Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cavare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cavare

Verbo
Cavare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è cavato. Il gerundio è cavando. Il participio presente è cavante. Vedi: coniugazione del verbo cavare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di cavare (levare, togliere, estirpare, asportare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Informazioni di base
La parola cavare è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti. Divisione in sillabe: ca-và-re. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con cavare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Dopo vari tentativi non riesco a cavare nulla di buono dalle foto fatte in città.
  • Mio fratello era un monello sfaccendato ed io soffrivo quando mio padre gli diceva che da lui non si poteva cavare nulla di buono.
  • A ragionare con te non si riesce mai a cavare un ragno dal buco!
Citazioni da opere letterarie
Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello (1926): Ecco: così fulmineo era stato in Anna Rosa il trapasso da quella pietà, per cui mi aveva teso le braccia dal letto, all'impulso istintivo che l'aveva spinta a compiere su me quell'atto violento, ch'io, già cieco nel sentirmi accosto il calore della sua procacissima persona, veramente non avevo avuto né il tempo né il modo d'accorgermi di come avesse fatto a cavare improvvisamente la rivoltella di sotto al guanciale per tirarmi.

L'anno 3000 di Paolo Mantegazza (1897): Oggi la siderofilia è usata assai poco, perché nell'anno 2858 si scoperse, che un chimico di quel tempo, che si era dato alla specialità di cavare il ferro dai cadaveri umani per farne poi le medagliette necrofore, si faceva pagare profumatamente l'operazione chimica, ma per risparmiarsi il lungo travaglio, invece di ricavare il ferro dal corpo del morto, prendeva un chiodo, un pezzo di ferro qualunque, e con esso coniava la sua medaglietta. Quel furbo aveva davvero inventato un'industria molto lucrosa, dacché convertiva un pezzetto di ferro del valore di forse un soldo, in una medaglia che gli era pagata fin cinquecento lire.

Il romanzo della fanciulla di Matilde Serao (1921): le alunne, esterrefatte, videro alzarsi quel vecchietto tutto contorto dall'artrite, tutto ravvolto nelle sue lane, cavare una mano tutta nodosa e rossa dal guanto, scrivere una lunga formula aritmetica sulla lavagna, udirono una forte pronunzia cilentana che cambiava il d in erre e metteva un gh innanzi a ogni e, enunciare il teorema fondamentale della terza potenza: — Il cubo di un numero, diviso in due parti, è uguale al cubo della prima parte, doppio prodotto della prima per la seconda, doppio prodotto della seconda per la prima, cubo della seconda parte.
Espressioni e Modi di Dire
  • Non cavare un ragno dal buco
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per cavare
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bavare, calare, casare, catare, cavate, covare, lavare.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bavara, bavari, bavaro.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: avare.
Altri scarti con resto non consecutivo: cave, care.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: scavare.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: aerava.
Parole con "cavare"
Finiscono con "cavare": scavare, incavare, ricavare.
Parole contenute in "cavare"
are, ava, cava, avare. Contenute all'inverso: era.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "cavare" si può ottenere dalle seguenti coppie: caco/covare, cala/lavare, cale/levare, capri/privare, capro/provare, carica/ricavare, casali/salivare, casba/sbavare, casca/scavare, caschi/schivare, casco/scovare, casti/stivare, cavalle/alleare, cavalline/allineare, cavoli/oliare, cavai/ire, cavata/tare, cavatore/torere, cavatura/turare.
Usando "cavare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bucava * = bure; * varerà = cara; * varerò = caro; * varese = case; marcava * = marre; capicava * = capire; * varesina = casina; * varesine = casine; * varesini = casini; * varesino = casino; * areata = cavata; * areate = cavate; * areati = cavati; * areato = cavato; coca * = covare; fiaccava * = fiacre; indicava * = indire; sbarcava * = sbarre; barricava * = barrire; * varesotti = casotti; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "cavare" si può ottenere dalle seguenti coppie: cavedi/ideare, caverà/areare, cavata/atre, cavatina/anitre, cavato/otre.
Usando "cavare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = cavata; * erte = cavate; * erti = cavati; * erto = cavato.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "cavare" si può ottenere dalle seguenti coppie: roca/varerò, buscava/rebus, giocava/regio, mantecava/remante, masticava/remasti.
Usando "cavare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: varerò * = roca; * buscava = rebus; * giocava = regio; * roca = varerò; rebus * = buscava; regio * = giocava; * mantecava = remante; * masticava = remasti; remante * = mantecava; remasti * = masticava.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "cavare" si può ottenere dalle seguenti coppie: cacchina/varecchina, cacchine/varecchine, cara/varerà, caro/varerò, case/varese, casina/varesina, casine/varesine, casini/varesini, casino/varesino, casotti/varesotti, casotto/varesotto, cava/area, cavata/areata, cavate/areate, cavati/areati, cavato/areato, cave/aree, cavolata/areolata, cavolate/areolate, cavadenti/redenti, cavai/rei...
Usando "cavare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * privare = capri; * provare = capro; * stivare = casti; giovare * = gioca; attivare * = attica; bure * = bucava; * salivare = casali; * schivare = caschi; * oliare = cavoli; salivare * = salica; cavalle * = alleare; * alleare = cavalle; * mie = cavarmi; * tiè = cavarti; * vie = cavarvi; marre * = marcava; capire * = capicava; * torere = cavatore; demotivare * = demotica; fiacre * = fiaccava; ...
Sciarade incatenate
La parola "cavare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: cava+are, cava+avare.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "cavare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * li = clavarie; * sla = cavarsela; * tic = cavatrice; sto * = scavatore.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Sono capaci di cavarsela, Si cavano dal sottosuolo, Voglia da cavarsi, Il cavalluccio marino, I graziosi cavallucci marini.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Estrarre, Cavare, Levare, Trar fuori - Estrarre indica forza o sforzo; e ne' suoi usi scientifici e tecnici, studio e cura maggiore. - Cavare indica non tanto sforzo, ma pur qualche poco di arte, come Cavare un dente. - Levare è più semplice nè richiede sforzo veruno. - Nel Trar fuori c'è solo l'idea del mettere in veduta ciò che era nascosto. [immagine]
Levare, Cavare, Tor via - Levare ha in sè l'idea dell'alzare una cosa dal suolo o dal piano dov'è, per portarla altrove. - «Leva di lì quel libro, e mettilo al suo posto.» - Dicendo Cavare si esprime l'idea di estrarre da luogo chiuso, o di sotto la superficie della terra per portare altrove; ma spesso si usa familiarmente per il semplice Levare; e spesso altresì per Estrarre, come: «Cavare un dente.» Il modo Tòr via è della lingua scelta, ed è generico, indicando solo l'atto del far mutar luogo ad una cosa. [immagine]
Cavare, Incavare, Scavare - Cavare è il fare una buca più o men larga, più o men profonda nel terreno, o per estrarne qualche cosa che si crede esservi, o per riporvi altre cose. - Incavare è fare solco più o meno largo e più o meno profondo, o nel legno o in metalli, a qualsivoglia effetto. - Scavare è affine di Cavare, salvo che dà idea di maggior profondità e di maggior larghezza. - Cavare è altresì l'effetto del primo Cavare e dello Scavare, cioè significa estrarre la materia che si trova nel cavare. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Cavare, Trarre, Estrarre, Spremere, Esprimere, Strizzare - Cavare, veramente è estrarre da luogo cavo; si cavano i marmi, le pietre ecc. dalle cave; ma s'estende nell'uso a quasi tutti i significati di levare: cavamacchie, cavadenti, cavar il cappello, cavar la voglia e simili. Il trarre indica una certa forza se si opera su cosa materiale, e una certa violenza morale se si opera sopra persona. Estrarre ha, oltre del senso di trarre, quello suo proprio, di trarre da luogo che rinserra, racchiude, nasconde. Spremere è far sortir fuori a viva forza: nel traslato, che allora meglio dicesi esprimere, è cercare e dichiarare l'ultima ragione e conseguenza delle cose. Strizzare è più di spremere: dopo di aver ben bene spremuto, si strizza, cioè quasi si spezza, si sbriciola ciò che si spreme, affinchè ne sprizzi fuori l'ultima goccia d'umore. Esprimere è più dar fuori che cavar fuori, e così il suo traslato, che è dire e spiegare con parole, dar fuori ciò che uno ha in mente o sul cuore. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: cavammo, cavando, cavandone, cavano, cavante, cavapietre, cavarci « cavare » cavarmi, cavarono, cavarsela, cavarsi, cavarti, cavarvi, cavasse
Parole di sei lettere: caucus, causai, cavano « cavare » cavata, cavate, cavati
Lista Verbi: cauterizzare, cavalcare « cavare » cavillare, cedere
Vocabolario inverso (per trovare le rime): eccettuare, effettuare, fluttuare, mutuare, avare, bavare, sbavare « cavare (eravac) » ricavare, incavare, scavare, lavare, dilavare, rilavare, gravare
Indice parole che: iniziano con C, con CA, parole che iniziano con CAV, finiscono con E

Commenti sulla voce «cavare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze