Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «eccettuare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Eccettuare

Verbo
Eccettuare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è eccettuato. Il gerundio è eccettuando. Il participio presente è eccettuante. Vedi: coniugazione del verbo eccettuare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di eccettuare (fare eccezione, escludere, scartare, eliminare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola eccettuare è formata da dieci lettere, cinque vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere due consonanti doppie: cc, tt. Lettera maggiormente presente: e (tre).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: eccettuerà (scambio di vocali).
eccettuare si può ottenere combinando le lettere di: tue + cercate; cute + [cerate, create, écarté, ...]; [cure, ecru] + tacete; [certe, cetre, crete] + [acute, caute]; cuce + [attere, eretta, retate, ...]; cece + [erutta, turate, urtate].
Componendo le lettere di eccettuare con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = eccettuassero; +non = eccettueranno; +linizzo = concettualizzerei; +disinquinamento = duecentocinquantatreesimi.
Vedi anche: Anagrammi per eccettuare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: eccettuate.
Con il cambio di doppia si ha: effettuare.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: cetre, cere, cure, care, ture, tare.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: eccettuarne.
Parole contenute in "eccettuare"
are, tua, eccettua. Contenute all'inverso: era.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "eccettuare" si può ottenere dalle seguenti coppie: eccettuai/ire, eccettuata/tare.
Usando "eccettuare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = eccettuata; * areate = eccettuate; * areati = eccettuati; * areato = eccettuato; * rendo = eccettuando; * resse = eccettuasse; * ressi = eccettuassi; * reste = eccettuaste; * resti = eccettuasti; * ressero = eccettuassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "eccettuare" si può ottenere dalle seguenti coppie: eccettuerà/areare, eccettuata/atre, eccettuato/otre.
Usando "eccettuare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = eccettuata; * erte = eccettuate; * erti = eccettuati; * erto = eccettuato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "eccettuare" si può ottenere dalle seguenti coppie: eccettua/area, eccettuata/areata, eccettuate/areate, eccettuati/areati, eccettuato/areato, eccettuai/rei, eccettuando/rendo, eccettuasse/resse, eccettuassero/ressero, eccettuassi/ressi, eccettuaste/reste, eccettuasti/resti, eccettuate/rete, eccettuati/reti.
Sciarade incatenate
La parola "eccettuare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: eccettua+are.
Frasi con "eccettuare"
»» Vedi anche la pagina frasi con eccettuare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Io non posso eccettuare la tua situazione da quanto stabilito nel regolamento.
  • Alcuni professori hanno l'abitudine di eccettuare, nel loro insegnamento, degli argomenti a loro non congeniali.
  • Non vorrei eccettuare nessuno nell'assegnazione delle mansioni.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Eccettuare, Escludere, Esentare, Esimere - In Eccettuare, come si disse qui sopra, è l'idea di preferenza; in Escludere quella di antipatia: Escludere val quasi Chiuder fuori, Non volere dar luogo. Tutti i cittadini devono essere uguali dinanzi alla legge; nessuno dev'essere eccettuato, rispetto ai pesi che essa impone, nessuno escluso, rispetto ai vantaggi che procura o che guarentisce. - Esentare alcuno da un obbligo. - Esimere sè stesso. Il primo è un atto di autorità; il secondo, di malizia, dettato da quell'incessante egoismo che ci fa preferire troppo sovente il comodo nostro al dovere. Il maestro esenta lo scolaro da un qualche lavoro per un giusto motivo: gli scolari invece studiano di esimersi troppo sovente dai loro doveri sotto qualche scusa o pretesto. (Zecchini). [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Eccettuare, Escludere, Esentare, Esimere - In eccettuare, come si disse qui sopra, è l'idea di preferenza; in escludere quella di antipatia: escludere val quasi chiuder fuori, non volere dar luogo. Tutti i cittadini devono essere uguali dinanzi alla legge; nessuno dev'essere eccettuato rispetto ai pesi che essa impone; nessuno escluso, rispetto ai vantaggi che procura o che guarentisce. Esentare alcuno da un obbligo; esimerne se stesso: il primo è un atto di autorità; il secondo, di malizia, dettato da quell'incessante egoismo che ci fa preferire troppo sovente il comodo nostro al dovere. Il maestro esenta lo scolaro da un qualche lavoro per un giusto motivo: gli scolari invece studiano esimersi troppo sovente dai loro doveri sotto qualche scusa o pretesto. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Eccettuare - V. a. Significare che una persona o una cosa non è compresa nel numero o nella regola, in cui pare dovrebbe trovarsi. (Fanf.) Excepto, aureo lat. Bocc. Lett. Pin. Ross. 279. (C) E niuno vecchio è (salvo se Quinto Metello non eccettuassi), il quale per varie avversità non abbia pianto mille volte. Red. Oss. an. 144. In tutte quante (le tartarughe) costantemente, senza eccettuarne veruna, ho trovati i suddetti vermicciuoli nel gozzo del colon. [Cam.] Borgh. Selv. Tert. 74. Queste opere di buona mente non si debbono esercitare da noi solamente verso gli Imperatori, ma con tutti, non essendo noi soliti di far bene altrui con eccettuarne alcune persone.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: eccettuabili, eccettuai, eccettuammo, eccettuando, eccettuano, eccettuante, eccettuanti « eccettuare » eccettuarne, eccettuarono, eccettuasse, eccettuassero, eccettuassi, eccettuassimo, eccettuaste
Parole di dieci lettere: eccettuano « eccettuare » eccettuata
Lista Verbi: eccellere, eccepire « eccettuare » eccitare, echeggiare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): abituare, riabituare, disabituare, situare, accentuare, questuare, attuare « eccettuare (erauttecce) » effettuare, fluttuare, mutuare, avare, bavare, sbavare, cavare
Indice parole che: iniziano con E, con EC, parole che iniziano con ECC, finiscono con E

Commenti sulla voce «eccettuare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze