Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «faina», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Faina

Utili Link

Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Informazioni di base

La parola faina è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti. Divisione in sillabe: fa-ì-na. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).

Frasi e testi di esempio

»» Vedi anche la pagina frasi con faina per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ieri la faina è entrata nel pollaio di mio nonno ed ha ucciso alcune galline.
  • Non trovo frutti a terra perché vengono mangiati dalla faina.
  • Ho una paura tremenda, la faina può ammazzare i miei gattini.
Citazioni da opere letterarie
Il Dio dei viventi di Grazia Deledda (1922): Il fuoco era ancora acceso nel camino e un certo senso di benessere si avvertiva intorno, in quella cucina pulita ove ogni oggetto era a posto e la tavola lavata sembrava nuova. Una sedia bassa accanto al focolare aspettava un visitatore che non doveva arrivare mai più; e poiché Zebedeo s'era seduto lontano dal camino quasi avesse paura o sdegno della luce e del calore del fuoco, i grandi occhi neri della donna corsero a quella sedia vuota subito illuminandosi di lagrime: il suo viso però non si scompose, sottile acuto, con qualche cosa che ricordava a Zebedeo la faccia della faina.

Il denaro di Ada Negri (1917): Anche Paolo Màspero, che stava per andarsene, s'era fermato per ascoltarla, col testone camuso insaccato fra le spalle, divorandola cogli occhi: anche Cajrati, che però torceva in una smorfia di compatimento la bocca di faina. Quella bimba!... Così libera e così fiera, con un passo così elastico e rapido che c'era da mozzarsi il fiato a volerla seguire, quando divorava in tre salti la strada, dalla fabbrica alla sua casa!... Bei capelli, non castagni, non rossi, vivi, capricciosi; e due lampade elettriche al posto degli occhi.... E parlava di rifare il mondo e l'umanità!...

Il nome della rosa di Umberto Eco (1980): “Ammirevole astuzia!” gridò l'inquisitore. “Ammirevole arguzia de dicto! L'avete udito: egli vuole intendere che egli crede che io creda a questa chiesa, e si sottrae al dovere di dire in che cosa creda lui! Ma conosciamo bene queste arti da faina! Veniamo al dunque. Credi tu che i sacramenti siano stati istituiti da Nostro Signore, che per fare una retta penitenza occorra confessarsi dai servi di Dio, che la chiesa romana abbia il potere di sciogliere e legare su questa terra ciò che sarà legato e sciolto in cielo?”

Giochi di Parole

Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per faina
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: faida, faine, fauna.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: caino, daini, daino, zaini, zaino.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: fina.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: farina, fatina, favina.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: mania, pania, tania.
Parole contenute in "faina"
fai. Contenute all'inverso: ani.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "faina" si può ottenere dalle seguenti coppie: faide/ideina, fate/teina.
Usando "faina" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * inalo = falò; * inani = fani; tifai * = tina; * inalerà = falera; * inattesi = fattesi; * inattiva = fattiva; * inattive = fattive; * inattivi = fattivi; * inattivo = fattivo; * inazione = fazione; * inazioni = fazioni; * inattuale = fattuale; * inattuali = fattuali; * inattualità = fattualità.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "faina" si può ottenere dalle seguenti coppie: fame/emina, faro/orina, favo/ovina.
Usando "faina" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * anima = fama; * anime = fame; * anita = fata; * animosa = famosa; * animose = famose; * animosi = famosi; * animoso = famoso; * animosamente = famosamente.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "faina" si può ottenere dalle seguenti coppie: tifai/nati.
Usando "faina" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tifai = nati; nati * = tifai.
Lucchetti Alterni
Usando "faina" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * teina = fate; * ideina = faide; faide * = ideina.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "faina" (*) con un'altra parola si può ottenere: * il = fialina; * gaia = fagianaia; * gaie = fagianaie; * scat = fascinata.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Sono affini a faine e zibellini, La morale è sempre quella, fai merenda con __, Indica il grado Fahrenheit, La regione del vino falanghina, Abnorme brevità delle falangi.

Definizioni da Dizionari Storici

Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Faina - S. f. (Zool.) [De F.] Specie di animale mammifero dell'ordine de' carnivori, del genere delle Martore. Il suo pelo è bruno, ed è bianco sotto la gola e il collo: frequenta le abitazioni. Lat. Mustela (Faina, Lin.). T. Fr. Fouine, e Fuina in qualche dial. it. Gr. Φαιὸς, Fosco. Il Men. da Fulvus. Altri da Fagine, perchè le piacciono i faggi. Altri da Foenum: altri da Felis. Se il primitivo fosse Fuina, potrebbe comprendere le idee di Furvus e di Fur, come il Fujo di Dante. (Diez.) Anglosass. Fàg, Fàh, Screziato, Splendido. Got. Fáik. Secondo Adelung da Fehe, Martoro forestiere. = Cr. 9. 90. 3. (C) Sono offesi (i colombi) dalle faine, donnole e gatte, e da altri animali che vivono di rapina. Ott. Com. Inf. 17. 316. È di grandezza di faina, ed ha coda come pesce. Red. Oss. an. 24. In tre altre faine… ho trovato ne' polmoni i sovraddetti sacchetti.

T. Prov. Tosc. 371. Stride come una faina.

Faina di mare. Specie di pesce. Salvin. Opp. Pesc. 4. 359. (Mt.) Le faine Di mare, e i pesci cani, e le famiglie De' negri, i quali portan pungiglione.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: fagottoni, fagottucci, fagottuccio, fahrenheit, fai, faida, faide « faina » faine, falange, falangetta, falangette, falanghina, falanghine, falangi
Parole di cinque lettere: fagli, faida, faide « faina » faine, falba, falbe
Vocabolario inverso (per trovare le rime): sugna, tebaina, cocaina, procaina, novocaina, benzocaina, eucaina « faina (aniaf) » merciaina, melaina, ammaina, ptomaina, papaina, apopaina, ucraina
Indice parole che: iniziano con F, con FA, parole che iniziano con FAI, finiscono con A

Commenti sulla voce «faina» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2024 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze