Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «mania», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Mania

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola mania è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
Divisione in sillabe: mà-nia / ma-nì-a.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: anima (spostamento di una lettera).
Componendo le lettere di mania con quelle di un'altra parola si ottiene: +cui = acuminai; +[adì, dai, dia] = adinamia; +dei = adinamie; +duo = aduniamo; +blu = albumina; +nel = alemanni; +[ami, mia] = ammainai; +sim = ammansii; +mat = ammantai; +rom = ammirano; +rom = ammonirà; +tao = anatomia; +olé = aneliamo; +don = animando; +cri = animarci; +sir = animarsi; +tir = animarti; +[est, set] = animaste; +[ire, rei] = animerai; +mio = animiamo; +tiè = animiate; +uno = annuiamo; +[lao, ola] = anomalia; ...
Vedi anche: Anagrammi per mania
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: madia, mafia, magia, malia, manca, manda, manga, manie, manna, manta, manza, maria, minia, pania, tania.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: panie.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: maia, mani.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: mancia, mangia, manica, manila, manina, smania.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: faina.
Parole con "mania"
Iniziano con "mania": maniaca, maniaci, maniaco, maniacale, maniacali, maniacalità, maniacalmente.
Finiscono con "mania": smania, romania, germania, neomania, tasmania, lipemania, melomania, mitomania, monomania, nosomania, oniomania, piromania, sitomania, andromania, anglomania, calcomania, dacnomania, dipsomania, erotomania, estromania, eteromania, fillomania, gallomania, grafomania, micromania, narcomania, ninfomania, nostomania, oppiomania, ritmomania, ...
Contengono "mania": smaniai, emaniamo, emaniate, smaniamo, smaniano, smaniare, smaniata, smaniate, smaniati, smaniato, smaniava, smaniavi, smaniavo, demaniale, demaniali, rimaniamo, rimaniate, smaniammo, smaniando, smaniante, smanianti, smaniasse, smaniassi, smaniaste, smaniasti, permaniamo, permaniate, smaniarono, smaniavamo, smaniavano, ...
»» Vedi parole che contengono mania per la lista completa
Parole contenute in "mania"
ani, mani.
Incastri
Si può ottenere da ma e ani (ManiA).
Inserito nella parola si dà SmaniaI; in emo dà EmaniaMO; in sta dà SmaniaTA; in sto dà SmaniaTO; in rimo dà RImaniaMO.
Inserendo al suo interno che si ha MANIcheA; con con si ha MANIconA; con gli si ha MANIgliA; con cedo si ha MAcedoNIA; con eros si ha MANIerosA; con cacci si ha MANIcacciA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "mania" si può ottenere dalle seguenti coppie: maestra/estrania, mai/inia, mami/minia, maso/sonia, mastra/strania, mate/tenia, manca/caia, manga/gaia, mangio/gioia, manna/naia.
Usando "mania" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arma * = arnia; barman * = baria; coma * = conia; erma * = ernia; gema * = genia; * iati = manti; * iato = manto; mima * = minia; soma * = sonia; tema * = tenia; toma * = tonia; berma * = bernia; * niacina = macina; * niacine = macine; * ade = manide; * adì = manidi; * ala = manila; * alé = manile; * ana = manina; * aera = maniera; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "mania" si può ottenere dalle seguenti coppie: maori/ironia, mara/arnia, mare/ernia, mate/etnia, mando/odia, manzo/ozia.
Usando "mania" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: team * = tenia; * aiata = manata; * aiate = manate; * aione = manone; * aioni = manoni.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "mania" si può ottenere dalle seguenti coppie: cinema/niacine.
Usando "mania" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: niacine * = cinema; ade * = demani; ari * = rimani; aro * = romani; * cinema = niacine; asta * = stamani; aduli * = dulimani; ascia * = sciamani; atossico * = tossicomani.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "mania" si può ottenere dalle seguenti coppie: manti/iati, manto/iato.
Usando "mania" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arnia * = arma; conia * = coma; ernia * = erma; genia * = gema; * minia = mami; * sonia = maso; * tenia = mate; minia * = mima; sonia * = soma; tenia * = tema; tonia * = toma; bernia * = berma; * caia = manca; * gaia = manga; * naia = manna; baria * = barman; dea * = demani; * gioia = mangio; * dea = manide; * tua = manitù; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "mania" (*) con un'altra parola si può ottenere: cap * = campania; * gol = magnolia; * ito = miatonia; sos * = smaniosa; * gnam = magnanima; * gufo = mangiaufo; * erta = manierata; * erte = manierate; * erti = manierati; * erto = manierato; * poli = manipolai; * rimo = mariniamo; nord * = normandia; seri * = smanierai; * polta = manipolata; * polte = manipolate; serti * = smanierati; serto * = smanierato; * curino = manciuriano; * polite = manipoliate; ...
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "mania"
»» Vedi anche la pagina frasi con mania per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Mia sorella ha la mania di collezionare bambole, in casa non c'è più spazio dove metterle!
  • La mania di mia moglie è la pulizia di ogni stanza della casa.
  • La mania di mangiarsi le unghie si chiama onicofagia.
Libri
  • Mania (Scritto da: Daniele Del Giudice; Anno 1998)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Mania, Smania, Monomania, Fissazione - Mania è la malattia mentale che induce spesso ad atti impetuosi e sfrenati. - Smania, oltre all'agitazione dolorosa del corpo, per cagione di malattia, è Desiderio eccessivo, che ci spinge a volere o a fare una cosa. - Monomania è malattia mentale, ed è quando per alterazione della mente un'idea sola predomina a tutte le altre, e su quella si delira più o meno stranamente. Per esempio il Dinismo puro è una monomania bella e buona. - Fissazione è il primo grado della monomania, ed è quando la mente si ferma sopra una tale idea, ed ogni nostro pensiero e ragionamento a quella si riferisce; oppure è quando, messosi l'uomo in testa che una tal cosa sia in un dato modo, benchè forse sia il contrario, non è possibile smuoverlo, come si vede in alcuni Dinisti non giunti ancora alla monomania. [immagine]
Pazzia, Mattia, Demenza, Mania, Monomania, Fissazione, Follia - Sono tutte malattie della mente, e il divario sta nella gravità e negli effetti. - La Pazzia fa atti strani, incomposti, impetuosi. - La Mattia è alterazione speciale del raziocinio, e conduce ad atti sconsigliati e a sragionare stranamente e a far cose da muovere al riso, ma senza impetuosità. - La Mania è un vero furore; non solo fa tutti gli altri atti della mattia e della pazzia, ma minaccia, percuote, urla e dà in ogni eccesso. - La Demenza è perdita assoluta della facoltà comprensiva e del raziocinio, ma non dà in verun eccesso. - Monomania è quando al malato ha dato volta il cervello per tener sempre la mente occupata in una sola idea, il perchè in quella idea fa o dice le cose più strane del mondo, dove nelle altre cose ragiona assai bene. - Fissazione è come il principio della Monomania: in esso l'uomo non ha ancora perduto il senno del tutto, ma quella data idea galleggia sempre sopra tutte le altre e può diventare Monomania. - [La Follia è mattia non grave (nel senso più mite di questa voce); è eccessiva leggerezza di mente, una vanità, una vuotaggine allegra e spensierata. - Nel linguaggio scientifico c'è la Follia lucida o ragionante, la quale fa tanto comodo agli avvocati difensori; ma anche questa, come malattia, è sempre men grave della Pazzia e di tutte le altri voci notate. G. F.] [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Mania - S. f. Effigie di cera che i devoti appendevano per voto a qualche altare: ed erano per solito della grandezza d'un uomo. La qual voce è presa dal latino Mania, madre degli dei Lari, che placavasi con offerte e sacrifizii. Esempio di essa lo abbiamo nella Vita S. Domen. Ms. 35. col 1. (Fanf.) Volendo in segno di devozione offerere una mània di cera a quella quantità ch'iera elli, tolse un filo di stoppa. La qual vita è scrittura del secolo XIV. V. De Vit.
Mania - S. f. Gr. Μανία. (Med.) Stato d'irregolare esaltazione dello spirito, la quale induce l'uomo ad atti impetuosi e sfrenati. In Cel. Aur. In altri sensi più ant. Lib. cur. malatt. (C) Dice Galeno, che la manía si è un furore con inchinazione a percuotere.

[G.M.] In senso men grave, sinon. di Smania. Ha la mania della musica, la manía di passar per letterato.

[T.] Manìa tranquilla, Malinconica, Furibonda.
T. Manía amorosa, Letteraria, Filosofica, Politica, Diplomatica.
T. Manía di novità. – Manía delle unità tragiche.
T. Manía di mutare. – Manía di calunniare.
T. Cadere in una manía. – Preso da manía, Guarire della…
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: mangostani, mangostano, mangrovia, mangrovie, mangusta, manguste, mani « mania » maniaca, maniacale, maniacali, maniacalità, maniacalmente, maniaci, maniaco
Parole di cinque lettere: mango « mania » manie
Vocabolario inverso (per trovare le rime): litofania, aristofania, guardiania, cristiania, dilania, cappellania, villania « mania (ainam) » lipemania, ginecomania, tossicomania, musicomania, calcomania, decalcomania, narcomania
Indice parole che: iniziano con M, con MA, iniziano con MAN, finiscono con A

Commenti sulla voce «mania» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze