Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «epico», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Epico

Aggettivo
Epico è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: epica (femminile singolare); epici (maschile plurale); epiche (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di epico (mitico, leggendario, eroico, valoroso, ...)
Nomi Alterati e Derivati
Avverbio: epicamente.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola epico è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (cip).
Divisione in sillabe: è-pi-co. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: copie, peoci.
Componendo le lettere di epico con quelle di un'altra parola si ottiene: +ala = alopecia; +alé = alopecie; +han = apnoiche; +[far, fra] = apocrife; +rna = apocrine; +tao = apotecio; +gag = capeggio; +ram = capiremo; +[tar, tra] = capiterò; +tan = capitone; +ara = capoeira; +rna = carpione; +rna = ciarpone; +sla = ciaspole; +tir = cipriote; +alt = clipeato; +alt = colpiate; +ram = comperai; +rem = compiere; +sms = compisse; ...
Vedi anche: Anagrammi per epico
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: emico, epica, epici, etico.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: apice, apici.
Parole con "epico"
Iniziano con "epico": epicotile, epicotili, epicondili, epicondilo, epicontinentale, epicontinentali.
Finiscono con "epico": ortoepico.
Parole contenute in "epico"
Contenute all'inverso: cip.
Incastri
Inserendo al suo interno ardi si ha EPICardiO; con cedi si ha EPIcediCO; con idem si ha EPidemICO; con sodi si ha EPIsodiCO; con grafi si ha EPIgrafiCO; con letti si ha EPIlettiCO; con scopi si ha EPIscopiCO; con talami si ha EPItalamiCO; con fenomeni si ha EPIfenomeniCO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "epico" si può ottenere dalle seguenti coppie: eparca/arcaico, epifenomeni/fenomenico, epifisi/fisico, epigastri/gastrico, epigrafi/grafico, episemi/semico, episodi/sodico, epispermi/spermico, epitalami/talamico, epiteti/tetico, epitropi/tropico.
Usando "epico" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ohe = epiche; * colli = epilli; tiè * = tipico; canoe * = canopico; * costola = epistola; * costole = epistole; * colatori = epilatori; * costassi = epistassi; * colazione = epilazione; * colazioni = epilazioni; * costoletta = epistoletta; * costolette = epistolette.
Lucchetti Riflessi
Usando "epico" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: carpe * = carico; colpe * = colico; salpe * = salico; serpe * = serico; toppe * = topico; scarpe * = scarico; troppe * = tropico.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "epico" si può ottenere dalle seguenti coppie: siepi/cosi.
Usando "epico" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * siepi = cosi; cosi * = siepi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "epico" si può ottenere dalle seguenti coppie: epilatori/colatori, epilazione/colazione, epilazioni/colazioni, epilli/colli, epistassi/costassi, epistola/costola, epistole/costole, epistoletta/costoletta, epistolette/costolette.
Usando "epico" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * arcaico = eparca; epicicli * = ciclico; epicardia * = cardiaco; epicentri * = centrico; * cardiaco = epicardia.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "epico" (*) con un'altra parola si può ottenere: * mat = empatico; tra * = terapico; * spia = episcopia; * spie = episcopie; * spio = episcopio; * rand = erpicando; * slat = esplicato; * spali = episcopali; * spati = episcopati; * spato = episcopato.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "epico"
»» Vedi anche la pagina frasi con epico per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quando ero studente liceale ero molto affascinato dalle gesta di un eroe epico.
  • Il mio eroe epico per eccellenza è Ulisse, simbolo della ricerca e della conoscenza umana.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Epico - [T.] Agg. Dal gr. Ἔπος, che è lat. in Hor.; ma nel gr. valeva Voce in gen. ( Ἔπω); e quindi Promessa (come noi diciamo la promessa, Parola), e Oracolo (non solo perchè erano in versi, ma per accenno al Verbo; che è più bello di Oracolum da Os). Ora dicesi della narrazione poetica che canta fatti degni di memoria, e dello stesso poeta. La poesia epica è nelle origini breve, mista di drammatica e lirica; i generi poi si dividono; il carme si dilata, ma risica di perdere profondità.

T. Cic. Poema epico. Quintil. Carme. – Epico canto. – Parti di poema più o men epiche.

T. Genere epico, dell'epica poesia, a distinguerlo dal drammatico e altri. Memor. Bell. Art. 3. 112. La tromba e la cetra, additanti l'epica e la lirica poesia.

Anche Sost. T. L'epica religiosa non è propriam. eroica; e può esserci un'epica semplice e quasi famigliare: e pur troppo c'è la burlesca, detta eroicomica. Quel dell'Ariosto può dirsi a qualche modo poema epico, non eroico.

2. Non della pers. T. Soggetto epico, conveniente a epopea. C'è de' soggetti epici, non ancora epicamente trattati; e c'è troppi poemi epici, de' quali epico non era il soggetto. V. anche EPOPEICO.

3. Del Poeta. Varch. Lez. 616. (C) I poeti chiamati da' Greci epici, cioè facitori per parole, ovvero per versi. T. Cic. Poeta epico. = Varch. Lez. 604. (C) I poeti delle quali si chiamano epici e latinamente eroici.

T. Verso epico, usato per solito in tali poemi. Ai Gr. e ai Lat. l'esametro. Lo sciolto a noi non è verso bene epico; epico metro piuttosto l'ottava, epico non è la terzina.

4. Sost., sottint. il Poeta. Tass. Lett. 5. 7. (Man.) Avendo l'Epico per proprio fine il mirabile, che non è proprio fine del Drammatico. (Non vero.) T. Buon. Fier. 308. 1. Gli Epici… gravi e burleschi. – Tragico che ha dell'Epico.

5. L'ult. es. può intendersi non della pers., ma neut. della cosa. Più chiaro il seg. T. Romanzo che ha dell'epico. – Può una storia avere dell'epico.

Questo sovente ha senso d'iron. o di cel. T. Dá nell'epico chi, scrivendo o parlando, gonfia troppo le piccole cose. – Dá nell'epico anco la prosa di certi giornali; Omeri veri, rapsodi e accattoni e che dánno bastonate da ciechi; di tutte le patrie, e di nessuna.
Epico - [T.] Sost. V. l'Agg., § 4 e 5.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: epicicli, epiciclo, epicicloidale, epicicloidali, epicicloide, epicicloidi, epiclesi « epico » epicondili, epicondilo, epicontinentale, epicontinentali, epicotile, epicotili, epicrasi
Parole di cinque lettere: epici « epico » epoca
Lista Aggettivi: eoliano, epatico « epico » epicureo, epidemiologico
Vocabolario inverso (per trovare le rime): mesoterapico, talassoterapico, massoterapico, magnetoterapico, fototerapico, satrapico, messapico « epico (ocipe) » ortoepico, adipico, edipico, tipico, atipico, archetipico, longitipico
Indice parole che: iniziano con E, con EP, iniziano con EPI, finiscono con O

Commenti sulla voce «epico» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze