Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «esultante», il significato, curiosità, forma del verbo «esultare», aggettivo qualificativo, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Esultante

Forma verbale
Esultante è una forma del verbo esultare (participio presente). Vedi anche: Coniugazione di esultare.
Aggettivo
Esultante è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: esultante (femminile singolare); esultanti (maschile plurale); esultanti (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di esultante (festoso, allegro, entusiasta, radioso, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti
Informazioni di base
La parola esultante è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. Divisione in sillabe: e-sul-tàn-te. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con esultante per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il pubblico esultante inneggiava alla sostituzione dell'attaccante.
  • Mio nipote è arrivato da scuola esultante: è stato scelto per la partecipazione alle olimpiadi di matematica.
  • Ragazzi e ragazze, strombazzando per le vie della città, festeggiavano in modo esultante la vittoria della propria squadra.
Citazioni da opere letterarie
Quaderni di Serafino Gubbio operatore di Luigi Pirandello (1925): Sarà, senza dubbio, avvenuto questo, jeri, durante la mia assenza. La Nestoroff, con quegli occhi invagati, stranamente aperti, sarà andata alla Kosmograph apposta, per incontrarsi con lui; gli si sarà fatta innanzi con l'aria di niente, come si va innanzi a un amico, a un conoscente che si ritrovi per caso dopo tant'anni; e il farfallino, senza sospetto della ragna, s'è messo a battervi le ali sù, tutto esultante.

Il deserto dei tartari di Dino Buzzati (1940): «Oh, signorino!» gli gridò esultante la buona Giovanna che gli aveva aperto la porta. E subito arrivò la mamma; grazie a Dio non ancora cambiata. Seduto in salotto, mentre tentava di rispondere alle tante domande, sentiva mutarsi la felicità in tristezza svogliata. La casa gli pareva vuota in confronto ad un tempo, dei fratelli uno era andato all'estero, un altro era in viaggio chissà dove, il terzo in campagna.

I promessi sposi di Alessandro Manzoni (1840): “Meglio di tanti poverini che tu vedi qui,” rispose il frate: e la sua voce era fioca, cupa, mutata come tutto il resto. L'occhio soltanto era quello di prima, e un non so che più vivo e più splendido; quasi la carità, sublimata nell'estremo dell'opera, ed esultante di sentirsi vicina al suo principio, ci rimettesse un fuoco più ardente e più puro di quello che l'infermità ci andava a poco a poco spegnendo.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per esultante
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: esaltante, esultanti, esultanze, esultaste.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere i vocaboli: esulante, esultate. Togliendo tutte le lettere in posizione dispari si ha: slat.
Altri scarti con resto non consecutivo: esulate, esula, esule, estate, ente, stante, state, sante, sane, ulne, unte, lane, tane, tate.
Parole contenute in "esultante"
sul, tan, ante, tante, esulta. Contenute all'inverso: etna.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "esultante" si può ottenere dalle seguenti coppie: esulai/aitante, esulasse/assetante, esultasti/stinte, esultata/tante, esultati/tinte, esultato/tonte, esultavi/vinte, esultando/dote.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "esultante" si può ottenere dalle seguenti coppie: esultavo/ovattante, esulto/ottante.
Usando "esultante" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: risse * = risultante.
Lucchetti Alterni
Usando "esultante" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * aitante = esulai; * assetante = esulasse; * tinte = esultati; * tonte = esultato; * vinte = esultavi; * dote = esultando; * stinte = esultasti.
Sciarade incatenate
La parola "esultante" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: esulta+ante, esulta+tante.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Si prova esultando, Tentano di varcarla gli esuli, Canta un famoso Esultate!..., La sogna l'esule, Il grande estuario fra l'Argentina e l'Uruguay.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: esulò, esulo, esulta, esultai, esultammo, esultando, esultano « esultante » esultanti, esultanza, esultanze, esultare, esultarono, esultasse, esultassero
Parole di nove lettere: esulerete, esultammo, esultando « esultante » esultanti, esultanza, esultanze
Lista Aggettivi: esuberante, esule « esultante » etereo, eterno
Vocabolario inverso (per trovare le rime): voltante, rivoltante, svoltante, occultante, auscultante, multante, catapultante « esultante (etnatluse) » risultante, insultante, consultante, sussultante, cantante, decantante, ricantante
Indice parole che: iniziano con E, con ES, parole che iniziano con ESU, finiscono con E

Commenti sulla voce «esultante» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze