Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «capisce», il significato, curiosità, forma del verbo «capire», sillabazione, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Capisce

Forma verbale
Capisce è una forma del verbo capire (terza persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di capire.
Informazioni di base
La parola capisce è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. Divisione in sillabe: ca-pì-sce. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con capisce per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quando non si capisce il significato di una parola è bene informarsi.
  • Mio figlio studia sempre troppo poco, ancora non capisce che la scuola è importante per il suo futuro.
  • Romina non capisce che Gustavo è innamorato di un'altra!
Citazioni da opere letterarie
Azzurro tenebra di Giovanni Arpino (1977): «Contiamo zero» inalberò lo stendardo il Grangiuán: «Chi ci legge? Qualche esteta vizioso, qualche analfabeta. L'ultimo scribacchino francese sull'“Equipe” ha trecentomila lettori. Capisce un'ostia di sport, non ha linguaggio, ma ha quei lettori. Noi: tutti enne enne. Ci vogliono mille scribacchini franciosi per fare una tua unghia, per fare il mio dito piccolo, eppure loro contano e noi no. La lingua italiana non esiste, dobbiamo inventarcela. Colpa degli intellettuali, quindi anche tua. Che dovresti essere Balzac e non lo fai.»

Elias Portolu di Grazia Deledda (1928): — Tu sei innamorato di Maddalena. Eh, non farti rosso, non adirarti figliuolo mio. Io l'ho indovinato, ma non spaventarti, non credere che tutti capiscano le cose come le capisce prete Porcheddu. Ebbene, che vergogna c'è? Essa è una donna, e tu sei un uomo, ed essendo un uomo sei soggetto alle passioni umane, alle tentazioni, direbbe zia Annedda tua madre. La vergogna non sta in ciò, figlio mio; sta nel non sapersi vincere. Ma tu ti vincerai. Maddalena....

Nelle nebbie del tempo di Lanfranco Fabriani (2005): — Ottimo. — Mariani lanciò con finta indifferenza un'occhiata a Marina Savoldi, che annuì in risposta. — Ci sarebbero problemi a bloccare il reparto? Per motivi di sicurezza, capisce? — I problemi ci sarebbero eccome! Lei conosce il contratto, è identico a quello di SISDE e SISMI. Io debbo garantire almeno tre letti in terapia intensiva a ciascuno di voi. Si immagina il pandemonio se me ne chiedessero uno e dovessi rifiutarlo?
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per capisce
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: capisca, capisci, capisco, capisse, capiste, rapisce.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: rapisca, rapisci, rapisco.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: caie, case, apice, asce.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: carpisce.
Parole contenute in "capisce"
api, cap, capi. Contenute all'inverso: csi.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "capisce" si può ottenere dalle seguenti coppie: cara/rapisce, caso/sopisce, capina/nasce.
Usando "capisce" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * piscerà = cara; * piscerò = caro; * scena = capina; * scene = capine; * ceti = capisti.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "capisce" si può ottenere dalle seguenti coppie: caos/sopisce, capisse/esce.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "capisce" si può ottenere dalle seguenti coppie: roca/piscerò.
Usando "capisce" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: piscerò * = roca; * roca = piscerò.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "capisce" si può ottenere dalle seguenti coppie: cara/piscerà, caro/piscerò, capina/scena, capine/scene, capisti/ceti.
Usando "capisce" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * nasce = capina; * aloe = capiscalo.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: capisala, capisaldi, capisca, capiscala, capiscalo, capiscano, capiscarichi « capisce » capisci, capisco, capiscono, capiscuola, capiservizio, capisezione, capispalla
Parole di sette lettere: capirti, capirvi, capisca « capisce » capisci, capisco, capisse
Vocabolario inverso (per trovare le rime): munisce, premunisce, punisce, brunisce, imbrunisce, disunisce, gioisce « capisce (ecsipac) » rapisce, eccepisce, recepisce, concepisce, percepisce, colpisce, scolpisce
Indice parole che: iniziano con C, con CA, parole che iniziano con CAP, finiscono con E

Commenti sulla voce «capisce» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze