Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cieli», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cieli

Informazioni di base
La parola cieli è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ilei), un bifronte senza capo né coda (lei). Divisione in sillabe: ciè-li. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche le pagine frasi con cieli e canzoni con cieli per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Attraversò molti cieli prima di giungere a destinazione.
Citazioni da opere letterarie
L'isola del giorno prima di Umberto Eco (1994): Si sarebbe mosso verso nord a velocità mite e uniforme: alla sua destra e alla sua sinistra si sarebbero seguiti i giorni e le notti, le stagioni, le eclissi e le maree, novissime stelle avrebbero attraversato i cieli portando pestilenze e sommovimento d'imperi, monarchi e pontefici sarebbero incanutiti e scomparsi in refoli di polvere, tutti i vortici dell'universo avrebbero compiuto le loro ventose rivoluzioni, altre stelle si sarebbero formate dall'olocausto delle antiche... Intorno a lui il mare si sarebbe scatenato e poi smaccato, gli alisei avrebbero fatto le loro girandole, e per lui nulla sarebbe mutato in quel placido solco.

Il suicidio del maestro Bonarca di Adolfo Albertazzi (1914): Povero Bonarca! Aveva appena colti i recenti allori e non ne godeva; ne soffriva anzi, perché gli sembrava di non aver fatto nulla in confronto a ciò che fecero Rossini e Verdi, Beethoven e Wagner: a ciò ch'egli temeva di non poter fare! E la bell'anima seguendo la mente alata che volava alla gloria, su in alto, nell'armonia dei cieli, si è sbigottita, è caduta, è precipitata nel canal Torbo. «Io morirò per te!

Le colpe altrui di Grazia Deledda (1920): — Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il nome tuo, venga a noi il regno tuo, sia fatta la volontà tua come in cielo così in terra: dà a noi oggi il nostro pane quotidiano e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori: non ci indurre in tentazione, liberaci dal male, e così sia.
Libri
  • I cieli e la terra finiranno (Scritto da: Hal Lindsey; Anno 1970)
Canzoni
  • Cieli azzurri (Cantata da: Pupo; Anno 1983)
  • Cieli azzurri sul tuo viso (Cantata da: Dominga; Anno 1970)
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per cieli
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cicli, cielo, cigli, fieli, mieli.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: fiele, miele.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: celi.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: cimeli.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: pilei.
Parole con "cieli"
Finiscono con "cieli": capocieli, paracieli, grattacieli.
Parole contenute in "cieli"
Contenute all'inverso: ile, lei, ilei.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "cieli" si può ottenere dalle seguenti coppie: ciaf/afeli, cigli/glieli, cip/peli, cieca/cali, ciechi/chili, cieco/coli.
Usando "cieli" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * elica = cica; * elidi = cidì; micie * = mili; pecie * = peli; socie * = soli; * eliche = ciche; mici * = mieli; * elimini = cimini; * elimino = cimino; fasci * = faseli; fenicie * = fenili.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "cieli" si può ottenere dalle seguenti coppie: cina/aneli.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "cieli" si può ottenere dalle seguenti coppie: caci/elica, ceci/elice, cistici/elicisti, conici/eliconi, daci/elida, dentici/elidenti, dici/elidi, onici/elioni, portici/eliporti, soci/eliso, traci/elitra, ciocie/licio, dacie/lida, micie/limi, socie/liso.
Usando "cieli" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: elica * = caci; elice * = ceci; elida * = daci; elidi * = dici; * dacie = lida; * micie = limi; * socie = liso; eliso * = soci; lida * = dacie; * caci = elica; * ceci = elice; * daci = elida; * dici = elidi; * soci = eliso; * ciocie = licio; limi * = micie; elioni * = onici; liso * = socie; elitra * = traci; licio * = ciocie; ...
Lucchetti Alterni
Usando "cieli" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * afeli = ciaf; * cali = cieca; * coli = cieco; faseli * = fasci; mili * = micie; soli * = socie; * chili = ciechi; fenili * = fenicie; * linai = ciellina.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "cieli" (*) con un'altra parola si può ottenere: * coni = ciecolini; * cono = ciecolino; * ligio = ciliegioli; * mitria = cimiteriali.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ciecolina, ciecoline, ciecolini, ciecolino, ciecona, ciecone, cieconi « cieli » ciellenista, cielleniste, ciellenisti, ciellina, cielline, ciellini, ciellino
Parole di cinque lettere: ciclo, cieca, cieco « cieli » cielo, cifra, cifre
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ricongeli, scongeli, surgeli, sgeli, disgeli, ipotracheli, bercheli « cieli (ileic) » paracieli, grattacieli, capocieli, fieli, glieli, darglieli, farglieli
Indice parole che: iniziano con C, con CI, parole che iniziano con CIE, finiscono con I

Commenti sulla voce «cieli» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze