Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cauli», il significato, curiosità, anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cauli

Giochi di Parole
La parola cauli è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: lucia.
Componendo le lettere di cauli con quelle di un'altra parola si ottiene: +beh = abuliche; +[adì, dai, dia] = acidulai; +[eta, tea] = aculeati; +tac = altuccia; +toc = altuccio; +[eta, tea] = auletica; +tiè = auletici; +[aro, ora] = auricola; +[ero, ore, reo] = auricole; +brr = burlarci; +bit = butilica; +non = calunnio; +ago = coagulai; +cri = cruciali; +tum = cumulati; +toc = cuticola; +[dan, dna] = dulciana; +osé = euclasio; +dee = euclidea; +fon = fucilano; +ogm = glaucomi; +cin = inculcai; +noi = inoculai; ...
Vedi anche: Anagrammi per cauli
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bauli, cabli, cagli, calli, caule, causi, cauti.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: baule.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: culi, cali. Togliendo tutte le lettere in posizione pari si ha: cui.
Parole con "cauli"
Iniziano con "cauli": caulinare, caulinari.
Finiscono con "cauli": nudicauli, brevicauli, multicauli.
Incastri
Inserendo al suo interno ziona si ha CAUzionaLI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "cauli" si può ottenere dalle seguenti coppie: cafri/friuli, cap/pulì, causa/sali, causerà/serali, causi/sili, causino/sinoli, causo/soli, cauta/tali, caute/teli.
Usando "cauli" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ulivi = cavi; * ulivo = cavo; * ulisse = casse; * lisa = causa; * lise = cause; * lisi = causi; * liso = causo; * lite = caute; * liti = cauti; esca * = esuli; cucca * = cuculi; pecca * = peculi; monaca * = monauli.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "cauli" si può ottenere dalle seguenti coppie: cada/aduli, case/esuli, cavo/ovuli.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "cauli" si può ottenere dalle seguenti coppie: teca/ulite.
Usando "cauli" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ulite * = teca; * teca = ulite.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "cauli" si può ottenere dalle seguenti coppie: casse/ulisse, cavi/ulivi, cavo/ulivo, causa/lisa, cause/lise, causi/lisi, causo/liso, caute/lite, cauti/liti.
Usando "cauli" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: esuli * = esca; * friuli = cafri; * sali = causa; * sili = causi; * soli = causo; * tali = cauta; * teli = caute; cuculi * = cucca; peculi * = pecca; * serali = causerà; * sinoli = causino.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "cauli" (*) con un'altra parola si può ottenere: * sa = casuali; * tea = cautelai.
Frasi con "cauli"
»» Vedi anche la pagina frasi con cauli per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Dalla radice della pianta sono spuntati numerosi cauli ricoperti di peluria.
  • Essendo i cauli ricchi di sali minerali, possono considerarsi piante medicinali.
  • Vinsi il contest simmetria per come avevo evidenziato i cauli nell'immagine.
Citazioni
  • Nel 1833, in Istituzioni botaniche, Gaetano Savi, spiegando le strutture delle radici degli alberi più diffusi, scrive: "I cauli erbacei son di figura cilindrica, costruiti come i legnosi, cioè resultanti da midolla circondata da trachee, cui sono addossati delli strati fatti da tubi porosi circondali da cellule allungate e vasi propri, ed all'esterno finalmente la scorza".
  • Nel 1841, nel Nuovo dizionario universale e ragionato di agricoltura, economia rurale di Francesco Gera, è riportato: "Cauli diritti, quasi legnosi alla base, pendenti ed erbacei alla sommità, cilindrici, ramosi, glauchi, alti dodici decimetri".
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: caudina, caudine, caudini, caudino, caule, caulerpacea, caulerpacee « cauli » caulinare, caulinari, causa, causai, causale, causali, causalità
Parole di cinque lettere: caule « cauli » causa
Vocabolario inverso (per trovare le rime): riprodurli, introdurli, chiurli, riurli, trasli, muesli, bauli « cauli (iluac) » nudicauli, multicauli, brevicauli, monauli, affabuli, confabuli, incunabuli
Indice parole che: iniziano con C, con CA, iniziano con CAU, finiscono con I

Commenti sulla voce «cauli» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze