Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «disturbare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Disturbare

Verbo
Disturbare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è disturbato. Il gerundio è disturbando. Il participio presente è disturbante. Vedi: coniugazione del verbo disturbare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di disturbare (infastidire, contrariare, importunare, molestare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola disturbare è formata da dieci lettere, quattro vocali e sei consonanti.
Divisione in sillabe: di-stur-bà-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: disturberà (scambio di vocali).
disturbare si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): tris + deruba; sturi + barde; sterri + baud; sud + barrite; studi + [barre]; dir + rubaste; [dite] + sburra; [destri] + ruba; udresti + bra; [bus] + [raderti]; brut + [derisa]; brr + [saudite]; [buri] + [destra]; [bruti] + sarde; sburri + [date]; [bure] + strida; [brute] + [darsi]; rebus + [darti]; deb + [turarsi]; derubi + star.
Componendo le lettere di disturbare con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = disturbassero; +non = disturberanno.
Vedi anche: Anagrammi per disturbare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: disturbate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: distrae, distare, dista, dita, dite, dirà, dire, durare, dura, dure, dare, isba, isbe, sturare, stura, stare, star, sure, turbe, turare, tura, ture, tubare, tuba, tube, trae, tare, urbe, rare.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: disturbarle.
Parole contenute in "disturbare"
are, bar, bare, turba, turbare, disturba. Contenute all'inverso: era, brut.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "disturbare" si può ottenere dalle seguenti coppie: dima/masturbare, disturbai/ire, disturbata/tare, disturbatore/torere.
Usando "disturbare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = disturbata; * areate = disturbate; * areati = disturbati; * areato = disturbato; * rendo = disturbando; * evi = disturbarvi; * resse = disturbasse; * ressi = disturbassi; * reste = disturbaste; * resti = disturbasti; * retore = disturbatore; * retori = disturbatori; * ressero = disturbassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "disturbare" si può ottenere dalle seguenti coppie: disturberà/areare, disturbata/atre, disturbato/otre.
Usando "disturbare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = disturbata; * erte = disturbate; * erti = disturbati; * erto = disturbato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "disturbare" si può ottenere dalle seguenti coppie: disturba/area, disturbata/areata, disturbate/areate, disturbati/areati, disturbato/areato, disturbai/rei, disturbando/rendo, disturbasse/resse, disturbassero/ressero, disturbassi/ressi, disturbaste/reste, disturbasti/resti, disturbate/rete, disturbati/reti, disturbatore/retore, disturbatori/retori.
Usando "disturbare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * masturbare = dima; * disturbata = areata; * disturbate = areate; * disturbati = areati; * disturbato = areato; * mie = disturbarmi; * tiè = disturbarti; * vie = disturbarvi; * torere = disturbatore.
Sciarade incatenate
La parola "disturbare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: disturba+are, disturba+bare, disturba+turbare.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "disturbare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = disturbatrice.
Frasi con "disturbare"
»» Vedi anche la pagina frasi con disturbare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • In pullman non si può disturbare l'autista, ma mi sa che molti non sanno leggere.
  • Durante la guerra del Vietnam venivano impiegati aerei che sganciavano grandi quantità di striscioline metalliche per disturbare i radar nemici.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Conturbare, Turbare, Disturbare - Conturbare è più fortemente, più interamente Turbare. - « Il mare, il cielo, cominciano a turbarsi, prima che si sollevi la tempesta o si scateni il turbine. Durante la tempesta e il turbine sono conturbati. » - Nel traslato, Turbare delle passioni violente: Conturbare del dolore, Turbare dell'ira, dell'odio. - Disturbare è il meno. Entrando ove siano persone a studiare, a parlare, a mangiare, si suol dire Disturbo? In questo caso, non cadrebbero gli altri due. Un organetto, un suon di campane, ci disturba dal lavoro, non ci conturba nè ci turba. Il cielo e il mare e il cuore e l'anima non si disturbano: si turba uno in volto e si conturba internamente udendo parole o vedendo cose a lui spiacevoli o dolorose: mangiando troppo, o cose non buone, si può aver disturbata la digestione o averne un disturbo gastrico. Anche per grave turbamento o conturbamento dell'animo, se ne possono risentire disturbi nel corpo. G. F. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Disturbare - V. a. Sturbare. Aureo lat. Fir. As. 120. (C) E disturbando gli altrui matrimonii, commette senza tema e senza danno scelleratezze.

2. N. pass. (Tom.) Di salute, d'animo. Per ogni piccola cosa si disturba.

3. Ass. T. Non si disturbi (sott. a venire), anco per ironia, a chi, o di chi non si vuol punto vedere, o non si ama che faccia una cosa.

4. Per Interrompere, Frastornare, Interdire. Att. Fiamm. 6. 19. (C) Priegovi… che voi ogni accidente possibile a disturbare la proposta tornata del mio Panfilo togliate via. Lasc. Gelos. 1. 2. (M.) Si sarebbon fatte le nozze a quest'ora se da strani e nuovi accidenti non fosser state disturbate.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: disturbai, disturbammo, disturbando, disturbano, disturbante, disturbanti, disturbarci « disturbare » disturbarla, disturbarle, disturbarli, disturbarlo, disturbarmi, disturbarono, disturbarsi
Parole di dieci lettere: disturbano « disturbare » disturbata
Lista Verbi: districare, distruggere « disturbare » disubbidire, disumanizzare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): diserbare, riserbare, ammorbare, turbare, conturbare, perturbare, masturbare « disturbare (erabrutsid) » incubare, rubare, derubare, tubare, titubare, intubare, care
Indice parole che: iniziano con D, con DI, iniziano con DIS, finiscono con E

Commenti sulla voce «disturbare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze