, munisca, premunisca, punisca, brunisca, imbrunisca, gioisca « capisca (acsipac) » rapisca, eccepisca, recepisca, concepisca, percepisca, colpisca, scolpisca
Indice parole che: iniziano con C, con CA, parole che iniziano con CAP, finiscono con A

Commenti sulla voce «capisca» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze